Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Filetto di trota salmonata alla pizzaiola in cartoccio di carta fata

Di: 9 commenti 9 Difficoltà: facile
Trota salmonata in cartoccio di carta fata

mettete la griglia a scaldarsi nel forno, portandolo a 210° con funzione statica. Tagliate a questo punto un foglio di carta fata; al centro versate due gocce di olio extra vergine. Adagiateci il filetto di trota, a cui avrete precedentemente rimosso le spine con una pinzetta.   Salate la trota in superficie. In una ciotola versate la polpa, cercando di prendere soprattutto i pezzi, conditela poi con olio, sale e origano e versatela sulla trota. Spolverate ora con del pepe […]

Trofie verdure e pancetta al cartoccio di carta fata

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: facile
trofie verdure e pancetta al cartoccio

portate a bollore una pentola di acqua e accendete il forno a 200°. In una padella fate soffriggere lo scalogno, l’aglio e la pancetta, dopodiché aggiungete il peperone verde e la carota tagliati a dadini. Aggiungete mezzo cucchiaino di dado e salate. Saltare per pochi minuti in modo che le verdure non si ammorbidiscano troppo ma rimangano un po’ croccantine. Cuocete la pasta e toglietela 3 minuti prima della fine della cottura. Scolatela (tenendo da parte due cucchiai di acqua […]

Arrostini di vitello su letto di patate in carta fata

Di: 23 commenti 23

accendete il forno a 200° e lasciateci all’interno la teglia. Tagliate un foglio di carta fatao e adagiatelo sul piano di lavoro. Irroratelo con un goccino di olio e poi con un pennello da cucina stendetelo bene. Con una mandolina tagliate la patata a fettine sottilissime; tuffate queste in una bacinella di acqua fredda sciacquandole poi bene e cambiando spesso l’acqua per rimuovere l’amido. Asciugate bene le patate e adagiatele sulla carta fata formando un letto lungo quanto la fesa di vitello […]

Pagnottina di pane pizzettata

Di: 15 commenti 15 Difficoltà: facile
Pagnottina di pane pizzettata

Portate il forno a 200°. Tagliate la pagnotta di pane prima a righe verticali e poi orizzontali senza tagliare la fetta fino alla base in modo da formare dei quadretti. Condite la polpa di pomodoro con l’olio, il sale, l’origano e il pepe. Riempite tutti gli spazi della pagnotta con la polpa condita. Schiacciate e sfilacciate la mozzarella a mano e strizzatela, dopodiché inserite anche questa negli interstizi della pagnotta…Irrorate con un filo di olio. Chiudete la pagnotta nella carta […]

Sella di coniglio ripiena in carta fata

Di: 9 commenti 9 Difficoltà: media

comprate una sella di coniglio disossata dalla forma rettangolare (chiedetela al macellaio specificando che la dovete fare ripiena). Tritate molto finemente un aglio o spremetelo con uno spremi-aglio. Aggiungete il macinato, il pangrattato e il parmigiano. Aggiustate di sale e di pepe. Adagiate la sella di tacchino aperta sul piano di lavoro, salatela e pepatela e distribuiteci il macinato ricoprendone tutta la superficie (lasciate 2 cm liberi  in fondo per quando arrotolerete altrimenti il ripieno uscirà fuori) Arrotolate la sella […]

Caramella di maiale arrosto, ovvero arrosto di maiale in carta fata

Di: 18 commenti 18 Difficoltà: facile

scaldate il forno a 190° con all’interno una teglia. Praticate delle tasche nel maiale dl diametro di un dito, forandolo con un coltello e poi aprendo bene i buchi con le dita. Inserire il sale aromatico nei buchi in modo da insaporire bene il maiale anche nella parte interna. Sempre nei buchi insaporite anche con l’aglio in polvere. Scaldate bene una casseruola con l’olio, versateci le carote a piccoli dadini e la cipolla tritata finemente e poi il maiale. Fate […]