Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

La mia crema pasticcera: buonissima e velocissima

Di: 19 commenti 19 Difficoltà: facile
crema pasticcera

La crema pasticcera....Ognuno ha la sua ricetta ed io è già da un po' che pensavo di pubblicare la mia, ma aspettavo l'occasione per farla. L'occasione è arrivata perché sto preparando un dolce, di cui pubblicherò la ricetta non appena sarà pronto, a base di crema pasticcera. Ecco a voi la ricettina. E' supercollaudata e non mi ha mai tradito...Non mi si sono mai formati grumi ed è buonissima!

- Ingredienti -

(per 4 porzioni)

  • 5 tuorli
  • 150g di zucchero
  • 75g di farina 00 per dolci
  • 1/2 l di latte intero (o parzialmente scremato se la volete più leggera)
  • buccia di limone grattugiata

- Procedimento -

Preparare la crema pasticcera è davvero facile. Evitate quindi come la peste l’Ovolina o altra polvere del genere perchè non solo è cattiva, ma vale davvero la pena utilizzare ingredienti di qualità per gustare una crema all’altezza di questo nome.

 

Preparare la crema pasticcera

sbattete  i tuorli con lo zucchero senza montarli; aggiungete quindi la farina, la buccia grattugiata di limone e mescolare per amalgamare il tutto.

A parte scaldare il latte spegnendo il fuoco poco prima che raggiunga il bollore (quando cominceranno a comparire delle bollicine sui bordi).

Versare una piccola parte di latte sul composto di uova e mescolare bene con una frusta per uniformare la consistenza, dopodiché versare il restante latte sempre mescolando accuratamente.

Rimettere il tutto sul fuoco e cuocere a fuoco basso mescolando costantemente con una frusta finché la crema comincerà ad addensarsi e velerà un cucchiaio. La crema non deve raggiungere il bollore, quindi utilizzate una fiamma bassa per farla addensare; in questo modo i liquidi evaporeranno senza che la crema bolla.

Spegnete il fuoco; immergere subito la pentola in acqua con ghiaccio; in questo modo che la temperatura della crema si abbasserà in fretta, altrimenti “impazzirà” e si formeranno dei grumi. Mettere una piccola noce di burro nella crema pasticcera; mescolare bene con una frusta, poi coprire con della pellicola direttamente a contatto con la superficie della crema. La crema pasticcera deve risultare lucida e densa ma uniforme.

Al momento di utilizzare la crema, sbattetela bene con una frustra per ridarle lucentezza e fluidità.

 

Se sei intollerante alle uova e dunque non puoi utilizzare la crema pasticcera classica, qui trovi la ricetta della CREMA  SENZA UOVA.

 

- Valuta questa ricetta -

La mia crema pasticcera: buonissima e velocissima
5 (100%) 2 votes

La mia crema pasticcera: buonissima e velocissima
5

5

5 2
00 unknow 00 unknown
19 commenti

19 commenti sul post:
“La mia crema pasticcera: buonissima e velocissima”

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: