lunedì 2 marzo 2015

Broccoli gratinati alla besciamella in cocotte monoporzione

Broccoli gratinati alla besciamella

Una volta non ci facevo caso, prima di avere il blog e forse anche all'inizio quando lo avevo aperto da poco, non consideravo la stagionalità dei prodotti, ora invece ci sto attenta, perché che senso ha mangiarsi delle fragole pompate come un culturista o delle zucchine annacquate e senza sapore; la cosa un po' mi pesa, perché le verdure le amo tanto e mi manca non poter usare zucchine, peperoni, melanzane, ma tant'è, la consapevolezza ha un costo! I broccoli a me piacciono in tutte le salse, in tutti i laghi in tutti i mari, in tutti i luoghi! Mi gonfiano come uno zeppelin, questo il piccolo effetto collaterale, ma mi piacciono tanto e chissenefrega, che panza gonfia sia! E allora qualche giorno fa li ho provati gratinati con besciamella e parmigiano.Inutile dire che sono uan roba di una goduria senza fine. Provateli, ne vale la pena! E' carino presentarli in porzioni monodose a una cena, come contorno o come entrée.  Io ho usato le mie bellissime cocottine Le Creuset.

Ingredienti:
per 2 cocotte da 8-10cm

circa 500g di broccoli (ancora da pulire)
2 spicchi di aglio
1/2 peperoncino
3 cucchiai di olio extravergine
20g di parmigiano

per la besciamella:
20g di burro
20g di farina
200g di latte
noce moscata
pepe
sale

Preparazione:

Preparate la besciamella seguendo le indicazioni qui. Copritela con della pellicola e mettete da parte.
Lavate bene i broccoli e dividetene le cime in pezzetti. Rimuovete la parte esterna del gambo fino ad arrivare alla parte più chiara poi tagliatelo a fettine. Portate a bollore una casseruola con acqua e sale e tuffateci i broccoli per circa 5 minuti. Scolateli e passateli sotto l'acqua fredda. Versate l'olio in una padella e soffriggeteci a fuoco lento l'aglio tritato e il peperoncino; aggiungete i broccoli e saltateli per qualche minuto per farli insaporire: Aggiustate di sale e spegnete quando si saranno ammorbiditi.
Sistemate i broccoli nelle cocotte intervallandoli con la besciamella e il parmigiano grattugiato. Finite con abbondante besciamella e parmigiano e infornate a 200°  per circa 5 minuti con la funzione grill o finché si sarà formata una crosticina croccante  in superficie.










































venerdì 20 febbraio 2015

Brioche parisienne di Iginio Massari e Achille Zoia

Brioche parisienne

Eccomi qua, non sono sparita e ogni tanto faccio capolino in questo mio angolino. Che sono impegnata in un'altra attività ve lo avevo già detto qui: si tratta del mio negozio Etsy, che mi sta dando tante soddisfazioni. Mi dispiace tanto di aver un po' trascurato questo altro angolo di vita, il mio adorato blog, per cui ho lavorato piano piano e che è cresciuto con me, ma non vi preoccupate, sono qui e non ho nessuna intenzione di abbandonarlo. E' solo che ultimamente cucino meno, ma ieri, presa da una crisi di astinenza da lievitati, mi sono dedicata a una supebrioche, anche un po' impegnativa, ma per cui vale la pena aspettare. ll risultato è davvero ottimo. La ricetta è targata Iginio Massari e Achille Zoia, per cui non poteva che essere un successo (ve lo ricordate il tormentone del Sanremo di qualche anno fa in cui Chiambretti non faceva che ripetere "Comunque vada, sarà un successo?"). La brioche è burrosa e scioglievole, con una mollica cotonosa e sfilacciosa che è un piacere per gli occhi. Insomma, s'ha da fare!

mercoledì 4 febbraio 2015

Hot chocolate cupcake


Eccomi qua, di ritorno, dopo quasi tre settimane di assenza...Ve l'avevo già accennato nel post precedente che sono presissima con il mio nuovo progetto di stampe digitali su Etsy, ma non è solo quello...E' un periodo che proprio di cucinare non ne ho tanta voglia, anche se piano piano sento che sta tornando. Ieri ho fatto una piccola tortina, molto buona, ma che devo perfezionare perché è stata una di quelle torte che nascono mano a mano e quindi non ho ben le dosi bene precise e non mi piace postare una ricetta approssimativa, quindi magari la rifarò con più attenzione e segnando le dosi precise...Vi dico soltanto che è una torta di farina di farro integrale monococco e con le noci.

venerdì 16 gennaio 2015

Pollo arrosto perfetto in poche mosse e una novità

Pollo arrosto
Casseruola Le creuset

E' da tanto, troppo tempo che manco da questo mio spazio privato. In pratica è passato un anno, se considerate che l'ultimo post risale al 2014!
Forse qualcuno di voi si sarà chiesto che fine avevo fatto, qualcun altro non si sarà nemmeno accorto invece, ma fa lo stesso.
Di solito non lascio mai il blog per così tanto tempo, ma questa volta sono stata impegnata in una nuova attività che mi ha assorbito molto; con il tempo magari passerà questo entusiasmo iniziale e ritroverò un mio equilibrio, ma per ora mi sono dedicata anima e corpo e di cucinare in questo periodo non ne avevo proprio voglia, ma sento che la voglia sta tornando e intanto oggi vi propongo una ricetta che tutti conoscono: il pollo arrosto. Farlo bene non è così semplice però e allora ho pensato di darvi la mia versione.
Ah, mi sono dimenticata di dirvi l'attività che mi ha impegnato in questi primi giorni dell'anno!
Ho aperto un piccolo negozio su Etsy, un portale americano che permette a chiunque di vendere le proprie cosine homemade. Io vendo stampe digitali. Qui da noi non siamo ancora molto preparati per questa cosa, ma in America, in Canada, Australia ecc.. va alla grande. Da me si acquista il file digitale e poi lo si stampa in casa o in una copisteria/tipografia e ci si fa il quadro. Mi farebbe piacere se faceste un giro nel mio negozio e mi deste un parere. Fatemi sapere insomma se vi piacciono le mie stampe. E, se vi piacciono, magari mettete un "favourite" qua e là. :)

Il negozio si chiama PrintablePixel e potete arrivarci cliccando qui.
Le descrizioni le ho scritte tutte in inglese, quindi probabilmente in italiano le leggerete in traduzione e quindi non meravigliatevi se vi risulta un italiano un po' strambo.

Ma passiamo al pollo.