Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Cannoli siciliani

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
cannoli sicialiani

Nonostante io non sia una fan sfegatata dei dolci siciliani e del sud d’Italia in generale, nonostante nei miei sogni erotico-culinari i cannoli siciliani non trovino posto, da sempre ho avuto in mente che prima o poi li avrei preparati. Come in altre occasioni a darmi lo stimolo a mettermi all’opera con una nuova ricetta è stata @barbysai, una mia amica con un interessantissimo e originale profilo Instagram che vi consiglio di seguire.

Pane con licoli

Di: 10 commenti 10 Difficoltà: difficile
pane con licoli

Da 1 settimana circa ho trasformato un pezzetto di pasta madre in lievito liquido. Basta procedere con un rinfresco 1+1+1 cioè pari peso di pasta madre, farina e acqua, frullare per bene per ossigenare il lievito e il gioco è fatto. Se in 3 massimo 4 ore cresce quasi triplicando di volume il lievito è pronto e arzillo per essere usato. In questo modo avete ottenuto quello che in rete è conosciuto come licoli, ovvero un lievito madre a coltura liquida.

Se per fare grandi lievitati come panettoni, pandori, veneziane e colombe prediligo senza dubbio alcuno la pasta madre, per pane, pizze e lievitati semplici secondo me il licoli è imbattibile anche perchè si rischia meno il retrogusto acido, a patto ovviamente che lo utilizziate come si deve.

Nuvolette di drago (nuvolette di gamberi)

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: media
nuvolette di drago

Chi mi segue da tempo sa che ho una passione per la cucina cinese da un lato e per le cose che sembrerebbe impossibile fare in casa dall’altro. Non potevo quindi perdermi questa preparazione che è un po’ laboriosa, ma abbastanza semplice da fare. Richiede solo due ingredienti, ma ci vuole un po’ per realizzarla perché si realizza in più fasi. Il risultato però è magico, sorprendente. Se avete dei bimbi sarà sicuramente bello coinvolgerli al momento della frittura quando la magia prende forma e le nuvolette di drago soffiano diventando delle patatine croccanti e impalpabili. Provatele perché danno veramente soddisfazione!

Panini con lievito madre – mini burger buns con pasta madre

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
panini con lievito madre

come per qualsiasi ricetta a lievitazione naturale, il lievito va preparato. Io l’ho rinfrescato la sera prima di impastare e l’ho lasciato poi a temperatura ambiente tutta la notte. La mattina l’ho rinfrescato nuovamente e ho atteso che crescesse fino quasi a triplicare. Se il lievito è in forma ed è maturo ci vogliono circa 3 o 4 ore al massimo. A quel punto il lievito si può utilizzare e potete procedere con l’impasto.   panini con lievito madre per […]