Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Cheesecake di ricotta e crema pasticcera al latte di riso senza cottura

Di: 29 commenti 29 Difficoltà: facile
Cheesecake di ricotta e crema pasticcera al latte di riso senza cottura

Non è leggero come la tortina all'arancia che vi ho postato ieri, ma ogni tanto un cheesecake ci vuole.

So che vi piace tanto e ieri ne ho voluto provare uno senza usare il philadelphia, che mi piace, ma non è che mi convinca tanto....L'idea della ricotta mi pungolava da un po'...Insieme c'ho voluto mescolare una crema pasticcera fatta con latte di riso che, non pensavo, ma è venuta buonissima e ovviamente meno grassa, quindi tutto sommato questo dolce qua non è che sia poi una bomba calorica....Che ne dite? L'idea che non sia da cuocere poi la rende fresca e veloce da fare - che,  una crema pasticcera, ad essere abituati a farla, si fa in quattro e quattr'otto. Siete pronti allora? Si parte con la cheesecake...

Cheesecake di ricotta e crema pasticcera al latte di riso

Ingredienti:

per una cheesecake da 20cm

600g di ricotta bon bon di latte intero (se preferite usate una ricotta più leggera, quella che vi piace di più)
2 cucchiai di zucchero semolato
120g di biscotti oro saiwa ai cereali
30g di corn flakes
70g di burro fuso
4 fogli di colla di pesce da 2g
2 cucchiai di latte di riso (per sciogliere la colla di pesce)

 

per la crema pasticcera:

3 tuorli
90g di zucchero
30g di farina 00
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone
300g di latte di riso

fragole per guarnire

 

Preparazione della cheesecake di ricotta alle fragole:o

in un mixer frullate i biscotti con i corn flakes fino a ridurli a una farina, aggiungete poi il burro fuso e frullate per farlo amalgamare bene ai biscotti.

Imburrate una tortiera a cerniera o ricopritela con carta forno, poi versateci la farina di biscotti e compattatela sul fondo in uno strato uniforme: schiacciate bene con il dorso di un cucchiaio e riponete poi lo stampo in frigo.

 

Composizione della crema di ricotta e crema pasticcera:

Preparate la crema pasticcera al latte di riso: montate i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale; aggiungete la farina e mescolate bene per amalgamarla. Scaldate il latte di soia con la scorza grattugiata del limone e portate quasi a ebollizione, dopodiché versatelo in più riprese sulle uova mescolando bene con una frusta. Una volta incorporato tutto il latte riversate il composto in un pentolino e cuocete a fuoco medio mescolando con una frusta fino a che la crema comincerà ad addensarsi.

Spegnete il fuoco, trasferite la crema in un recipiente mescolando velocemente per farla raffreddare rapidamente. Montate la ricotta con i due cucchiai di zucchero per circa 3-5 minuti con un frullino o con la frusta a filo della planetaria.

 

Quando la crema pasticcera sarà completamente fredda unitela alla ricotta e frullate di nuovo per un minuto o due. Mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda per 5-10 minuti; poi strizzatela bene e unitela a due cucchiai di latte di riso in un pentolino. Scaldate il tutto fino a che la colla di pesce si sarà completamente sciolta e versate nel composto di ricotta e crema mescolando bene.

Tirate fuori la tortiera dal frigo e versate la crema sulla base, livellate bene e poi riponete di nuovo in frigo per almeno 3-4 ore. Decorate la cheesecake di ricotta con delle fragole spolverate con un pochino di zucchero.

Questa cheesecake fredda è un’alternativa estiva e light per una merenda sana e gustosa.
Cheesecake di ricotta e crema pasticcera al latte di riso senza cottura

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Cheesecake di ricotta e crema pasticcera al latte di riso senza cottura
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
29 commenti

29 commenti sul post:
“Cheesecake di ricotta e crema pasticcera al latte di riso senza cottura”

  • Memole ha detto:

    Questa ricettina è assolutamente da provare…Io adoro le cheesecakes…Questa mi piace un sacco!!!

  • monica ha detto:

    la ricotta è tutt'altro viaggiare, altro che philadelphia, mai usata nei dolci, mi dispiace ma questa è una signora cheesecake! Noi italiani che abbiamo questa crema perfetta fresca, dolcissima soprattutto quella di capra, è un vero peccato usare un formaggio confezionato pieno di conservanti. Questa me la segno subito. Veloce e senza cottura. buona settimana mony

  • Arianna Frasca ha detto:

    Io dico che mi piace! E che l'idea della ricotta è perfetta! Con la crema poi ancora più buona!!!

  • che bella…è da provare! Brava 🙂

  • Paola Caratto ha detto:

    meraviglia… sto sbavando davanti allo schermo perché ho voglia di dolce ma non di prepararlo… oggi sono pigra! =)

  • Luana Carzedda ha detto:

    Amo questo dolce e mi sbizzarrisco sempre a prepararlo d'estate.. 🙂 Fresco buono e accontenta sempre tutti.. 🙂
    l'ho provato in più versioni e mi piace sempre tantissimo… 🙂
    segno anche la tua.. e la provo.. 🙂
    Un abbraccio
    Le Golose Creazioni di Luana

  • Letiziando ha detto:

    Siamo telepaticamente vicine, proprio stanotte pensavo alla ricotta e ad un dolce fresco per il compleanno di mio figlio… mi sà che ti copio 😉

    buona giornata

  • @Memole: se la provi fai un fischio

    @Monica: sì, hai ragione, così è molto più sana!

    @Arianna: è uan cheesepastiera…;)

    @muzzarella: provala, è delicata e molto buona!

    @Paola: dai, non ci vuole molto…:)

    @Luana: anche io ho provato diverse versioni…Qui sul blog ce ne sono altre 3 credo…;)

    @Letizia: sììì! Vai Lety, gli piacerà di sicuro…

  • congratulazioni tesorella, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento d'onore per la qualità del tuo blog da parte della sottoscritta. pochi blog eletti se lo meritano. e tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) 😉 : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

  • Ma quanto è bella? Bravissima!

  • Aria ha detto:

    è bellissima, anche io oggi ne ho postata una…diciamo che preferisco quelle cotte perchè la colla di pesce proprio non mi piace usarla…in ogni caso complimenti!

  • Marina ha detto:

    Impeccabile allo sguardo e pure alleggerita… questa cheesecake è una tentazione incredibile! Bacio

  • lallina87 ha detto:

    la voglio proprio fare questa Marti! Sa di primavera!!!

  • La Saruzza ha detto:

    Ma come fai a fare tutto cosi…PERFETTO??
    Bellissima e, senza dubbio…buonissima!!!

  • Chezuppa ha detto:

    Ma è bellissima, praticamente perfetta come Mary Poppins! Bravaaaaaaaa

  • Anonimo ha detto:

    troppo bella !!mi piace molto le cheesecake!!!
    bacio christiane

  • Dalmatian Mom ha detto:

    Dear Martina. I ran into your blog the other day for the first time, and I am taken by it. You have fantastic taste, fantastic recipes, and I admire that you just throw yourself into new recipes and try them out. I will be following your blog, and I hope that I can get back to you with questions whenever Google Translate fails to help (my Italian is poor, but ok for reading recipes, but sometimes I need help).

    My family and I were in Rome a few weeks ago, and although most restaurants are poor (not my first time in Rome, so I should have known better), the markets are fabulous, and I managed to squeez in a lot of vegetables into my luggage, and brought them back to Sweden to cook. My blog is now full of Italian recipes. And I've found more on your site to try out.

    Baci dalla Svezia, and talk to you soon again.
    /Sandra

    1. Hi Sandra, I'm really proud when not-italian blogger pass here…It will be a pleasure to help ou understand some recipes if yu should have problems…I will have a look to your blog…Thank you for passing by!!!

  • Bellissima è perfetta complimenti!!!
    Un abbraccio e buon week-end:)

  • Inco ha detto:

    Ciao Martina (: Mamma mia, mi sono pentita di averti persa di vista. Dopo tutte le tue ricette che ho provato, posso solo dirti una parola: un successone! 🙂 Dai panini al latte, al pane alla crema pasticcera. Adesso non mi resta che provare la tua deliziosa cheesecake di ricotta alle fragole !! Mamma mia. A questa ti giuro, non posso resistere. Solo a vederla mi verrebbe voglia di prepararla all'istante. Bravissima, come sempre. Sei una pasticcera nataa !! <3 ^_^
    Un grande abbraccio,
    Incoronata.

    1. Hai provato tutte queste cose? Grazie!! La prossima volta fai uan fotina così, se ti fa piacere ti metto tra le mie ricette fatte da voi!

  • Complimenti Martina, molto particolare la tua cheese … e anche molto bella!!!

  • Miky ha detto:

    E' perfetta complimenti Martina.
    A presto.
    Miky

  • Vita Frugale ha detto:

    Spettacolare davvero questo dolce, complimenti!!

  • Anonimo ha detto:

    ciao, sei davvero brava!!
    una domanda: come faccio per la base se c'è qualcuno intollerante alle uova? puoi consigliarmi altri biscotti?
    grazie mille e complimenti per il blog!
    Cris

    1. No so, ma in commercio si trovano boiscotti senza uova..:adesso non me ne venogno in mente, ma ci sono..Usa quelli..Al limite se hanno il burro all'intero unisci meno burro dopo averli frullati…

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)