Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Purgatorio alla calabrese ovvero corona di pane alle verdure

Di: 18 commenti 18 Difficoltà: facile

Io le compro a volte le riviste di cucina, ma capita raramente che io ne riproponga una ricetta. Non lo so perché, eppure è così. Questa volta invece la ricetta era irresistibile, troppo invitante, fresca ed estiva, un modo per mangiare le verdure in maniera appetitosa e leggera. Mi piace molto anche come si presenta questa ricetta. Secondo me è davvero bella da proporre a una cena con amici al posto di un rustico. Che ne dite?
La ricetta l'ho presa dal numero di Luglio della rivista Sale&Pepe, ma ho fatto un po' di testa mia.

- Ingredienti -

(per 4 porzioni)

  • 1 ciambella di pane di circa 20-24cm
  • 3 pomodori ramati grandi e maturi
  • 1 cipollotto
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 zucchina
  • 1 peperone di media grandezza
  • 1 melanzana media
  • 2 patate medie
  • 6-7 foglie di basilico fresco
  • sale
  • peperoncino

- Procedimento -

mettete un goccio d’olio in una padella e versateci il cipollotto e il basilico tritati finemente. fate appassire un po’ e poi versateci i pomodori tagliati a dadini. Salate leggermente e fate cuocere per 15 minuti circa (aggiungendo l’acqua poco alla volta se necessaria). Nel frattempo in un’altra padella capiente fate rosolare le restanti verdure tagliate a piccoli dadini, compresa la cipolla, tranne la zucchina.

Dopo 5 minuti aggiungete anche la zucchina. Quando le verdure saranno rosolate trasferitele nella padella con il pomodoro, aggiustate di sale e peperoncino e lasciate cuocere circa 15-20 minuti. Mentre le verdure cuociono (anche qui aggiungete acqua di tanto in tanto se necessaria, ma non più di 3/4 di tazzina alla volta), tagliate la ciambella di pane a metà in senso orizzontale e poi scavatela al centro rimuovendo la mollica. Accendete il forno e portatelo a 190°.

 

Trascorsi i 15 minuti di cottura delle verdure, toglietele dal fuoco e riempiteci la parte inferiore della corona di pane abbondantemente, poi coprite con la calotta e trasferite nel forno per circa 5-8 minuti. Sfornate e gustate…. Altro che purgatorio alla calabrese….è un paradiso!

Purgatorio alla calabrese

- Valuta questa ricetta -


Purgatorio alla calabrese ovvero corona di pane alle verdure
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
18 commenti

18 commenti sul post:
“Purgatorio alla calabrese ovvero corona di pane alle verdure”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)