Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Le Galatine!…homemade ©

Di: 52 commenti 52
Le Galatine!...homemade ©

Da un po' di tempo mi era venuto il pallino di provare a riprodurre le note caramelle al sapore di latte...Avevo cercato un po' in giro, ma a quanto pare nessuno ha mai provato a farle in casa...Beh, è con orgoglio che posso dire che ci sono riuscita....La cosa mi dà molta soddisfazione perché la sento un po' una cosa mia...Sono venute buone! E ci vuole poco a farle! E servono anche a smaltire eventuali albumi avanzati da qualche preparazione tipo crema pasticcera o altre ricette che richiedano solo l'uso del tuorlo.

Provatele, mi farebbe piacere sapere che cosa ne pensate....Mi sono venute bene quasi al primo colpo...la prima volta infatti ho provato a mescolare latte, latte in polvere e zucchero, ma è venuta una roba un po' gommosa e con un sapore poco appetibile, poi ho pensato alle meringhe, che hanno una consistenza abbastanza simile alle Galatine e allora ho pensato di farle, di aggiungere il latte in polvere et voilà, le caramelle sono uscite! buone e quai identiche alle originali.

- Ingredienti -

  • 40g di albume
  • 80g di zucchero
  • 3 cucchiai colmi di latte in polvere

- Procedimento -

mettete l’albume insieme a 1/3 dello zucchero in una ciotola di metallo e appoggiatela sopra una pentola di acqua calda in modo che il composto si scaldi senza però superare i 45°. Cominciate a montare con un frullino e quando gli albumi cominceranno già ad essere spumosi aggiungere ancora 1/3 di zucchero.

 

Continuate a montare finché il composto sarà bianco, spumoso e ben fermo. A questo punto aggiungete l’ultimo terzo di zucchero e montate ancora finché si sarà sciolto completamente, dopodiché unite il latte in povere, frullando ancora un po’ a bassa velocità. Stendete ora il composto così ottenuto allo spessore di circa 1/2cm su un foglio di carta forno dandogli una forma quadrata e adagiate il tutto sul ripiano dell’essiccatore azionandolo a 70°. Se non avete l’essiccatore appoggiate il foglio con l’impasto sulla teglia del forno preriscaldato a 60° ventilato, ma lasciate lo sportello del forno aperto a fessura mettendo un cucchiaio di legno tra il forno e lo sportello. Fate essiccare completamente.

Quando sarà pronto fatelo raffreddare e poi tagliate a quadratini di circa 1cm di lato possibilmente con un coltello elettrico. Galatine pronte!

————————————————-
Varianti:
provate le galatine nella variante alla fragola o al cioccolato unendo al composto della polvere di fragole o di lamponi oppure della polvere di cacao (o magari del cioccolato fondente grattugiato)

————————————————–
Come si conservano:
si conservano a lungo in barattoli di vetro con chiusura ermetica….se non le mangiate tutte subito….

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Le Galatine!…homemade ©
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
52 commenti

52 commenti sul post:
“Le Galatine!…homemade ©”

  • Lia ha detto:

    Devo devo provare a farle, devo solo trovare il latte in polvere!!!Oddio che bello le galatine home made, devo provarle, sei stata bravissima!!Se tento e mi vengono buone te lo faccio sapere.

  • Ciao Lia, io il latet in polvere l'ho trovato all'esselunga ed è a fianco al latte condensato, all'orzo ecc…Io però l'ho trovato totalmente scremato. Se dovessi trovarlo non scremato sicuramente le caramelle vengono ancora più buone!

  • Federica ha detto:

    oh mio dio..io sono una galatina dipendente…apposto ora che ho pure la ricetta dovrò provare a farle! sei un genio!!!bravissima!!!!!

  • (m)E-Food ha detto:

    che bontà! hai avuto un'ottima idea! Buona serata, Dessi

  • lucia ha detto:

    ma sei un genio! i tuoi post sono uno più ìnteressante dell'altro! Bravissima!! ci proverò di sicuro, quando avrò trovato il latte in polvere! Ciao!

  • cristina b. ha detto:

    ma queste sono le uniche caramelle che mangia mia figlia!!! sei un genio, adesso posso farle in casa :-)))) graaaaazie

  • Letiziando ha detto:

    Le adoro, da piccolina ne facevo autentiche scorpacciate… adesso le proporrò ai mie figli 🙂

  • Laura ha detto:

    wow!!! altro che R dei diritti, bisogna che inventi una M 😀
    Laura

  • Ely ha detto:

    queste sono da provare ne ho mangiate a chili da piccola e mi piacciono da morire! sei bravissima 🙂

  • Marina ha detto:

    Non li rifaccio semplicemente perchè da piccola ne mangiavo a quintali 😉
    Bravissima, come sempre la tua creatività mi sorprende!

  • Lia ha detto:

    Domani no, ma sappi che mercoledì vado a cercare il latte in polvere…hai creato un mostro!!!io il tubetto di galatine me lo mangio in dieci minuti!! Sono un po' golosa…

  • Grazie a tutte ragazze! Spero di non deludervi! Se trovate il latte in polvere non scremato secondo me saranno anch epiù saporite e, se le rifacessi proverei a mettere un pizzichino di sale che forse aiuta ad esaltare il sapore….Se le fate poi ditemi come sono venute!

  • Ambra ha detto:

    Geniali e perfette!!!Bacio

  • Rita ha detto:

    Che buone le Galatine… le mangiavo sempre da piccola. Grazie per avere inventato la ricetta per farle in casa. Ho voglia di assaggiarle subitoooooo!

  • Titti ha detto:

    Ma sei una Geniaaaa!!! Sei riuscita a trovare la ricetta delle galatine home made!!! Non sai quante ne mangiavo da piccina: le adoravo!
    Bravissima! Baci, Titti

  • Uè ragazze, queste caramelle sono un pebliscito….A quanto pare da piccoli ne mangiavamo tutti a palate! Mi fa piacere aver risvegliato dei ricordi di infanzia!..;)

  • silvana ha detto:

    Che bella idea hai avuto!!! buone le galatine! brava!!!!

  • Ale ha detto:

    che perfezione e che idea !!!

  • Erica ha detto:

    cacchio! tu sei geniale!
    Puoi star sicura che le rifarò!
    mamma mia quanto amo il tuo blog!

  • Ale ha detto:

    Ciao Martina! Con i miei tre aiutanti abbiamo provato a farle durante questo ponte. Provate al cioccolato, alla fragola e "naturali"…STREPITOSE!!!!! Grazie per questa ricetta! Un abbraccio

    1. davvero le hai fatte!!! Sono buone aklla fragola e al cacao??? Mi fa un sacco piacere che tu l'abbia provate e che ti siano piaciute!!! Non hai fatto uan fotina? MI piacerebbe vederle e anche inserirti nella pagina delle "mie ricette fatte da voi"

  • Paola Caratto ha detto:

    no, vabbè… sei un genio! appena avrò qualche albume sotto mano e la voglia di usare il forno le farò! **

    1. sai che vengono proprio come quelel che si comprano!!! Sono buone buone..Se le provi fammi sapere

  • Anonimo ha detto:

    salve Martina, ho provato a fare in casa le tue caramelle…ma avrei delle domande da farti: quanto tempo deve stare il composto in forno perchè si essicchi completamente? A me è risultato un po gommoso….devo aspettare che si raffreddi?Posso metterlo in frigo?Ho letto dell'aggiunta dello sciroppo di glucosio….ha mai provato ad aggiungerlo?In che quantità? Ti ringrazio anche perchè il sapore è veramente buono….Valestri'78

    1. Ciao, probabilmente se era gommoso andava fatto essiccare ancora per un po'…Quando si raffreddano però un po' si induriscono….Purtroppo non so darti dei tempi precisi per la cottura in forno perchè io le ho fatte con l'essiccatore e non ho mai provato con il forno..Mi fa piacere che il sapore delel caramelle ti piaccia…E' meglio che non le conservi in frigo, eprchè il frigo è umido e si ammoescerebbero..:Vanno tenute in un contenitore ermetico…

  • Chiarapassion ha detto:

    Ciao Martina è da tanto che cerco questa ricetta ed oggi l'ho trovata sul tuo blog quindi non ho più scuse la devo provare. Ho letto che tu le hai fatte usando l'essiccatore puoi dirmi dove l'hai comprato e come ti trovi?

    1. Ciao Chiara, dunque l'essiccatore l'ho acquistato su ebay e ti do anche il nome del venditore così se vuoi lo prendi dallo stesso, eprchpè io mi sono trovata benissimo…L'essiccatore che ho io è lo stöckli, è una marca svizzera ed è un prodotto davvero ottimo e te lo consiglio. Il venditore ebay si chiama "gesund-leben99".Qui c'è il link dell'essiccatore nel caso volessi acquistarlo da lui: http://www.ebay.it/itm/360286666453?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

    2. Chiarapassion ha detto:

      Martina io mi chiamo Enrica e sono veramente felice di aver scoperto il tuo bellissimo blog: complimenti!
      Grazie mille per il link, più o meno nell essiccatore se volessi fare le meringhe quante ne entrano? Mi sa che presto faccio quest'acquisto.

    3. Grazie del complimento Enrica! Tieni presente che un piano dell'essiccatore misura s enon sbaglio 32cm di diamtero, quidni su 3 piani di meringhe ce ne stanno parecchie…Io l'essiccatore te lo consiglio…Quando l'ho preso, l'ho preso principalmente per fare il dado granulare, che è una figata (la ricetta la trovi sul blog e se clicchi su essiccatore nella lista nella colonna di sinistra trovi le cose che ci ho fatto io), però in cuor mio pensavo che poi non l'avrei usato quasi per niente, invece ti dirò che ognbi tanto lo uso e fa comodo!

    4. Chiarapassion ha detto:

      Ancora grazie per tutte le dritte, sei super disponibile!

  • Vito ha detto:

    Ciao, dalle mie parti non sono riuscito a trovare il latte in polvere, secondo te va bene se uso il latte condensato?
    Non avrei mai pensato di poter trovare la ricetta per le mie caramelle preferite in assoluto, grazie!

    1. No Vito, non credo vada bene, perchè il latte in polvere essendo secco dà una certa densità al prodotto, mentre il latet condensato renderebbe il tutto troppo liquido e non riusciresti a dare uan forma, si appiattirebbe..Esiste la Metro lì da te? perchè lì ce l'hanno il latte in polvere…Anche all'Esselunga lo vendono

  • Anonimo ha detto:

    Arrivo tardi rispetto alla pubblicazione del post…
    Cercavo dei pensierini per Natale tra le tue idee e ho trovato anche queste! Meraviglia!!!
    Ma il latte in polvere è quello al reparto neonati o è di qualche altro tipo?
    L'essicazione la posso fare al microonde (come per il dado granulare)?
    Grazie e ciao
    Silvia

    1. Ciao Silvia. No, il latte in polvere nn è quello che si usa pe ri neonati. Si trova in qualche supermercato o alla Metro. Io lo prendo all'Esselunga …E' questo: http://cookaround.com/yabbse1/foto/data/500/medium/P1210315.JPG.. Io non sono molto esperta con il microonde quindi non so dirti, però puoi fare una prova..se lo fai già per il dado può darsi che tu riesca anche con le galatine…L'importante è che asciughino senza abbrustolirsi

  • Anonimo ha detto:

    ho provato a farle ma sono risultate anche a me gommose…domani riprovo montando un po di più gli albumi, ma un essicatore per quanto tempo? ciao vale

    1. Non ti so dire quanto sono state nell'essicccatore perchè non mi regolo a tempo ma a consistenza..Comunque se sono gommose vanno tenute più a lungo ad essiccare, che sia forno, microonde o essiccatore..Devono perdere copletamente l'acqua, devono sostanzialmente liofilizzarsi

  • Anonimo ha detto:

    Ciao Martina, voglio ringraziarti per questa fantastica ricetta: ho fatto ieri le tue Galatine (doppia dose) e tra assaggi e regalini sono già finite! Sono davvero buone e proprio come le originali!
    Se può essere utile a qualcuno: al composto ho aggiunto 1 pizzichino di sale, come avevi suggerito nei commenti e una spruzzatina-ina di estratto di vaniglia. Sono poi state circa 6 ore nell'essiccatore e, una volta fredde, le ho tagliate facendo delle incisioni con un coltello da pane, spezzando poi lungo l'incisione.
    Le rifarò presto, grazie grazie grazie!!! 🙂
    DanielaM

    1. che bello!! Sono fiera di questa ricetat perchè ci sono arrivata tramite esperimenti…Grazie di averle provate!

  • Anonimo ha detto:

    Devono essere squisite..le voglio provare al Bimby Grazieee ….

  • Marta Mari ha detto:

    leggendo la lista di ingredienti della galatine, vedo che é annoverato il miele. Possibile sostituire una parte di zucchero con una di miele? Grazie in anticipo

    1. Non so, bosgnerebbe fare la prova..La mia unica preoccupazione è che non lasci le galatine gommose, quando invece devonos rimanere friabili

  • milena ha detto:

    devo assolutamente provarle le adoro

    1. Se le provi fammi sapere!

  • Anonimo ha detto:

    Ciao! Ho provato la tua ricetta ma dopo 2 ore e mezzo in forno le caramelle erano crude al centro. .. ho usato latte in polvere intero ed albume pastorizzato. Domani riprovo. Solo che mi sorge il dubbio che se l'essiccatore impiega 6 ore il forno quanto impiegherà. ..di più?!��
    Grazie Simona

    1. Martina Toppi ha detto:

      Ciao simona, sicuramente nel forno richiede ababstanz atempo, anche se non ti saprei dire quanto..Diciamo che le devi lasciare lì ficnhè sono completamente asciutte e devi un po' regolarti con al temperatura perchè ogni forno cuoce divesamente. Se hai fatto qualche volta le meringhe magari puoi regolarti com ti regoli pe rcuocere quelle..

  • ciao! che bello leggere questa ricetta, io abito in Olanda e da noi non le vendono. Sarebbe davvero ottimo poterle fare a casa, l'altro giorno le mie bambine mi dicevano: mamma ti ricordi come erano buone le caramelle al latte che portavi dall'Italia….che peccato che in Olanda non si trovano….ci piacciono tanto! Cosí mi sono messa a cercare su internet e ti ho trovata! Grazie della tua ricetta! Un abbraccio da parte mia e dalle mie bambine!

    1. Martina Toppi ha detto:

      Se le provi fammi sapere coem sono venute!! Spero ti riescano bene!!! Un abbraccio anche da parte mia a te e alle tue bimbe

  • Manu ha detto:

    Ciao Martina! Fatte ieri in forno, sono state a cuocere 4 ore abbondanti e si sono indurite abbastanza. Secondo me con l’essiccatore vengono meglio però non ce l’ho e mi accontento anche se sono appena morbide al centro. In compenso il gusto è molto simile. Grazie 🙂

    1. Martina Toppi ha detto:

      Eh sì, l’essiccatore è l’ideale, perché tra l’altro consuma meno del forno e quindi puoi lasciarlo acceso diverse ore senza farti scrupoli. Però sono contenta che tu sua riuscita a farle lo stesso e che le trovi molto simili alle originali! Grazie di averle provate!

  • Paola ha detto:

    Ciao voglio provare la tua ricetta ma prima chiederti una cosa: quando devo toglierle dal fuoco?
    Non vedo l ora di provarle

    1. Martina Toppi ha detto:

      Intendi dal forno? devi toglierle quando saranno completamente asciutte e non morbide

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)