Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Girelle alla crema di nocciole

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: media
girelle

“La morale è sempre quella, fai merenda con girella” recitava la pubblicità delle girelle Motta, come ricorda anche Lucake da cui ho preso la ricetta; provare a riprodurre in casa i prodotti industriali (l’ho già detto tante volte) mi piace da matti. Devo dire che queste girelle sono davvero eccezionali! Il problema è smettere di mangiarle!

Sacher torte

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
sacher torte

La Sacher torte è un classico della pasticceria austriaca, ormai nota in tutto il mondo e molto apprezzata che prevede il connubio tra cioccolato e confettura di albicocche. Un connubio, che, ve lo dico con la sincerità di chi peli sulla lingua non ne ha, a me non è mai piaciuto. Sto valutando segretamente di proporre in futuro una versione eretica della torta Sacher in cui mettere marmellata di arancia al posto dell’albicocca (e vista l’epoca in cui viviamo so già che qualcuno starà già collezionando i chiodini per la mia crocefissione, ma che vi devo dire…) perchè ieri ho provato l’abbinamento su un pezzettino di torta e mi è piaciuta molto.

Insomma avrete capito che non sono una amante di questa torta, ma a mio marito piace e la ricetta che ho seguito mi ispirava molto e in effetti merita davvero; se voi ne siete amanti e avrete la tenacia di attendere un paio di giorni prima di mangiarla, vi assicuro che non ve ne pentirete. Al terzo giorno, vi dirò, è piaciuta anche a me!

A voi la ricetta.

Torta crema chantilly e fragole

Di: 14 commenti 14 Difficoltà: media
torta crema chantilly e fragole

Questa torta la settimana scorsa l’ho fatta bene tre volte! Mio marito ha compiuto 50 anni! La prima con un diametro di 28cm per festeggiare con i ragazzi del trio di mio marito e 2 amici (decisamente sovradimensionata per 6 persone, ma non ne è avanzata poi molta eh!), poi sono scesa a 20cm di diametro per il festeggiamento a casa di mia suocera con mio cognato e mio nipote (che è quella che vedete in foto nel post) e infine l’ultima, da 18cm per festeggiare con una coppia di amici.

Ora vado in sciopero e niente più torta crema chantilly e fragole per un po’!

Di seguito vi do le dosi per la torta da 20 cm

Swiss roll cake

Di: 8 commenti 8 Difficoltà: facile
swiss roll cake

mi è appunto comparso il video di questo rotolo meraviglioso, setoso, perfetto, senza sbavature. Ho deciso subito di provarlo, non senza una certa dose di scetticismo. Ero quasi certa che non mi sarebbe venuto altrettanto “pulito”, liscio, perfetto e uniforme come quello del video e in effetti quello del video è più liscio del mio, ma sono comunque contenta del risultato. Però è stato un gioco da ragazzi. La ricetta è eccezionale e il risultato garantito. Si ottiene un roll (o un rotolo se preferite) di una sofficità paradisiaca che si scioglie in bocca. PERFETTO!

Io l’ho farcito con delle marmellata di arance, per farlo non troppo calorico, ma l’ho sognato con la crema di nocciole perchè me lo immagino da sturbo.

Beh, ora non vi rimane che mettervi all’opera e provarlo.