Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Flan giapponese

Di: 7 commenti 7 Difficoltà: facile
flan giapponese

Ricetta, nuova, originale. Non l’avevo mai vista prima. E che fai non la provi??? Era sera, dopo cena e mi ero quasi convinta a mettermi all’opera, ma poi la pigrizia ha prevalso e ho rimandato al giorno dopo.

Il giorno dopo ero all’opera. Questo dolce mi intrigava perchè è semplice da preparare, ma soprattutto per le sue molteplici consistenze. Sulla base un sottile strato di caramello, al centro uno strato cremoso simile a un creme caramel aromatizzato al Brandy e in alto un morbido pan di spagna. Mi piaceva tanto poi la sua forma e il fatto per accedere al flan dovessi bucare il soffice strato di pan di spagna che ricopre come un cappellino il dolce.

Il dolce non è molto calorico e quindi non dovete neanche fustigarvi con il cilicio per aver sgarrato, quindi cosa state aspettando? Preparatevi a cucinarlo!

Uovo alla Cracco, ovvero tuorlo fritto croccante

Di: 10 commenti 10 Difficoltà: media
uovo alla Cracco: tuorlo fritto croccante

Preparare l’uovo alla Cracco è più semplice di quello che si possa immaginare. La cottura dell’uovo è velocissima così come anche la preparazione degli spinaci su cui adagiare l’uovo.   Importante E’ importante acquistare uova di buona qualità possibilmente codice 1 o biologiche con codice 0, ma soprattutto che siano freschissime. Quando l’uovo è fresco il tuorlo è più turgido, quindi meno delicato e si divide più facilmente dall’albume.   Una volta che avete tutti gli ingredienti a disposizione, recuperate […]

Uovo in camicia (uovo pochè), la ricetta per una perfetta riuscita

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: media
uovo in camicia o uovo pochè

Questa è una di quelle ricette che è quasi una non ricetta; eppure fare un uovo in camicia non è affatto cosa facile. Io ho dovuto prenderci mano. L’uovo in camicia o uovo poche sembra facile, ma non lo è. Non è semplice ottenere un sacchettino composto che somigli a una mozzarellina. E bisogna pure stare attenti a non cuocerlo troppo perchè il tuorlo dentro deve rimanere assolutamente liquido e fuoriuscire come un rivolo e formare una pozza quando si taglia l’albume.

Di seguito la ricetta base con i consigli per ottenere un uovo in camicia perfetto