Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Sablè alle mandorle – biscotti per monoporzioni e decorazioni

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
sablè alle mandorle

Questi sablè alle mandorle sono perfetti sono biscotti buonissimi da mangiare anche così, ma si prestano bene per essere utilizzati per decorare o comporre altri dolci. Ad esempio sono adatti per decorare dolci monoporzioni, come base per adagiare dolcetti a base di bavaresi o cremosi o anche da aggiungere a lato o da farcire.
Potete utilizzare questa pasta sablè per cream tarte, o come base per crostate.


La bellezza di questa frolla è che mantiene perfettamente la forma in cottura e quindi restituisce biscotti molto dettagliati e precisi. Non gonfia in cottura ed è estremamente friabile, resistente e gustosa.

Ricetta di Ettore Cioccia

- Ingredienti -

  • 360g di farina 00 debole per dolci
  • 140 g di zucchero a velo
  • 50g di farina di mandorle
  • 1 pizzico di sale
  • 180g di burro freddo di frigo
  • 1 uovo grande (circa 60g)

- Procedimento -

Preparare la frolla per i sable alle mandorle

Montate il gancio a foglia nell’impastatrice e versate farina, farina di mandorle, zucchero a velo e sale nella ciotola. Utilizzate burro appena preso dal frigo e fatto a cubetti. Potete anche pesare il burro e tagliarlo a cubetti in anticipo e tenerlo in frigo così da non rischiare di scaldarlo nel tagliarlo.

Azionate l’impastatrice a media velocità e mescolate fino a quando avrete ottenuto un composto sabbioso poco più grossolano del pangrattato. E’ importante che non ci siano pezzi di burro più grandi che non si sono integrati con la farina.

A questo punto potete inserire l’uovo e azionare di nuovo l’impastatrice fino a che il composto si compatterà in una palla staccandosi dalle pareti della ciotola. Se lavorate con una massa di ingredienti maggiore e quindi avete più uova da incorporare, inserire un uovo alla volta. Trasferite la frolla sul piano di lavoro impastatela molto brevemente e solo per dargli una forma arrotondata.

Dividete l’impasto a metà.

Naturalmente potete preparare la frolla anche a mano procedendo allo stesso modo, ma fate attenzione a non scaldare troppo il burro.

Date a entrambe le metà di impasto una forma rettangolare. Inserite ciascun panetto tra due fogli di carta forno e stendetela allo spessore di 3mm con l’aiuto di due spessori da frolla e dandogli il più possible una forma rettangolare.

Mettete quindi i due fogli di sable dolce stesi in freezer per 20 minuti.

 

Cottura della frolla sablè alle mandorle

Portate il forno a 160° in modalità termo-ventilata.

Trascorso il riposo in freezer prelevate il primo foglio di frolla sable (o sablè). Staccate entrambi i fogli di carta forno, ma lasciate la frolla adagiata su uno di questi. Questa operazione serve solo a staccare meglio i biscotti una volta coppati. Con dei taglia biscotti ritagliate le forme che più preferite. Per fare la forma ad anello ritagliate prima una forma circolare e poi con un altro taglia biscotti più piccolo fate il buco interno facendo attenzione a sistemarlo bene al centro.

Re-impastate i ritagli di frolla avanzati e stendeteli di nuovo allo spessore di 3mm tra due fogli di carta forno. Rimettete in freezer per qualche minuto, poi ritagliate altri biscotti.

Trasferite i sablè alla mandorla su una teglia micro-forata coperta con un foglio di silicone anch’esso micro-forato. Questo garantisce una cottura uniforme dei biscotti e anche quell’aspetto elegante dato dalla trama del silicone sulla base del biscotto.

Infornate i biscotti nella parte centrale del forno per 16-18 minuti o finché non si saranno coloriti leggermente.

Sfornateli, capovolgeteli e dopo 5 minuti trasferiteli su una gratella fino a completo raffreddamento.

Potete usare questa pasta sablè per cream tart, crostate, basi di monoporzioni, decorazioni di dolcetti vari.

 

Come fare i sablè al cioccolato (o meglio al cacao)

Se volete dei sablè al cioccolato, sostituite 25-30g di farina con altrettanto cacao. Aggiungete il cacao alle polveri setacciandoli con un colino a maglie strette.

 

Prova anche:

 

- Valuta questa ricetta -

4.3/5 - (6 votes)
Sablè alle mandorle – biscotti per monoporzioni e decorazioni
4.33

4.33

5 6
00 unknow 00 unknown
6 commenti

6 commenti sul post:
“Sablè alle mandorle – biscotti per monoporzioni e decorazioni”

  • alessandra ha detto:

    Ciao Martina, due domande:
    1.nel forno la teglia in basso o a metà altezza?
    2. Quando dici “capovolgeteli” cosa intendi? Ad uno ad uno sulla stessa teglia appena uscita dal forno?
    Grazie mille
    P.S.: va da sè che tutto ciò che presenti è sempre eccezionale!!!!
    Ho pensato che quando avrò più tempo farò come nel film Julie&Julia: proporrò Ale&Marti

    1. Martina ha detto:

      Ciao Alessandra, io ho infornato a metà altezza nel forno. Li capovolgi uno a uno nella stessa teglia, poi dopo 5 minuti li trasferisci in una gratella quando si sono intiepiditi.

      Figo il film! Ahahah…Grazie per quello che dici comunque!

  • Maria ha detto:

    Buonasera Martina, provo a farli, se il risultato non è come il tuo…vengo ad abitare vicino a te!

    1. Martina ha detto:

      Va bene…Ahahah. L’importante è che la frolla sia ben fredda quando la coppi.

  • Cecilia Piacente ha detto:

    Ciao Martina!
    Li ho fatti e sono venuti molto bene, l unica cosa, ho dovuto aggiungere 1 tuorlo perché l uovo nonostante pesasse 58 gr non è stato sufficiente a legare l impasto
    Probabilmente dipende dalla farina non so
    Comunque impasto straordinario, super lavorabile e tiene da Dio la forma in cottura

    1. Martina ha detto:

      Davvero? Che strano! Io li ho fatti più volte ed è sempre bastato..Evidentemente la farina che usi assorbe molto. Comunque l’importante è che ti siano riusciti bene! 🙂

Lasciami un commento :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: