Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Caesar salad

Di: 2 commenti 2 Difficoltà: facile
caesar salad

Meno diffusa da noi, ma comincia a fare capolino in qualche menù nostrano, la Caesar salad è una tra le più sfiziose insalate estive. E' una insalata fresca che deve il suo nome a Cesare Cardini, un ristoratore italiano immigrato in America che, si dice, l'abbia composta con il poco che gli era rimasto a disposizione in occasione dei festeggiamenti per la ricorrenza del 4 luglio.

L'insalata si compone di  ingredienti mediterranei tra cui lattuga romana, parmigiano reggiano e crostini di pane e viene condita con una salsa o dressing a base di olio extravergine di oliva, uovo bollito per breve tempo, mostarda di Digione, salsa Worcestershire, limone, sale e pepe.

C'è chi sostiene che nella salsa di condimento vadano messe anche le acciughe, ma Rosa Cardini, figlia del ristoratore sostiene che la ricetta originale non le contenga e che il vago sapore di acciuga che si può intuire assaggiandola sia dato dalla salsa Worchestershire.

L'acciuga comunque mescolata agli altri ingredienti non dovrebbe percepirsi e serve ad aggiungere un pizzico di Umami, ovvero il quinto dei gusti fondamentali percepiti dai recettori del cavo orale (insieme a dolce, salato, amaro, aspro), che rende tutto più gustoso. Io però non mangio pesce e quindi ho evitato di metterla per paura di percepirla comunque.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 1/2 cespo di lattuga romana
  • 100g di pane tipo baguette
  • Parmigiano reggiano in scaglie
  • olio extravergine di oliva
  • 1 uovo grande
  • 1/2 cucchiaio di mostarda di Digione (anche detta senape di Digione)
  • il succo di 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di salsa Worchestershire
  • 1 piccolo spicchio di aglio
  • sale
  • pepe
  • aglio liofilizzato in polvere

- Procedimento -

Dressing Caesar Salad (salsa di condimento)

per prima cosa adagiate un uovo in un pentolino alto e stretto e copritelo con acqua fredda. Ponetelo su fuoco e calcolate poi 5 minuti di cottura da quando raggiunge il primo bollore. Scolate l’uovo e mettetelo a bagno in una bacinella con acqua fredda per farlo raffreddare velocemente e fermare la cottura.

A questo punto pelate l’uovo, tagliatelo a metà e inseritelo in un mixer. Unite lo spicchio di aglio, il succo di mezzo limone, la salsa Worchestershire e la senape di Digione. Salate e pepate. Irrorate poi con abbondante olio (circa 3 o 4 cucchiai), quindi omogenizzate il tutto fino ad ottenere una salsa fluida e liscia. Se necessario aggiungete ancora olio. Tenete da parte.

 

Preparare i crostini

Portate il forno a 170° in modalità ventilata.

Tagliate la baguette a fette di 1cm di spessore, quindi tagliate ciascuna fetta a dadini. Versate i dadini di pane in una terrina e irrorate con olio extravergine e spolverate con un po’ di aglio in polvere; muovete i cubetti di pane in modo che vengano conditi tutti con l’olio. Adagiate quindi i cubetti su una teglia coperta di carta forno e infornate per 5-10 minuti o fino a quando saranno ben dorati e criccanti. Sfornate.

Se avete una friggitrice ad aria potete usare quella per dorare il pane. Preriscaldatela a 190° per 3 o 4 minuti, quindi adagiate i cubetti già conditi con olio e aglio in polvere e cuocete 4 o 5 minuti a 190°.

 

Caesar salad ricetta e composizione

Lavate la lattuga, scolatela e asciugatela, quindi strappatela a mano in  piccoli pezzi. Ricavate delle scaglie da un pezzo di Parmigiano reggiano.

A questo punto versate la lattuga in un piatto e conditela con olio e sale, quindi unite le scaglie di parmigiano e i dadini croccanti di pane. Condite con la salsa all’uovo e servite.

 

Caesar salad con pollo

la versione originale della Caesar salad non prevede l’aggiunta di petto di pollo, ma in molti recentemente amano fare questa aggiunta che effettivamente arricchisce questa insalata estiva rendendola un po’ più sostanziosa e trasformandola in un piatto unico leggero.

Se volete anche voi fare questa aggiunta, utilizzate 200g di petto di pollo per due persone, che griglierete su una griglia rovente e poi taglierete a striscioline. Una volta che lo avrete tagliato e salato e fatto raffreddare, aggiungetelo agli altri ingredienti.

 

Altre idee di insalate estive:

- Valuta questa ricetta -

4.8/5 - (5 votes)
Caesar salad
4.8

4.8

5 5
00 unknow 00 unknown
2 commenti

2 commenti sul post:
“Caesar salad”

  • mafi ha detto:

    Ciao Martina!
    Ho mangiato alcune volte questa insalata al ristorante, senza l’aggiunta del pollo perché non mangio la carne, ma non sapevo che nel condimento ci fosse anche l’uovo…
    Non ho mai provato a farla da me, ma è abbastanza semplice. Ora che ho le giuste direttive, potrei anche provarci.
    Seguo le tue ricette, anche se non sempre commento e, forse te l’ho già scritto, mi piace quello che pubblichi.
    Un saluto. Mafi

    1. Martina ha detto:

      Ciao Mafi, mi fa molto piacere che continui a seguirmi e che ti piaccia quello che pubblico! Sì, nella salsina originale ci va l’uovo. Se provi fammi sapere coem è venuta. Un abbraccio

Lasciami un commento :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: