Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Sablés integrali à la fleur de sel

Di: 20 commenti 20 Difficoltà: facile
Sablés integrali à la fleur de sel

I fior di sale, ma integrali: è una prova che ho voluto fare ieri...Mi avanzava un po' di farina del Mulino Marino "macina". Una farina di grano tenero che contiene tutte le parti del chicco: crusca, cruschello, glutine ed enzimi e sulla busta c'è scritto che è indicata per crostate e biscotti, quindi ho voluto provare e in effetti sono venuti dei biscotti gustosissimi e genuini.
Il fleur de sel, per chi non lo conoscesse è un sal molto saporito prodotto nel nord della Francia, in Bretagna e viene raccolto a mano nelle giornate di sole perchè è quello che affiora in superficie sulle saline. E' un sale molto saporito, che non si amalgama completamente agli altri sapore e ha una consistenza croccantina che risveglia il sapore e il gusto al palato.

- Ingredienti -

  • 250g di farina integrale (nio ho fatto una modifica. l'originale prevede farina 00)
  • 125g di burro di buona qualità
  • 125g di zucchero
  • 10g di zucchero vanigliato o un cucchiaino di estratto di vaniglia * o 1/2 bacca di vaniglia fresca
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di fleur de sel della Camargue
ricetta originale qui


*estratto di vaniglia

- Procedimento -

in una terrina, mescolate insieme la farina, lo zucchero, lo zucchero vanigliato (o l’estratto di vaniglia o la mezza bacca) e il fleur de sel. Aggiungete il burro freddo a cubetti e impastate con la punta delle dita finchè il burro avrà formato con gli altri ingredienti un composto sabbioso. A questo punto versate il composto sul piano della cucina, formate una fontana e al centro mettete l’uovo. Impastate brevemente cercando di non scaldare l’impasto e fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Formate una specie di mattoncino con la pasta, ricopritela di pellicola e mettetela in frigo per 1 oretta circa.

Passata l’ora tirate fuori la pasta dal frigo e stendetela allo spessore di circa 3 o 4 mm. Con un tagliabiscotti tagliate i biscottini e appoggiateli su una teglia ricoperta di carta forno e quando avrete finito mettete la teglia per 15/20 minuti in frigo. Questo farà si che i biscotti siano abbastanza freddi e in cottura non perdano la forma.

Infornare in forno già a temperatura di 160° per 10/15 minuti o fino a quando i bordi dei biscotti saranno leggermente dorati. Ricordate che la pasta frolla se troppo cotta diventa dura, quindi è normale che quando tirerete fuori i biscotti al tatto saranno ancora morbidi: non preoccupatevi, una volta freddi saranno fragranti al punto giusto!

Il tagliabiscotti che ho usato io, lo trovate QUI

Sablés integrali à la fleur de sel

Sablés integrali à la fleur de sel

 

IDEA REGALO:

non c’è niente di più bello secondo me che un bel regalino fatto a mano, con amore. Se andate a trovare un’amica e volete portarle qualcosa di carina, ecco come potete confezionare i sablés integrali à la fleur de sel…Un’idea veloce e carina. Basta un pezzo di carta forno e della rafia o dello spago o un cordoncino o un nastrino colorato:

<img class="aligncenter size-large wp-image-11540" src="https://www.trattoriadamartina.com/wp-content/uploads/2010/10/IMG_24141-621x932.jpg" alt="Sablés integrali à la fleur de sel" width="621" height="932" />

- Valuta questa ricetta -


Sablés integrali à la fleur de sel
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
20 commenti

20 commenti sul post:
“Sablés integrali à la fleur de sel”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)