Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Risotto di orzo perlato al pomodoro con feta marinata

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: facile
Risotto di orzo perlato

Come vi rapportate voi rispetto ai libri di cucina? Io ormai ho una biblioteca fornitissima di libri, tutti bellissimi e tutti rigorosamente con foto bellissime. Li amo tutti, ma la predilezione va ai libri di cucina etnica e, per essere ancora più precisa a quelli di cucina mediorientale; per due ragioni. Una perchè a me affascinano da morire la cultura araba sia da un punto di vista architettonico sia culinario e due perchè i libri di cucina di quella parte del mondo sono tutti….wooow!!! Nel senso che sono bellissimi e affascinanti. Tra i vari libri di cucina mediorientale che vi consiglio ci sono sicuramente quelli di Yotam Ottolenghi, uno chef israeliano, di Gesuralemme la cui cucina consiste in un matrimonio di sapori tra la cucina israeliana e quella mediterranea, mediorientale e asiatica.
I suoi piatti sono sempre ricchi di colori, spezie e sapori. Quello che vi propongo oggi è un risotto fatto di orzo perlato al pomodoro, arricchito con spezie tra cui limone e paprika affumicata e servito con della feta marinata con carvi, olio di oliva e origano.
Se amate le spezie e i sapori forti provatelo. E’ un piatto che potrebbe sembrare pesante e invece le spezie gli conferiscono un gusto fresco ed estivo. Provare per credere!

Maionese di soia vegana ovvero finta maionese senza uova

Di: 8 commenti 8 Difficoltà: facile
maionese vegana di soia

Non sono vegetariana, non sono vegana, ma sono curiosa. E’ per questo che ultimamente, complice anche il caldo che mi fa propendere per ricette veloci, mi sono data alla sperimentazione di ricette di maionese alternative. I puristi obietteranno che una maionese senza uova, non è una maionese. Chiamatela allora finta maionese, ma di per sè la maionese è una emulsione tra una parte oleosa e una acquosa e dunque anche se fatta con del latte di soia a mio avviso può essere chiamata maionese di soia.

Comunque vogliate chiamarla, rimarrete stupiti da quanto sia veramente simile alla maionese con le uova! Io mi aspettavo un sapore un po’ farlocco e fagioloso e invece…

Ricetta gelato alla nocciola

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: facile
gelato alla nocciola

L’estate è già entrata dalle porte da un bel po’, sebbene quest’anno con alti e bassi. Sì perchè negli ultimi giorno in giro per la penisola si sono avuti temporali e maltempo. Qui a Bologna ce la siamo cavata solo con vento e temperature più basse, soprattutto a sera. In questi giorni infatti si passava dai 30° del giorno (che qui ci metteremmo la firma se fosse sempre così) ai 17° della sera.
Beh, l’estate è arrivata da un bel po’, dicevo, ma qui in casa Gardella ancora non si era preparato neanche un gelato: era il momento quindi di rimediare.

Mousse al cioccolato e avocado

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
Mousse cioccolato e avocado

Per il ciclo ricette con l’avocado eccomi di nuovo qua dopo un nuovo esperimento con questo versatile frutto: la volta precedente è stata quella della maionese di avocado vegan, mentre questa volta ho voluto provare una mousse di avocado dolce. Ne avevo sentito parlare e su internet esistono diverse versioni di questa mousse vegan, ma io dopo essermi persa nel mare magnum degli ingredienti e delle ricette altrui, alla fine ho optato per una versione della mousse con avocado fai da me.

Spero che questa mia versione vi piaccia…All’inizo quando l’ho assaggiata ho storto un po’ il naso, ma poi il palato si è abituato al sapore e giorno per giono me ne sono mangiata un po’ per colazione e di tanto in tanto qualche cucchiaino a merenda.

Ricetta maionese vegana di avocado

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
maionese vegana di avocado

L’avocado è uno di quei frutti che se non lo conosci ti lascia perplesso. Lo vedi, ha la forma di una pera o di un mango, a seconda che sia africano o sudamericano, ha quella pelle ruvidona verde scuro e se non sai cosa prepararci, succede che lo lasci lì dov’è. Se però un giorno te lo porti a casa e provi a farci qualcosa, a quel punto non lo molli più: per la sua burrosa e verde perfezione, per quel suo nocciolone meraviglioso (lo so, non sono normale, ma a me il nocciolo dell’avocado fa impazzire, così sferico e compatto, liscio e coriaceo), il suo meraviglioso colore e quel suo sapore poco deciso, ma comunque di carattere.

Ventagli di pasta sfoglia: facili, veloci e buonissimi

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
ventagli di pasta sfoglia

I ventagli di pasta sfoglia sono una di quelle ricette velocissime e buonissime, che sono perfette quando hai poco tempo e voglia di qualcosa di buono e gustoso. Ve li ricordate i biscotti Dorè, quei ventagli di pasta sfoglia dolci, ma anche un pelo salati e caremellati? Beh, io li amavo alla follia. ora mi sa che non si trovano più in commercio o quantomeno non sono più così famosi come lo erano quando ero piccola io, nei mitici 80’s.
Ora, l’ideale sarebbe prepararli con la pasta sfoglia fatta in casa da voi, fatta con del buon burro; altrimenti almeno assicuratevi di acquistare una pasta sfoglia di qualità senza grassi idrogenati.