Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Wool roll bread, la ricetta che impazza sul web

Di: 20 commenti 20 Difficoltà: media
wool roll bread

nel video di cui ho messo il video sopra, gli ingredienti vengono inseriti in planetaria tutti insieme e l’impasto non ha problemi a incordare. Avendo io fatto la ricetta più volte vi suggerisco invece di versare quasi tutti gli ingredienti escludendo inizialmente il sale e versando solo 1/3 della panna. Avviate la macchina a velocità bassa fino a far amalgamare sommariamente gli ingredienti, quindi unire il sale. In questo modo eviterete  che venga a contatto con il lievito disattivandolo. Fate […]

Grissini con esubero di licoli

Di: 8 commenti 8 Difficoltà: facile
grissini con esubero di licoli

Con questa ricetta, e senza particolari difficoltà, otterrete dei grissini buonissimi e fragranti, senza tralasciare che poter utilizzare l’esubero di licoli, è anche un modo per evitare gli sprechi. Non so a voi, m a me dispiace sempre dover buttare parte del lievito quando effettuo il rinfresco e dunque, potergli dare una seconda vita, aggiunge valore alla ricetta.

Panini con lievito madre – mini burger buns con pasta madre

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
panini con lievito madre

come per qualsiasi ricetta a lievitazione naturale, il lievito va preparato. Io l’ho rinfrescato la sera prima di impastare e l’ho lasciato poi a temperatura ambiente tutta la notte. La mattina l’ho rinfrescato nuovamente e ho atteso che crescesse fino quasi a triplicare. Se il lievito è in forma ed è maturo ci vogliono circa 3 o 4 ore al massimo. A quel punto il lievito si può utilizzare e potete procedere con l’impasto.   panini con lievito madre per […]

Treccine al latte ripiene al formaggio- treccia di pan brioche

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: media
treccine al latte

Mi sono imbattuta in un video turco che mostrava queste treccine e me ne sono subito innamorata. Mi piace tantissimo sperimentare forme nuove e queste treccine al latte secondo me sono davvero deliziose e non richiedono troppa perizia; insomma sono abbastanza semplici da fare. E’ chiaro che poi un po’ di manualità ci vuole, ma quantomeno la treccia è una semplice traccia a tre code e non bisogna scervellarsi per imparare a farla.

La fase due della quarantena è cominciata, ma visto che secondo me un po’ troppa gente l’ha percepita come un tana liberi tutti, nonostante le pressanti e continue raccomandazioni di virologi, epidemiologi, medici e chi più ne ha più ne metta, io preferisco non avventurarmi troppo in giro se non per motivi di necessità e nel tempo libero mi diletto a provare nove ricette.

Queste treccine al latte sono gustose e appetitose. Sono fatte di pan brioche al latte e sono ripiene di formaggio. Sul formaggio da mettere all’interno potete sbizzarrirvi, ma è consigliato secondo me usare un formaggio consistente evitando quelli molli come lo stracchino o acquosi come la mozzarella.