Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Biscotti girella al lampone – polverine magiche #2

Di: 17 commenti 17 Difficoltà: facile
biscotti girelle al lampone

Sì sì, lo so, ci sono ricascata. Prima era la pasta fillo e per giorni ho impacchettato tutto quel che trovavo per casa con la pasta fillo; ora sono i lamponi e la polverina magica la infilo dappertutto.

Dovete avere pazienza. In genere la follia dura un paio di giorni e poi si esaurisce. Comunque per passare alla ricetta. Un paio di giorni fa vi avevo mostrato la ricetta delle girelle al lampone, ma quelle erano delle girelle soffici soffici tipo briochine acciambellate a mò di girella.
Quelli di oggi invece sono dei biscottini perfetti per l'ora del the o anche da regalare. Sono simpatici da vedere e tutto sommato anche facili da fare..Questi biscotti li ho chiamati "biscogirelle" per la loro forma, ma essendo frollini li avrei potuti chiamare anche "Lampofrollini", che rende anche l'idea della velocità con cui finiscono...;) Gustateli con un the aromatizzato ai frutti di bosco: sono buonissimi.

- Ingredienti -

  • 250g di farina 00
  • 100g di burro
  • 100g di zucchero a velo vanigliato
  • 1 uovo di medie dimensioni
  • 2 cucchiai colmi di polvere di lampone *
  • buccia grattugiata di mezzo lime o limone
*polvere di lampone

- Procedimento -

versate la farina e il burro a dadini in un terrina e amalgamateli con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso (se avete l’impastatrice usate il gancio a foglia per questa operazione e azionatela al minimo).

Aggiungete poi lo zucchero e mescolate velocemente, poi formate una fontana e al centro versate l’uovo e il pizzico di sale. Lavorate il tutto velocemente quel tanto che basta per ottenete un composto liscio e omogeneo. Dividete ora l’impasto in parti uguali e in una sola delle due parti incorporate la polvere di lampone.

 

Date la forma di una palla ad entrambi gli impasti, schiacciatela, copritela con la pellicola e lasciate risposare in frigo per un’oretta.

 

Formatura e cottura dei biscotti girella al lampone

Dopo il riposo in frigo, infarinate il piano di lavoro e la superficie degli impasti e stendete entrambi in forma di rettangolo della stessa dimensione e di circa 2mm di spessore. Ora con un pennello togliete l’eventuale farina in eccesso e sovrapponete i due rettangoli. Schiacciateli un po’ passando il mattarello in modo che aderiscano e rimangano uniti.

A questo punto arrotolateli ben stretti dal lato corto e quando avrete formato il rotolo, copritelo con la pellicola e lasciatelo riposare per 20 minuti in freezer, in modo che solidifichi e sia più facile poi tagliarlo con il coltello senza far perdere la forma rotonda ai biscotti. Accendete intanto il forno a 180°.

Tirate fuori il rotolo dal freezer e con un coltello affilato e imburrato, tagliate delle fettine di circa 5mm di spessore e adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno. Infornate i biscotti girella al lampone per circa 15 minuti.

Questi frollini al lampone non devono colorirsi troppo altrimenti il rosa dei lamponi scurisce e diventa brutto. Sfornate i biscotti girella al lampone e adagiateli su una gratella fino a raffreddamento completo. Dopodiché non vi resta che mangiarli, ma attenzione perchè uno tira l’altro!

 

Prova anche:

- Valuta questa ricetta -

Rate this post
Biscotti girella al lampone – polverine magiche #2
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
17 commenti

17 commenti sul post:
“Biscotti girella al lampone – polverine magiche #2”

Lasciami un commento :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: