Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Torta alle carote

Di: 35 commenti 35 Difficoltà: facile
torta alle carote

https://www.trattoriadamartina.com/2010/06/torta-alle-carote/

- Ingredienti -

(per 10 porzioni)

  • 2 uova medie
  • 250g di zucchero
  • 250g di farina 00
  • 30g di fecola di patate
  • 100g di farina di mandorle non spellate
  • 100g di latte
  • 300g di carote grattugiate
  • 60g di olio di semi di arachidi
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • qualche goccia di aroma naturale di mandorla
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per dolci paneangeli (8g)
  • un pizzico di sale
per uno stampo da 18-20cm

- Procedimento -

per prima cosa montare le uova con lo zucchero fino a raggiungere un composto bianco e spumoso.

Aggiungere le carote grattugiate finemente dopo averle strizzate per bene all’interno di uno strofinaccio; fate questa operazione sopra a un lavandino o una bacinella perché uscirò tantissimo succo tritate le mandorle il più finemente possibile e riducetele a farina a farina.

Mescolare dal basso verso l’alto per non far smontare le uova; aggiungere il pizzico di sale, l’olio, il latte, i semi di vaniglia e infine la farina setacciata con il lievito e la fecola di patate.

 

Cottura della torta alle carote:

versare il tutto in una tortiera imburrata e spolverata con la farina;  cuocere per 45 minuti circa a 180° (fare comunque la prova stecchino per verificare che sia cotta al centro).
Questa torta alle carote  ha il vantaggio di rimanere fresca e soffice per due o tre giorni almeno.
IMG_9867

- Valuta questa ricetta -

Torta alle carote
5 (100%) 1 vote[s]

Torta alle carote
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
35 commenti

35 commenti sul post:
“Torta alle carote”

  • Anonimo ha detto:

    Devo provarla assolutamnte !!!! Luca cook

  • smartyns ha detto:

    Grazie Luca!!! Se poi l aprovi dimmi com'è…

  • piccoLINA ha detto:

    Mmmm….devo provarla… adoro le torte di carote ma mi son sempre venute basse e umidicce, la tua sembra ottima e mille complimenti anche per le foto bellissime!
    Piacere di conoscerti!
    Paola

  • Grazie Piccolina! Se farai la mia torta di carote, poi dimmi se ti è piaciuta e,se ti va poi fai delel foto e ti inseritò nella mia nuova raccolta delle mie ricette fatte dagli altri blogger

  • pippi ha detto:

    ma che bel blog e come è organizzato bene..mi piace e tornerò..brava!!Intanto mi prendo una tortina alle carote..se ti va passa da me..

  • Caterina Pili ha detto:

    ciao cara ho fatto la tua ricetta e l'ho pubblicata oggi nel mio blog, non è bella come la tua ma è buonissima, ecco il link:http://www.semplicementelight.com/2012/11/torta-light-carote.html

    ciao un abbraccio!

    1. Ciao Caterina….Vado subito a vedere e ti metto tra le mie ricette fatet da voi!!!

  • nonna papera ha detto:

    che bella…sia questa che quella di cate!

  • Eleonora D ha detto:

    ciao!
    avevo scritto ieri ma il mio commento non è stato pubblicato…forse ho sbagliato qualche procedura…
    allora ri-scrivo. perchè devo dirti che questa è proprio una buona ricetta!
    dopo fallimenti passati, torte con carote sempre troppo basse e umide, poco cotte,questa è riuscita sì umida ma al punto giusto, ben cotta, lievitata bene.
    🙂
    grazie!
    e complimenti per il blog pieno di spunti interessanti!

    1. Sono contenta sia che ti sia riuscita bene sia che ti sia piaciuta!! Se ti fa piacere mandami una foto della torta e ti metto tra le mie ricette fatte da voi!

    2. Eleonora D ha detto:

      Oh non ci ho pensato…è stata mangiata tutta senza essere stata fotografata…prossima volta!
      Grazie!!!

  • Anonimo ha detto:

    ciao! 🙂 posso chiederti le dimensioni della tortiera che hai usato? Sembra fantastica… :p !! grazie, Alessia

    1. Ops, di solito lo indico sempre, ma qui devo essremi dimenticata, perchè era pochissimo che avevo aperto il blog e non ero ancora rodata…Comunque la tortiera era da 18-20cm

  • Anonimo ha detto:

    ok! Grazie mille, proverò sicuramente la tua ricetta!! 🙂 🙂 ciaùù
    Alessia

  • Anonimo ha detto:

    Ciao Martina.
    Permettimi una domanda : ma perchè strizzi le carote grattugiate ?
    Non rende la torta troppo secca ? E' la prima volta che trovo questa procedura nella ricetta di una torta di carote.
    Grazie.
    Giulio

    1. No, in realtà se non le strizzi, fa una gran fatica a cuocere e rischia di rimanere cruda…Spesso le carote sono molto acquose e comunque anche strizzandole non è che le disidrati compltamente…La torta viene comunque umida e morbida

  • Anonimo ha detto:

    Non mi dire niente, ma, non convinto, non ho strizzato le carote, e in compenso non ho aggiunto il latte. La consistenza che ho ottenuto m'è sembrata buona. E la torta era davvero ottima. Complimenti, credo sia una delle migliori torte di carote mangiate.
    Credo, che strizzare o meno, latte o non latte, dipenda molto dall'umidità contenuta nelle carote.
    Grazie sempre.
    Giulio

    1. Esatto, forse alcune carote più consistenti rilasciano meno acqua e non necessitano di essere strizzate..ahi fatto bene a seguire l'istinto..In fondo usare un ingrediente piuttosot che un altro, un forno piuttosto che un altro, una farina piuttosot che un'altra fanno la differenza e quidni bisogna anche sapersi muovere e adattare…Mi fa piacere che ti sia piaciuta la torta e che addirittura sia una delle migliori mai assaggiate!! Sono lusingata…:)

  • Roberta Panico ha detto:

    Provo a fare questa torta da tanto tempo..ne ho fatta una poco tempo fa, ma con la farina di nocciole al posto di quelle di mandorle. Ancora non sono soddisfatta, come dico io, quindi, dovrò provare anche questa ricetta! Speriamo bene per questa volta 😉 Anche se sono a dieta, farò la brava, ma la voglio provare! 😉

    1. Se la provi dimmi se questa è stata la torta alle carote giusta…:P

    2. Roberta Panico ha detto:

      Certamente e ti dirò che non vedo l'ora 🙂 Vado alla ricerca di questa torta da un po', ne ho fatte già 3 o 4, tutte buone…ma non come dico io 😛

    3. Sai che in efeftti anche io ero alla ricerca di una torta di carote che avevo in mente e che avevo mangiato quando ero piccola…Questa è una buona torta di carote, ma non so se sarà quella che cerchi tu…Se vuoi uan cosa che sappia proprio di carota potresti provare a fare le mie camille

    4. Roberta Panico ha detto:

      Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, è quello il sapore che vado cercando!!!!

  • nicole ha detto:

    Ho una piccola raccolta di ricette di torta di carote, delle varianti di amich o proprio con alcuni ingredienti differenti, tutte piuttosto buone e dove metto meno zuchero, io lo zucchero lo taglio sempre..non chiedermi E' una mania!
    Ma quella di strizzare le carote…ma guarda la faccio come posso.
    Non avevo mai avuto o letto questo suggerimento. Grazie.

    1. Sì perchè spesso si fa fatca a cuocerle perchè le carote sono acquose e inumidicscono troppo l'impasto

  • Ceci ha detto:

    L'ho fatta per i 2 anni della più piccola. Davvero deliziosa!

  • Sweetie-Home ha detto:

    Erano settimane che avevo in mente di fare una torta di carote.
    Ho seguito questa tua ricetta per la prima torta di carote, subito diventata la mia torta di carote preferita :)))) Seguiranno enne altri esperimenti, intanto grazie per questa delizia!

    1. Sì, ho visto poco fa che hai pubblicato la ricetta e ti ho lasciato un commento. Grazie di averla provata e mi fa iacere che il tuo primo assaggio di torta di carote sia stato soddisfacente! Qui nel blog, trovi anche altre versioni, visto che sei in vena di sperimentarne altre…:)

    2. Sweetie-Home ha detto:

      Più che soddisfacente!
      E ho già "puntato" le altre versioni! Stai certa che avrò occasione di provarle :))))

      1. Alessandra ha detto:

        Si può aggiungere il succo d’arancia o la buccia grattugiata? Se si un che quantità? Grazie mille, volevo provarla a fare sembra buonissima:,-

        1. Martina ha detto:

          Ciao Alessandra, sì puoi mettere magari 30g di succo di arancia togliendo 30g di latte (altrimenti sbilanci i liquidi) e poi la buccia di mezza arancia. Se la provi fammi sapere se è venuta bene e se ti è piaciuta

  • Greta T. ha detto:

    Ciso, e complimentissimi! Pensavo di fare la torta di carote per domenica, e mi era venuta l’idea di farcirla o accompagnarla con una crema…yogurt, formaggio, mascarpone.. Hai qualche suggerimento? Grazie mille!

    1. Martina ha detto:

      In america mi pare che la orta la farciscano con una crema al formaggio, quindi puoi mescolare 250g di formaggio spalmabile con 40g di zucchero a velo e aroma naturale di vaniglia, oppure puoi fare una crema con mascarpone e panna 50 e 50(che puoi montare insieme senza problemi) e con zucchero a velo secondo i gusti. Anche in questa puoi mettere aroma di vaniglia naturale. Fammi sapere come viene!

      1. Greta T. ha detto:

        Alla fine ho fatto farcia con 200g formaggio spalmabile, 1 vasetto yogurt bianco e 50g zucchero a velo. Il lieve acidulo dello yogurt secondo me si è sposato bene!
        Un’altra cosa, dovendo stringere i tempi ho tritato velocemente le carote nel minipimerinvece di grattugiarle, così facendo sono rimaste molto asciutte. Per sicurezza ho calato olio e latte di un 15-20% e alzato leggermente la proporzione di fecola sulla farina. Risultato forse un po’ più umido della tua ma comunque molto meno della maggior parte delle ricette. Sapeva molto di carota e per me è eccezionale! Complimenti ancora!

        1. Martina ha detto:

          Mi fa piacere che ti sia piaciuta!!!

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: