Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Ciambella allo yogurt pere e uvetta

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: facile
ciambella allo yogurt pere e uvetta

Chiamatela ciambella allo yogurt, ciambellone allo yogurt, torta allo yogurt; questi i tanti modi di chiamare un dolce soffice e gustosissimo a base di yogurt. Potete infatti realizzare una ciambella allo yogurt e mele, oppure  arricchirla con l'uvetta, i datteri, la frutta secca o quel che più vi piace. La consistenza compatta, ma umida la rende versatile e permette di volta in volta di avere un dolce sempre diverso variando il ripieno.

La ricetta l'ho presa da un reel di @cappuccinoecornetto che vi consiglio di seguire perchè troverete tante ricette originali spiegate molto bene e affidabili, con consigli sempre utili.

Io ho deciso di farcire la mia ciambella allo yogurt con uvetta e pere e ho poi aggiunto anche delle mandorle alla lamella sulla superficie.

La ciambella è davvero buonissima e si conserva a lungo. Ideale per la colazione o la merenda. Provatela!

- Ingredienti -

(per 10 porzioni)

  • 150g di yogurt bianco
  • 150g di olio di semi (io ho ridotto a 100g)
  • 3 uova
  • 200g di zucchero semolato
  • 175g di farina 00 per dolci
  • 75g di fecola di patate (io frumina)
  • 8g di lievito chimico per dolci (1/2 bustina)
  • 2 pere williams mature
  • 50g di uvetta
  • scorza grattugiata di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di rum fantasia per dolci (facoltativo. E' una mia aggiunta)
  • 1 manciata di mandorle a lamelle
  • zucchero di canna per spolverare la superficie
per uno stampo da 20-22cm di diametro

- Procedimento -

Ricetta ciambella soffice allo yogurt

portate il forno a 160° in modalità termo-ventilata oppure a 180° in modalità statica e piazzate una teglia a metà altezza.

Per preparare la ciambella allo yogurt, rompete le uova in una terrina e aggiungete lo zucchero. Montate con un frullino fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite quindi lo yogurt continuando a frullare; infine unite l’olio sempre frullando. Aggiungete la scorza di limone, il pizzico di sale e il rum (facoltativo). Mescolate con una spatola.

Setacciate la farina e la fecola con il lievito chimico. Unite le farine al composto con le uova e mescolate per amalgamare e ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Lasciate l’uvetta a bagno 10 minuti nell’acqua, quindi sciacquatela e strizzatela bene. Tenete una piccola manciata da parte per decorare la superficie della torta. Aggiungete la restante alla ciambella allo yogurt, quindi pelate la pera e unite anche questa dopo averla tagliata a dadini.

Imburrate uno stampo da 20-22cm di diametro e spolveratelo con la farina. Versate il composto della torta allo yogurt.

Pelate la seconda pera e fatela a dadini che spargerete sulla superficie della torta, insieme all’uvetta tenuta da parte e le mandorle a lamelle. Spolverate la superficie con un po’ di zucchero di canna.

 

Cottura della torta allo yogurt pere e uvetta

infornate la ciambella per 50-60 minuti. A me c’è voluto molto tempo. Verificate la cottura dopo 40 minuti infilando uno stecchino da spiedino al centro della torta. Se esce sporco proseguite la cottura.

Una volta che la torta allo yogurt sarà cotta, sfornatela. Attendete 10 minuti, quindi passate un coltello (possibilmente in plastica per non danneggiare lo stampo) attorno alla torta, quindi date due colpi allo stampo sul piano di lavoro per assicurarvi che la ciambella si sia staccata dal fondo e per favorirne il distacco, quindi appoggiate un piatto sopra stampo, capovolgetelo e poi capovolgete di nuovo il dolce adagiando un piatto da portata sul fondo dello stesso.

La ciambella allo yogurt si conserva per qualche giorno se chiusa in una busta ermetica.

 

Suggerimenti

  • al posto dell’uvetta, alle pere potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente. Ancora meglio è, secondo me, spezzettare grossolanamente una barretta di cioccolato fondente.
  • al posto delle pere potete usare le mele, oppure susine o altra frutta a voi gradita.
  • nell’impasto potete aggiungere 1 cucchiaio di  farina di semi di girasole e semi di lino, oppure farina di mandorle per renderlo più rustico.

 

Prova anche:

ciambella allo yogurt pere e uvetta

- Valuta questa ricetta -

5/5 - (4 votes)
Ciambella allo yogurt pere e uvetta
5

5

5 4
00 unknow 00 unknown
2 commenti

2 commenti sul post:
“Ciambella allo yogurt pere e uvetta”

Lasciami un commento :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: