Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Gelato fritto – l’autentico gelato fritto del ristorante cinese!

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
gelato fritto cinese

Dopo le nuvolette di drago, eccomi con una nuova ricetta cinese, o meglio una nuova ricetta di quelle tipiche del ristorante cinese. Sì, perchè si sa che la cucina cinese che mangiano al ristorante cinese in Italia, così come quella dei ristoranti in giro per l'europa e nel mondo, sono una versione un po' addomesticata della cucina cinese; una cucina che è stata un po' adattata ai nostri gusti.

Ne è conferma il fatto che la cucina del ristorante cinese in Italia è molto diversa; ad esempio di quella che ho mangiato in un ristorante cinese consigliato dalla guida Lonely Planet a Londra. Questo perchè, appunto, la cucina si è adattata ai gusti del paese che ospita il ristorante.

Specifico questo perchè non penso proprio che nei ristoranti cinesi in Cina possiate trovare il gelato fritto. Credo proprio che sia una di quelle cose che è stata creata apposta per soddisfare il nostro palato.

Ma a noi piace tanto giusto? E allora quanto è bello poterselo creare in casa e anche con molta facilità?

In giro per la rete si trovano ricette di ogni genere, tutti tentativi di riprodurre il mitico palluccone delle meraviglie caldo fuori e freddo dentro, ma con ingredienti non adeguati. C'è chi ad esempio utilizza il pancarré per ricoprire la pallina di gelato; chi invece riveste il gelato con la pastella per poi metterlo nel freezer e friggerlo una volta completamente congelato.

In molte ricette di siti anglofoni ho trovato invece l'utilizzo di pangrattato come copertura esterna. Insomma tutti tentativi ammirevoli, ma nessuno rispecchia l'autentica ricetta del ristorante cinese.

Ma grazie a @barbysai (seguitela su Instagram. E' molto attenta alla natura, alleva galline come animali domestici e dà sempre tanti consigli interessanti) ho conosciuto il canale youtube di Erik, un ragazzo cinese che vive a Roma e lavora in un ristorante cinese come cameriere; probabilmente è anche il proprietario del ristorante, fatto sta che spaccia generosamente video di ricette cinesi secondo me attendibili.

Non aspettatevi video curati, cucine impeccabili ed estrema dimestichezza, ma lasciatevi travolgere dalla dolcezza e dalla simpatia di Erik, un ragazzo pulito, spontaneo e onesto e con un travolgente accento cinoromano.

Ma bando alle ciance; siete pronti per la ricetta del gelato fritto cinese?

- Ingredienti -

(per 5 porzioni)

  • 1 roll/rotolo ripieno di quelli del supermercato *
  • 250g circa di gelato alla vaniglia, alla crema o al cioccolato
  • 200g di farina 00
  • 180-200g circa di acqua
  • 10g di lievito chimico per dolci
  • 20g di olio di semi di arachidi
  • olio di semi di arachide per friggere
* roll ripieno

- Procedimento -

preparare il gelato fritto è davvero semplice. Si tratta semplicemente di assemblare e mescolare. Per prima cosa dovete procurarvi uno di quei rotoli o roll farciti del supermercato.

La più conosciuta delle marche produttrici è la Balconi, ma li trovate ovunque, anche nei discount. Potete scegliere qualsiasi tipo di farcitura. Ce ne sono alla nocciola (io ho usato questo), al cioccolato o con la frutta. Evitate quelli ricoperti di cioccolato, questa l’unica raccomandazione.

Il rotolo andrà messo in congelatore per 2 ore per renderlo un po’ più duretto ed evitare che tagliandolo si sbricioli.

 

Una volta trascorso il riposo del rotolo in freezer, tagliate il roll a fette di meno di 1cm (0,8cm secondo me è l’ideale).
Prelevate il gelato dal frigo. Utilizzate gelato industriale, non quello artigianale perchè quest’ultimo ghiaccia meno.

Con uno spallinatore da gelato o con un mestolino o un cucchiaio ricavate una pallina di gelato di circa 5-6cm di diametro. A questo punto sulla mano sinistra sistemate 3 fette di roll disponendole a fiore (guardate il video più in basso). Adagiate la pallina di gelato al centro e cercate di pressare le fette di roll schiacciando un po’ attorno al gelato. A questo punto coprite la parte superiore con un’altra fetta di roll e compattate il tutto, schiacciando delicatamente per dare la forma di una palla. E’ possibile che se le fette sono più piccole o la pallina di gelato che avete fatto sia più grande si necessaria una fetta in più.

Mano a mano sistemate le palle così create su un vassoio posto all’interno del freezer e fatele congelare per un paio di ore.

gelato fritto cinese

 

Qui il video di come rivestire le palline con le fette di roll:

 

Preparare la pastella per il gelato fritto

la pastella per il gelato fritto si prepara rapidamente e richiede pochi ingredienti. La sua consistenza deve essere piuttosto densa perchè rimanga aggrappata al gelato e non scivoli via.

Versate la farina in una terrina, quindi unite il lievito setacciato, l’olio e l’acqua. Iniziate mettendo 180g di acqua e poi aggiungete a poco a poco la restante fino ad ottenere la giusta consistenza che, come dicevo è abbastanza densa, ma deve colare una volta sollevata con il cucchiaio e ricadere lasciando il disegno sulla pastella sottostante. Mescolate molto bene gli ingredienti con una frusta. L’olio nella pastella serve a rendere il gelato più lucido una volta fritto.

Lasciate quindi riposare la pastella una ventina di minuti.

Versate l’olio in una casseruole in modo che sia molto profondo. Portate l’olio a 180°.

A questo punto prelevate le palline di gelato che avete congelato in precedenza; immergete una pallina per volta nella pastella facendola roteare in modo che ne venga completamente e uniformemente ricoperta, quindi sollevatela o con le bacchette, se siete abili, oppure con due forchette tuffatela di pastella nell’olio bollente; di tanto in tanto ruotatela in modo che cuocia uniformemente, poi scolatela, adagiatela su un piatto rivestito di carta assorbente e servite subito.

Il vostro gelato fritto cinese è pronto ed è identico a quello del ristorante cinese!

 

Se ti  piace la cucina cinese prova anche:

gelato fritto cinese

 

- Suggerimenti -

- con un rotolo ho foderato 5 palline di gelato. Non è necessario poi friggere tutte le palline contemporaneamente. Potete conservare le palline senza la pastella nel freezer sino al momento in cui le utilizzerete.

- Valuta questa ricetta -

Gelato fritto – l’autentico gelato fritto del ristorante cinese!
4.4 (88.57%) 7 vote[s]

Gelato fritto – l’autentico gelato fritto del ristorante cinese!
4.43

4.43

5 7
00 unknow 00 unknown
4 commenti

4 commenti sul post:
“Gelato fritto – l’autentico gelato fritto del ristorante cinese!”

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: