Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Veneziane alla crema

Di: 32 commenti 32 Difficoltà: media
Veneziane alla crema

Per i maschietti che dovessero collegarsi attratti da qualche fantasia erotica su fantomatiche veneziane tutte curve ricoperte di crema pasticcera, purtroppo devo deludervi...sempre di qualcosa di attraente e voluttuoso si parla, ma non di avvenenti donne bensì di briochine alla crema, goduriose e ricche.


Scherzi a parte provate queste splendide brioche perché meritano davvero. La ricetta viene da qui ed è perfetta! Le ha fatte anche Morena di Menta e cioccolato, qui.

Veneziane alla crema

 

Ingredienti:

per 7 veneziane da circa 67g

 

125g di farina di Manitoba
125g di farina 00
25g di zucchero
5g di Stevia (facoltativo)
40g di burro fuso ma non caldo
1 uovo
6g di lievito di birra fresco
90g di latte
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1/2 limone

per la crema:

1 tuorlo (tenete l’albume per spennellare le veneziane prima di infornare)
30g di zucchero
12g di Maizena o amido di mais
1 pizzico di sale
buccia grattugiata di mezzo limone
i semi di mezza bacca di vaniglia o la punta di un cucchiaino di estratto di vaniglia naturale in polvere
250g di latte intero

zuccherini

 

Preparazione:

in un bicchiere sciogliete il lievito nel latte tiepido. Versate le due farine,  gli zuccheri e il sale nella ciotola dell’impastatrice e mescolate. Versate il latte e l’uovo e aggiungete il burro e la scorza di limone. Mescolate a bassa velocità fino ad amalgamare tutti gli ingredienti poi aumentate a 1,5/2 e portate a incordatura. L’impasto sarà incordato quando si staccherà dalle pareti e dal fondo dell’impastatrice e diventerà liscio, elastico e semilucido.
Se impastate a mano, guardatevi questo mio video su come incordare a mano.
Oliate un recipiente e metteteci l’imapsto a lievitare in un posto caldo e lontano da correnti d’aria fino al raddoppio.
Nel frattempo preparate la crema: montate il tuorlo con lo zucchero e il sale. Aggiungete la Maizena e mescolate bene. Portate il latte a sfiorare il bollore con dentro la buccia di limone e la vaniglia. versate a poco a poco il latte sulle uova mescolando bene con una frusta. Trasferite il composto in un pentolino e cuocete a fuoco medio basso fino a che comincerà ad addensarsi. Spegnete il fuoco e con una frusta mescolate energicamente la crema per farla raffreddare velocemente, dopodiché copritela con la pellicola direttamente a contatto.

Veneziane alla crema

Al raddoppio prelevate l’impasto, dividetelo in 7 pezzi e formate con ognuno di essi una pallina seguendo questo mio video sulla pirlatura.
Adagiate le palline ben distanziate su una teglia coperta di carta forno. Copritele con un panno e poi con un sacchetto di plastica e attendete che raddoppino di volume.
Quindici minuti prima di infornare portate il forno a 180°.

Spennellate la superficie della veneziana con l’albume sbattuto con un cucchiaio o due di latte. Praticate un tagli a croce sulle veneziane. Mettete la crema in una sac a poche e riempite la croce della veneziana con abbondante crema. Spolverate la crema con gli zuccherini. Informate per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Veneziane alla crema

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 4 votes

Veneziane alla crema
5

5

5 4
00 unknow 00 unknown
32 commenti

32 commenti sul post:
“Veneziane alla crema”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)