Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Per Categoria:

Per Mese:

Per Tag:

Içli Köfte, kibbeh ovvero polpette ripiene – ricetta turca

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: media
Içli-Köfte

Iniziamo questo lunedì con questa ricetta Turca: un antipasto che con nomi diversi si fa un po’ in diverse parti del Medioriente. Lo si può mangiare anche in Libano e in Palestina ad esempio. Sono delle polpette dalla meravigliosa forma di limone, ricoperte di una pasta fatta a base di bulgur a grana molto fine (köftelik bulgur). Le conoscevo già, ma non sapevo dove acquistare quella tipologia di bulgur. Poi in una delle mie recenti scorribande per fare rifornimento di spezie esotiche in un negozietto alimentari gestito da (credo) marocchini, che vende un po’ in generale prodotti turchi, Mediorientali e nordafricani, mi si è parato davanti un bel bustone di bulgur, niente po’ po’ di meno che ….a grana fine! Mi si sono illuminati gli occhi e il pomeriggio era già lì che preparavo le Içli Köfte, queste buonissime polpette ripiene.

Pulled pork – maiale sfilacciato

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
pulled pork o maiale sfilacciato

Premessa: se vi approcciate alla preparazione del pulled pork, dovete essere appassionati in materia e quindi consapevoli che non è una di quelle preparazioni veloci e mordi e fuggi. E’ un tipo di cottura che vi dovete gustare, non dovete avere fretta ma assaporare il piacere della cottura. Detto questo, non è che quando cuocete dovete stare lì a guardare la carne che cuoce tutto il tempo, quindi la cottura impiega sì molto, ma nel frattempo potete fare i cavoli […]

Treccine al latte ripiene al formaggio- treccia di pan brioche

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: media
treccine al latte

Mi sono imbattuta in un video turco che mostrava queste treccine e me ne sono subito innamorata. Mi piace tantissimo sperimentare forme nuove e queste treccine al latte secondo me sono davvero deliziose e non richiedono troppa perizia; insomma sono abbastanza semplici da fare. E’ chiaro che poi un po’ di manualità ci vuole, ma quantomeno la treccia è una semplice traccia a tre code e non bisogna scervellarsi per imparare a farla.

La fase due della quarantena è cominciata, ma visto che secondo me un po’ troppa gente l’ha percepita come un tana liberi tutti, nonostante le pressanti e continue raccomandazioni di virologi, epidemiologi, medici e chi più ne ha più ne metta, io preferisco non avventurarmi troppo in giro se non per motivi di necessità e nel tempo libero mi diletto a provare nove ricette.

Queste treccine al latte sono gustose e appetitose. Sono fatte di pan brioche al latte e sono ripiene di formaggio. Sul formaggio da mettere all’interno potete sbizzarrirvi, ma è consigliato secondo me usare un formaggio consistente evitando quelli molli come lo stracchino o acquosi come la mozzarella.

Spaghetti con tonno, capperi e olive kelemata

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
spaghetti con tonno

Che io stia seguendo un percorso di dimagrimento ormai l’ho detto e ridetto; è questa la ragione che per molto tempo mi ha tenuto lontana dal blog. Ma poi, vuoi la quarantena vuoi il maggiore tempo libero, la voglia di ricominciare a sperimentare ricette è tornata e allora ho provato tante ricette, molte di cucina etnica e tra queste anche i miei amati lievitati che aimè, perlopiù ho regalato proprio per non avere la tentazione, dato che i farinacei sono sempre stati il mio tallone di Achille.