Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Biscotti al cocco (con frolla all’olio di cocco)

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
Biscotti al cocco con frolla all'olio di cocco

Sull’onda dell’entusiasmo in rete circa l’olio di cocco e le sue multiple proprietà e avendolo trovato in sconto, me ne sono presa uan confezione da 800g: olio di cocco extravergine e biologico, non deodorato, non idrogenato, non fermentato e non sbiancato e ottenuto da noci di cocco fresche, quindi adatto ad uso alimentare e più salutare naturalmente. Per la cronaca, Woody, il mio miciotto, ne va matto! Ora, devo ancora capire se sia salutare usarlo in cucina, visto che è molto ricco di acidi grassi saturi, che sono quelli che si legano per formare i trigliceridi, però sicuramente ha anche altri utilizzi. Io ad esempio lo uso la mattina massaggiandolo sul viso. Ha un effetto scrub e lascia la pelle liscia e morbida, oltre a rimuovere le eventualità impurità.

Volevo però utilizzarlo, almeno una volta in cucina e, visto che ha veramente sapore di cocco, ho pensato di farci dei frollini al cocco, mettendo anche un po’ di farina di cocco all’interno. Rispetto all’olio di oliva o di semi, l’olio di cocco, solidifica a temperature più alte quindi io l’ho usato sotto forma di un simil burro, il che lo rende perfetto per fare una frolla. Sono venuti dei biscottini friabili e gustosi! Olio di cocco promosso per questo utilizzo!

Ventagli di pasta sfoglia: facili, veloci e buonissimi

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
ventagli di pasta sfoglia

I ventagli di pasta sfoglia sono una di quelle ricette velocissime e buonissime, che sono perfette quando hai poco tempo e voglia di qualcosa di buono e gustoso. Ve li ricordate i biscotti Dorè, quei ventagli di pasta sfoglia dolci, ma anche un pelo salati e caremellati? Beh, io li amavo alla follia. ora mi sa che non si trovano più in commercio o quantomeno non sono più così famosi come lo erano quando ero piccola io, nei mitici 80’s.
Ora, l’ideale sarebbe prepararli con la pasta sfoglia fatta in casa da voi, fatta con del buon burro; altrimenti almeno assicuratevi di acquistare una pasta sfoglia di qualità senza grassi idrogenati.

Sigarette di cialda

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
Sigarette di cialda

Per preparare le sigarette di cialda, mescolate l’albume d’uovo con lo zucchero semolato e con un frullino frullate il composto a velocità minima per circa un minuto in mondo da ottenere un composto schiumoso, ma senza montare gli albumi. A questo punto setacciate la farina attraverso un colino a maglie strette direttamente sopra il composto con gli albumi; mescolate accuratamente. Unite la polvere di naturale di vaniglia. Sciogliete il burro per circa un minuto al microonde oppure a bagnomaria. Versatelo […]

Cantucci salati al parmigiano con Cranberry essiccati e nocciole

Di: 16 commenti 16 Difficoltà: facile

montate il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto soffice, chiaro e spumoso. Unite il parmigiano tritato finemente, il sale e il latte in polvere (se dovesse essere in granelli, tritatelo finemente in modo da ridurlo in farina) e amalgamate bene. Ora, aggiungete le uova a filo, mescolando bene. In ultimo unite la farina, i Cranberry e poi le nocciole, in parte intere e in parte sotto forma di granella. Con l’impasto formate due filoncini di eguale dimensione […]