Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Yorkshire pudding con roast beef e crema pasticcera salata

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
yorkshire pudding

Questa ricetta l’ho vista per la prima in un video di Jamie Oliver ed è stato un colpo di fulmine; si perchè gli yorkshire pudding, molto simili ai popover, sono una di quelle ricette che io definisco “magiche”, quelle che hanno una preparazione insolita, particolare, divertente.
Gli yorkshire pudding appartengono alla tradizione britannica, forse uno dei pochi piatti anglosassoni che io possa dire mi piacciano molto. Sono una sorta di bignè che vengono versati in stampi da muffin in cui prima si fa scaldare un grasso o un olio fino al punto di fumo. Più che un piatto in sè si accompagnano a dei piatti; generalmente gli yorkshire pudding infatti vengono serviti quasi come fossero un companatico, assieme al roast beef, altro piatto anglosassone che amo, ma possono anche essere presentati come un antipastino se farciti; per farcirli potete sbizzarrirvi con la fantasia. Jamie Oliver li propone in una versione insolita con del salmone, una creme fraiche aromatizzata con succo di limone e radice di rafano (che io aborro!).
Io, volendo rispettare la tradizione anglosassone li ho serviti in porzione singola con del roast beef, qualche foglia di rucola e una crema pasticcera salata.

Sono davvero buonissimi e vederli crescere in forno – crescono davvero moltissimo! – è davvero bellissimo!

Torta al limone e semi di papavero

Di: 45 commenti 45 Difficoltà: facile
Torta al limone e semi di papavero

Torta al limone e semi di papavero   Ingredienti: per uno stampo a ciambella da 24cm circa 85g di burro a temperatura ambiente 220g di zucchero scorza grattugiata di 1 limone e 1/2 15g di semi di papavero 165g di latte intero 235g di farina 00 per dolci 2 cucchiaini di lievito istantaneo per dolci 1/2 cucchiaino di sale 3 albumi   Per lo sciroppo al limone: il succo e la scorza grattugiata di 1 limone 50g di zucchero semolato […]

Chocolate self saucing pudding

Di: 33 commenti 33 Difficoltà: facile

preriscaldate il forno a 180°. In una ciotola, setacciate la farina con il lievito, il pizzico di sale, lo zucchero e il cacao. Aggiungete ora il latte e il burro fuso mescolando per ottenere un composto omogeneo. Il composto che otterrete sarà piuttosto compatto e colloso. Portate  a bollore l’acqua con lo zucchero di canna, poi versatela a poco a poco sul cacao, mescolando con una frusta in modo da sciogliere tutti i grumi. Riempite le cocotte o lo stampo […]

In zona Cesarini, il Cottage bread per il World Bread Day 2013!!!

Di: 18 commenti 18

nella ciotola dell’impastatrice versate la farina. Sciogliete il lievito in 280g di acqua e poi versate sulla farina. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e a questo punto inserite il sale e per ultimo il burro a pezzetti. Portate a incordatura: l’impasto è incordato quando si stacca completamente dalle pareti e dal fondo dell’impastatrice avviluppandosi attorno al gancio e avrà un aspetto liscio, omogeneo, elastico e semi lucido. A questo punto, se l’impasto la prende aggiungete a […]