Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Involtini di carpaccio con mortadella, parmigiano e pomodorini

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: facile
involtini di carpaccio

Mia madre ha avuto questa ricetta da una sua amica siciliana, la quale li ha chiamati involtini siciliani; io però ho fatto una ricerca su internet e di involtini di carpaccio se ne trovano, ma non con la mortadella e pensandoci, in effetti, la mortadella non può essere in un piatto tipico siciliano; poco importa comunque quale sia l’origine di questi involtini. Quello che conta è che sono un secondo piatto gustosissimo e veloce da preparare. Il carpaccio si cuoce molto velocemente; basta dargli una scottata giusto per chiudere i pori della carne e far partire la reazione di Maillard, che caramella gli zuccheri della carne esaltandone i sapori; la carne rimane tenerissima e il ripieno è fresco e gustoso allo stesso tempo.

E se vi dicessi: polpette buonissime in meno di 10 minuti?

Di: 9 commenti 9 Difficoltà: facile
polpette in vasocottura

prima di cominciare leggi bene: la vasocottura al microonde è una tecnica molto semplice, ma prima di cimentarsi nella preparazione di un piatto è INDISPENSABILE che leggiate questo mio post dove spiego quali vasetti si possono usare, ma soprattutto come testare la potenza del proprio microonde in modo da trovare la potenza a cui cuocere le pietanze. Questo perchè ogni microonde ha una sua potenza dichiarata, ma in effetti poi la potenza che sviluppa varia da modello a modello. Una volta […]

Cous cous in vasocottura al microonde

Di: 24 commenti 24 Difficoltà: facile
cous cous in vasocottura al microonde

Circa un annetto fa mi era capitato di vedere in televisione una puntata di Accademia Montersino, dove lo chef/pasticcere preparava una zuppetta di pesce in vasocottura. La cosa mi aveva talmente entusiasmato che non stavo più nella pelle. Il problema è che per preparare quella zuppetta, Montersino creava prima il sottovuoto nel vasetto e per farlo è necessaria una macchina per il sottovuoto a campana che è ingombrante e costosa. Provai a informarmi ma niente, dovetti rinunciare a questo tipo di cottura che pure mi entusiasmava.

Qualche giorno fa il sogno è diventato realtà. Mi sono imbattuta in un gruppo su Facebook, >Il mondo in un vasetto® – l’ABC della vasocottura e da qui mi si è aperto un mondo. Cuocere in vasocottura a casa si può, utilizzando il microonde!

Il gruppo è collegato al blog Nel tegame sul fuoco la cui autrice Rosella ha studiato e sperimentato a lungo riuscendo quindi a elaborare la tecnica perfetta per la vasocottura al microonde.

Pollo al limone cinese – ricetta di Ken Hom

Di: 7 commenti 7 Difficoltà: facile
pollo al limone cinese

per preparare il pollo al limone cinese cominciate con il pollo; tagliatelo a cubetti di 2 cm circa (ken Holm suggerisce listarelle di 7,5cm ma io ho preferito fare dei tocchetti). Trasferite i cubetti di pollo in una terrina e unitevi l’albume, i 2 cucchiaini di Maizena, il cucchiaino di olio di sesamo e il cucchiaino di sale. Mescolate bene cosicché tutto il pollo sia ricoperto dalla pastella e riponete in frigo per 20 minuti.   Cottura del pollo versate […]