Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Pagnotta di pane al Kamut e semi di girasole

Di: 28 commenti 28
Pagnotta di pane al Kamut e semi di girasole

Eccomi alla mia prima, felice, esperienza con la farina di Kamut...E' la prima volta che la provo e già la amo, per quel suo sapore rustico di cereali fragranti e frutta secca...Mi è piaciuta davvero tanto: la prima ricetta in cui l'ho sperimentata è una pagnottina di pane al 75% di idratazione con semini di girasole e l'accoppiata è davvero vincente. Mangiatela per colazione con un velo di marmellata di albicocche: è strepitosa!

- Ingredienti -

  • 266g di farina di Kamut Khorasan (io ho usato la biologica Viviverde coop)
  • 200ml di acqua
  • 5g di lievito di birra fresco
  • 6g di sale
  • 1/2 cucchiaino di malto di grano in polvere  (o malto d'orzo in alternativa)
  • 10g di olio
  • 10g di semi di girasole

- Procedimento -

sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme al malto. Versate la farina nell’impastatrice, aggiungete il sale e mescolate bene. Versate ora l’acqua e accendete l’impastatrice a bassa velocità, finché l’impasto sarà liscio e amalgamato. A questo punto aumentate a media la velocità e portate a incordatura: l’impasto dovrà risultare liscio, semi lucido ed elastico e dovrà staccarsi dalle pareti dell’impastatrice e dal fondo avvolgendosi intorno al gancio. A questo punto aggiungete l’olio a filo e in piccole dosi…Inseritene ancora solo quando l’impasto avrà incorporato il precedente…Aggiungete i semi di girasole  e incordate di nuovo . Ungetevi molto bene le mani perché l’impasto è molto morbido, rinforzate il glutine come vedete in questo mio video orribile (perdonate, ma non era un video inteso per essere pubblicato, ma l’avevo fatto per far vedere il movimento a un mio amico):

Sistemate la pagnotta in un recipiente ermetico unto di olio, possibilmente trasparente e con le pareti dritte in modo da verificarne l’effettiva crescita. Chiudetelo con il tappo e sistematelo in un posto tiepido e lontano da correnti di aria.

Il forno è l’ideale…Attendete il raddoppio, dopodiché infarinate abbondantemente il piano di lavoro, versateci l’impasto, sgonfiatelo bene, schiacciatelo in modo da formare un rettangolo e tirandolo ripiegate la parte superiore e quella inferiore verso il centro chiudendo a portafoglio (pieghe tipo 1), girate l’impasto di 90° e ripetete il procedimento…Formate una palla ripiegando i bordi sotto l’impasto in modo da dargli forza e sistemate a lievitare su una pala di legno abbondantemente infarinata (mi raccomando molto, altrimenti l’impasto si attacca e poi non riuscirete a trasferirlo sulla teglia del forno o sulla refrattaria) o sul retro di una teglia, qualcosa insomma che vi permetta poi di far scivolare la pagnotta sulla teglia del forno calda…Coprite a campana con un recipiente rovesciato e attendete il raddoppio.

 

Quindici minuti prima di infornare portate il forno alla massima temperatura con la refrattaria al suo interno, se ce l’avete, altrimenti solo con la teglia del forno. Se avete la refrattaria accendete anche il grill in modo che si scaldi al massimo. Quando sarà il momento  infornate abbassando la temperatura a 220 per circa 30-40 minuti (regolatevi con la cottura) e facendo scivolare la pagnotta di pane al kamut direttamente sulla refrattaria o sulla teglia calde. Quando la pagnotta sarà cotta, spegnete il forno e lasciatela 3 minuti al suo interno, poi trasferitela su una griglia…

 

Pagnotta di pane al Kamut

Pagnotta di pane al Kamut

- Valuta questa ricetta -


Pagnotta di pane al Kamut e semi di girasole
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
28 commenti

28 commenti sul post:
“Pagnotta di pane al Kamut e semi di girasole”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)