Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Panna cotta al pistacchio con agar agar

Di: 23 commenti 23 Difficoltà: facile
Panna cotta al pistacchio

ultimamente mi sono molto dedicata ai gelati e ho intenzione di continuare, quindi aspettatevi altri gusti in arrivo...Dal gelato al pistacchio mi è venuta l'idea di provare come poteva essere una panna cotta al pistacchio e il risultato è stato super! Buon lunedì a tutti!

- Ingredienti -

(per 4 porzioni)

  • 300g di panna fresca
  • 50g di latte fresco
  • 60g di sciroppo d'agave (o di zucchero bianco)
  • la punta di un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia in polvere (o i semi di mezza bacca)
  • 50g di pistacchi tostati non salati
  • 1 pizzico di sale alla vaniglia (o sale normale)
  • 1,5g di agar agar

- Procedimento -

se non sono già tostati, tostate i pistacchi per 10 minuti in forno a 160°.

Lasciateli poi raffreddare e cercate di togliere quanta più pellicina potete, dopodiché inseriteli in un mixer e tritateli fino ad ottenere prima una polvere; a questo punto continuando a tritare piano piano i pistacchi rilasceranno la loro untuosità e otterrete una pasta oleosa. ogni tanto con un lecca-pentole raschiate la pasta che si sarà attaccata alle pareti del mixer e riportatela al centro per poi riprendere a frullare finché avrete ottenuto una pasta liscia e omogenea. Mettete la pasta da parte.

In un pentolino mescolate con una frusta panna, latte, sciroppo d’agave, vaniglia, sale e agar agar e ponete sul fuoco. Non appena sfiorerà il bollore abbassate il fuoco e dopo poco spegnete. Aggiungete la pasta di pistacchi, riversate tutto nel mixer, o usate un mixer a immersione e frullate in modo da far sì che la pasta di pistacchi si sciolga completamente nella panna.

 

Versate ora il composto in 4 stampini, lasciate raffreddare e riponete per 1 oretta in frigo. Al momento di servire la panna cotta al pistacchio, passate un coltello sul bordo della panna cotta e scodellatela su dei piattini guarnendo con qualche pistacchio.
Panna cotta al pistacchio

Panna cotta al pistacchio

- Valuta questa ricetta -

Panna cotta al pistacchio con agar agar

Panna cotta al pistacchio con agar agar
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
23 commenti

23 commenti sul post:
“Panna cotta al pistacchio con agar agar”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)