Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Zolle di terra golose al cioccolato – facili veloci originali

Di: 14 commenti 14 Difficoltà: facile
zolle di terra golose

Zollette di terra al cioccolato? Sì, oggi vi propongo questi dolcetti divertenti che si preparano velocemente e sono molto originali. Un po' in stile minecraft.
Oggi aspetto 3 pacchi Amazon tutti che riguardano attrezzini, bocchette e cosucce varie per la cucina, quindi aspettatevi nuove idee originali qui sul blog, sempre per il ciclo cupcakes mania. Stay tuned.

- Ingredienti -

(per 9 porzioni)

  • 150g di zucchero semolato
  • 150g di farina 00
  • 50g di fecola di patate
  • 2 uova allevate a terra
  • 125g di mascarpone fresco
  • 45g di olio di semi di arachidi
  • 8g di lievito chimico per dolci
  • 1 pizzico generoso di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 120g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio raso di cacao amaro dark in polvere
  • 50g di burro per l'erba
  • 145g di zucchero a velo per l'erba
  • 1/2 cucchiaio di latte o panna fresca
  • colorante alimentare verde erba

- Procedimento -

per le zolle di terra golose al cioccolato dovete per prima cosa cuocere una torta al cioccolato di dimensione quadrata 20x20cm , in modo che poi non abbiate scarto quando ritaglierete le zolle. Io ho preparato una torta al mascarpone, che potete sostituite con dello yogurt. Io ho preso spunto dalla ricetta qui, modificandola un po’. Voi potete anche seguire una qualsiasi ricetta di vostro gusto a patto che venga di un bel colore marrone scuro.

 

Portate il forno a 180°. Imburrate una teglia e spolverizzatela con il cacao amaro, rimuovendo l’eccesso.

Sciogliete il cioccolato su fuoco medio basso oppure la microonde a intervalli di 30 secondi, mescolando di volta in volta tra un intervallo e l’altro finché sarà completamente sciolto. Fate intiepidire. In una terrina unite la farina, la fecola, il cacao amaro (io non l’avevo e ho usato un cacao normale, ma se possibile usate il cacao dark, quello più scuro per ottenere per le zolle di terra un marrone più intenso),  il sale, il lievito e il bicarbonato. Mescolate.

Sgusciate le uova e montatele con lo zucchero. Unite quindi il mascarpone e la cioccolata e montate ancora un po’. Unite anche l’olio e mescolate bene. Per ultima cosa aggiungete le polveri e mescolate accuratamente. Versate il composto nella teglia 20×20 e infornate per circa 40 minuti. Fate la prova stecchino per verificare l’effettiva cottura.

Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

zolle di terra golose

Crema al burro per realizzare l’erba

Il burro deve avere una consistenza morbida quindi va prelevato dal frigo minimo 1 ora prima. Versate il burro in una terrina dai bordi alti. Con un frullino montatelo finché sarà sbianchito e avrà una consistenza spumosa; a questo punto cominciate ad aggiungere lo zucchero in 3 volte, abbassando la velocità del frullino ogni qualvolta lo aggiungete, altrimenti lo zucchero svolazzerà ovunque. Unite il latte o la panna fresca e montate ancora un po’.

Montate accuratamente. Unite il colorante alla crema aggiungendone finché avrà l’intensità desiderata.

 

Decorazione della zolle di terra golose al cioccolato

per creare l’erba vi servirà una bocchetta della Wilton #233 (oppure Ateco #133). per capire come usare la bocchetta potete guardare il video della Wilton qui fino al 9”.

Quando la torta al cioccolato sarà fredda, tagliatela in 9 pezzi. Rimuovete quindi la superficie esterna e quella superiore; rifilate ciascun pezzo in modo che abbiano una forma rettangolare o quadrata perfetta.

Montate la bocchetta su una sacca da pasticcere, quindi riempitela con la crema al burro verde e decorate ciascuna zolla in superficie.

 

Prova anche:

cupcakes ortensia

zolle di terra golose

- Tips & Tricks -

Le uova montano meglio se hanno una temperatura tra i 40 e i 45°, quindi potreste montarle a bagno maria oppure scaldarle finché, toccandole, risulteranno tiepide, ma facendo molta attenzione a non cuocerle e poi montarle.

- Valuta questa ricetta -

Zolle di terra golose al cioccolato – facili veloci originali
5 (100%) 4 votes

Zolle di terra golose al cioccolato – facili veloci originali
5

5

5 4
00 unknow 00 unknown
14 commenti

14 commenti sul post:
“Zolle di terra golose al cioccolato – facili veloci originali”

  • Daniela ha detto:

    Cara Martina,

    anche io sono una tua “lettrice silente”, dato che sono estremamente timida – anche e soprattutto sui social. Ma la tua riflessione di un paio di giorni fa mi fa uscire dal guscio per scriverti quanto apprezzo la tua bella personalità che traspare dai tuoi post e dalla cura che hai di questo bellissimo blog. E per scriverti quanto apprezzo le tue idee e ricette! Questa, ad esempio, mi sembra strepitosa e conto di provarla presto. Sono sicura che il mio bimbo di 2 anni e mezzo vorrà metterci sopra lumachine, fiorellini e quant’altro. Vedremo se sarò all’altezza ;)))

    Ma ci sono altre ricette tue che ho adottato da tempo, come ad esempio i panini per gli hamburger, tanto per citarne una.

    Spesso ti “uso” solamente come ispirazione, e poi do libero spazio alla mia creatività in cucina. In ogni caso, grazie per quello che ci regali e avanti così sempre!

    Un abbraccio,
    Dani

    1. Martina ha detto:

      Ciao Daniela, ti ringtrazio tanto per essere “uscita dal guscio” per scrivermi queste belle cose. Mi fa davvero piacere che reputi il mio blog affidabile.
      Richiede tanto impegno e sapere che c’è gente che apprezza e testa le ricette per me è importante. Continua a seguirmi! Un abbraccio, Martina

  • Dina ha detto:

    Bella idea! Ci metterei qualche fiorellino di pdz

    1. Martina ha detto:

      Sì, ci avevo pensato infatti. Ci vedevo bene delle margherite, ma poi ho preferito lasciarle grezze proprio perchè mi piaceva che fossero delle zolle di terra più rustiche e meno leziose.

  • stefano arturi ha detto:

    ..dovresti aprire un business per laboratori di cucina per bambini, anche se, forse, avendo appena fatto una lezione di cucina con 4 marmocchi di sette anni, queste tue cose sono più per adulti 🙂
    …in ogni caso: forse sai: heston blumenthal aveva fatto tutta una serie di ricette in cui quello che credevi di vedere sul piatto non era quello che poi mangiavi: ricordo anche un chocolate soil e altro (se fai ricerca google e you tube dovresti trovare) ste (cose simili http://www.eatmedaily.com/2009/03/heston-blumenthals-victorian-feast-video/)

    1. Martina ha detto:

      Esatto, in realtà non sono adatte a bambini perchè ci vuole una certa cura per fare l’erba e i bambini spataccherebbo tutto ovunque. Sono adatte da servire ai bambini ma non da farle con loro…:)

      Hai colto la mia passione per le cose che sembrano una cosa e sono un’altra. Ad esempio prima o poi voglio fare un uovo fritto dolce. Devo pensare a come fare l’albume, mentre x il tuorlo ho già un’idea…mi diverte un sacco sta cosa e sarebbe figo un ristorante che serve tutte cose così…:) Ho visto il link che mi hai messo..:troppo figo l’orticello edibile!!!

  • Valentina ha detto:

    A Bologna si direbbe: “Soccia, che belle…!”
    Finezze a parte, davvero carine queste zolle. Confesso che non nutro una speciale simpatia per creme al burro & co., ma queste zolle finiranno per farmi cambiare idea, mannaggia!
    Bravissima!!!

    1. Martina ha detto:

      Ciao Valentina, sì è vero qui direbbero così…:)

      Sono sincera, la crema al burro a me non piace per niente, ma per questo tipo di decorazioni purtroppo non ci sono molte alternative. A dire il vero oggi ho testato una crema al burro un po’ diversa che è più cremosa e mi piace molto di più come sapore che è perfetta per queste decorazioni, quindi d’ora in poi credo che userò quella.

  • lia casadoro ha detto:

    Molto carine queste zolle e immagino anche molto buone.Prima o poi mi divertirò anch’io a fare tutte queste bellezze/prelibatezze,magari complice un compleanno per la mia nipotina.A me la crema al burro nelle torte non piace,ma sui dolcetti se è ben dosata non mi dispiace affatto e comunque non si deve mica mangiare tutti i giorni 🙂 brava Martina!

    1. Martina ha detto:

      Ciao Lia, neanche a me piace la crema al burro! Però purtroppo per fare queste decorazioni è indispensabile. Non ci sono alternative e quindi, anche se la trovo stucchevole e grassa l’ho usata lo stesso; in fondo a volte le decorazioni non sono neanche commestibili e in quel caso si mettono da parte; lo si può fare anche con la crema al burro: le decorazioni che ci si possono fare sono troppo belle per rinunciare ad usarla! Comunque oggi ho testato una variante di crema al burro molto meno stucchevole e più cremosa che mi è piaciuta molto di più ed è altrettanto adatta per questo genere di decorazioni quindi prima o poi ve ne parlerò!

  • Patrizia ha detto:

    Sembrano vere bravissima,poi ti viene voglia di rifarle subito……

    1. Martina ha detto:

      🙂 Grazie!

  • silvana fagnano ha detto:

    Grande come sempre Martina!!

    1. Martina ha detto:

      Grazie Silvana!!!

Hey, sei passato di qua? Lasciami un commento :)