Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Pavlova al cioccolato e mandorle

Di: 15 commenti 15 Difficoltà: facile
Pavlova al cioccolato e mandorle

Buon lunedì. Qui questa mattina pare ci sia un po' di sole; spero che regga e che ci riscaldi la giornata. I miei peperoncini stanno fiorendo e speriamo mi regalino tanti cornetti rossi che fanno allegria! Ho fatto un giro in fb però e ho visto che da qualche parte il tempo è bruttino. Nebbia e grigiore. Da voi che tempo fa? Spero che la mia pavlova al cioccolato vi allieti la giornata! La ricetta della meringa è quella di Donna Hay. La pavlova è un dolce australiano, se non IL dolce australiano, quindi lei non poteva che essere il mio riferimento principale. Il condimento invece è opera mia.

Pavlova al cioccolato e mandorle

 

Ingredienti:

per una piccola pavlova a 2 piani di circa 12cm di diametro

2 bianchi d’uovo (circa 70g)
110g di zucchero semolato fine
11/2 cucchiaino di amido di mais
1/2 cucchiaino di aceto bianco

 

per la farcitura:

100-150g di panna fresca liquida

 

per la salsa al cioccolato:

50g di cioccolato fondente
5g di latte
2 cucchiai di panna
15g di zucchero
1 cucchiaino raso di amido di mais

mandorle con la pellicina, scaglie di cocco per decorare

 

Preparazione:

portate il forno a 120°; montate i bianchi d’uovo e quando saranno consistenti cominciate ad aggiungere lo zucchero un po’ alla volta montando finché si sarà sciolto completamente e il composto non risulterà granuloso, ma liscio e gonfio. Aggiungete ora l’aceto e l’amido di mais, mescolando dal basso all’alto delicatamente per non smontare il tutto.

Su un foglio di carta forno disegnate due cerchi di circa 10cm di diametro, poi capovolgete il foglio e adagiatelo su una teglia da forno. Prendete il composto di meringa con un cucchiaio, e sistematelo al centro del cerchio, poi con il dorso dello stesso “disegnate” dei cerchi in modo da stendere la meringa facendo in modo che riempia tutto il cerchio che avevate disegnato. Infornate per circa 1 1/2, ma regolatevi con il vostro forno perché ognuno cuoce a modo suo (la ricetta prevedeva 1 ora di cottura, ma a me ci è voluto decisamente di più). Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Preparate la salsa. Portate il latte, la panna, lo zucchero e il burro a bollore poi aggiungete il cioccolato precedentemente tagliato a pezzetti e fatelo sciogliere, dopodiché aggiungete l’amido di mais (Maizena)  setacciato e fate leggermente restringere. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Montate la panna.
Decorate un cerchio di meringa con la panna, lasciandone 3 cucchiai da parte. Con un cucchiaio fate colare un po’ di salsa al cioccolato sulla panna, poi coprite con il secondo cerchio di meringa. Stendete la panna rimasta su di esso e poi decorate con le mandorle e le scaglie di cocco e fate colare la salsa al cioccolato sulla pavlova.

 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

 

 

Pavlova al cioccolato

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Pavlova al cioccolato e mandorle
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
15 commenti

15 commenti sul post:
“Pavlova al cioccolato e mandorle”

  • Isabella M. ha detto:

    Mai fatta ma mi ha sempre incuriosita adoro le meringhe da sempre….che ne dici se uso l'essiccatore per i dischi di meringa? Buona settimana :))))

    1. Se hai l'essicatore, pe rle meringhe è perfetto!! Chiaramente non basterà un'ora e mezza!

  • Ecco una bellissima idea per gli albumi che mi stanno invadendo il frigorifero!
    Pure semplice…bravissima!
    Ciao, Tatiana
    PS: a Trieste sole e caldissimo….

    1. hai ragione…Mi hai anche dato un'idea. Aggiungerà l'etichetta ricette del riciclo, dato che in effetti è un'ottimo modo per riciclare gli albumi

  • Scamorza Bianca ha detto:

    Io ho una sorta di timore reverenziale verso alcune ricette. Mi dico che non ne sarò mai capace e nn le provo neppure. Eppure sono una che sperimenta… Cmq macarons e pavlove fanno parte di questa categoria. Le tue sono così invitanti che quasi quasi provo. Domanda: usi stessi ingredienti anche per fare le meringhe in generale? Buona giornata!

    1. No, per le meringhe trovi la ricetta sempre nel blog ma non ci vanno aceto e amido di mais…

  • Nico S ha detto:

    Bella! si può fare senza meringa? La odio:)

    1. certo Nicuzzo! Predi la salsa al cioccolato, ci metti un ciufof di panna e le mandorle…Ops, però cossì diventa una coppetta di cioccolato! 😛

  • Betulla ha detto:

    Torino: sole splendente e aria di primavera! Detto questo ti scrivo per invitarti al mio contest sulla cucina delle foodblogger…mi piacerebbe taanto sbirciare nella tua (e sono sicura di non essere l'unica). Ti aspetto Betulla

    1. Molto carino come contest!! mi piace un sacco..:Spero di avere tempo per partecipare

    2. Betulla ha detto:

      Dura fino all' 8 aprile… c'è ancora taaanto tempo…Dai, spero proprio che tu riesca a partecipare!

  • Pamy ha detto:

    ma che buona, e anche bellissima!!

  • Mirtilla ha detto:

    mamma mia che goduria!!

  • Norma ha detto:

    Ma è super! Devo provarla assolutamente
    Grazie
    Ciao
    Norma

  • Carlotta C. ha detto:

    Bellaaaa Martina!! Io e le meringhe non andiamo molto d'accordo,non sono mai riuscita a farle bene.. Figuriamoci la pavlova! Ma la vedo spesso preparare in tv… E sembra cosi "semplice"…
    Me la segno!
    Un abbraccio
    Carlotta

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)