Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Risotto di grano saraceno alla zucca con sumac e semi di zucca

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: facile
Risotto di grano saraceno alla zucca

preparate un brodo di verdura; io l’ho fatto con il mio dado granulare vegetale fatto in casa. Mantenetelo sul fornello alla minima temperatura in modo che rimanga caldo. Mondate la zucca e tagliatela a dadini. Tritate finemente lo scalogno, versatelo in una padella di 28cm circa insieme a due cucchiai di olio. Aggiungete i dadini di zucca. Cuocete per 10 15 minuti, finché la zucca si sarà ammorbidita. Di tanto in tanto versate del brodo sulla zucca quando dovesse asciugarsi […]

Panini al latte con erbe aromatiche e semi di canapa decorticati

Di: 14 commenti 14 Difficoltà: media
Panini ai semi di canapa

Setacciate la farina nella ciotola dell’impastatrice; mescolate il latte e l’acqua (fredda) con il lievito e l’eventuale malto e poi versate il tutto sulla farina; aggiungete lo zucchero e azionate l’impastatrice a velocità bassa. Fate amalgamare un po’ gli ingredienti, poi aggiungete a poco a poco l’olio. Aumentate la velocità a media (1,5 nel Kenwood e nel KA) e lasciate impastare finché l’impasto sarà liscio e omogeneo; a questo punto unite il sale, dopo poco le erbe e la canapa […]

Margherita di pane al kamut con semi di papavero, sesamo e girasole

Di: 17 commenti 17 Difficoltà: media
Margherita di pane al Kamut

Buon lunedì a tutti. E’ da un po’ che non pubblicavo qualche ricetta di pane e quindi è giunta l’ora di rimediare. In realtà l’occasione di pubblicarla nasce dal fatto che partecipo a un contest indetto dal molino Grassi. Ho avuto modo di provare queste farine e di visitare il molino l’anno scorso in occasione di un corso sulla panificazione del maestro Giorilli e ne ho potuto apprezzare le meravigliose caratteristiche, per cui è stato con piacere che ho partecipato.

Treccia brioche salata con mandorle e semi di lino

Di: 15 commenti 15 Difficoltà: media
Treccia brioche salata

setacciate la farina nella ciotola dell’impastatrice e aggiungete lo zucchero e i fiocchi di patate. Sciogliete il lievito nell’acqua insieme al malto. Versate 3/4 di acqua con il lievito sulla farina, iniziate a impastare a bassa velocità e poi aggiungete l’acqua restante a poco a poco. Quando l’impasto sarà amalgamato, aggiungete l’olio a filo e il sale e portate a incordatura aumentando la velocità a 1,5. L’impasto dovrà staccarsi dalle pareti e dal fondo dell’impastatrice e risultare molto elastico e […]