Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Lasagne vegetariane speziate al curry

Di: 11 commenti 11 Difficoltà: facile
lasagne vegetariane

Cercando alcune informazioni e qualche idea o spunto su come realizzare una lasagna particolare e un po' diversa dal solito, mi sono imbattuta in una pagina interamente dedicata alla lasagna bolognese, con le sue specificità, ma che proponeva anche altre ricette interessanti. Alla fine non mi sono ispirata a nessuna di quelle, ma guardare le foto e leggere quelle ricette mi ha ispirato allo stesso modo e, fatti due conti e controllato quello che avevo in frigo, ho soddisfatto la mia voglia di lasagna, cercando di farne una per quanto possibile leggerina.

Mi sono orientata quindi su delle lasagne vegetariane, ma ho voluto aggiungere un tocco speziato per renderle un po' più particolari. Il risultato è molto piaciuto sia a me che a Mauro, lo sventurato/fortunato (a seconda di come viene la ricetta) dei miei più strambi esperimenti culinari.

A me piace molto sperimentare e se da un lato questo mi dà la possibilità di spaziare molto ampliando le mie conoscenze, dall'altro è un limite che mio marito mi rimprovera, perché "non ho mai modo di affezionarmi a un piatto che tanto non me lo rifai". Ed è vero. Non mi chiamo Paganini, ma allo stesso modo ripeto poco. Ripetere una ricetta per me diventa routine e perdo un po' il piacere di rifarla. Non è così per tutto tutto, ma quasi.

D'altronde non avrei quasi mille ricette sul blog se non stessi a sperimentare in continuazione :)

Tornando alle lasagne. Tra le mie peregrinazioni cibernetiche, ho scoperto che in realtà la lasagna non è, di fatto, nata a Bologna.
Ah ah, e qui casca l'asino! Pare che esistessero già a partire dal 1238-1238, in due ricettari della Corte Angioina di Napoli, delle ricette di lasagna; nei secoli successivi tali ricette vennero riproposte anche in altri libri di cucina di altre regioni di Italia, ma la versione napoletana/angioina rimane la prima testimonianza storica della stessa.

Certo è che a dare notorietà alla ricetta, indubbiamente fu l'Emilia Romagna, con la sua particolare versione di lasagna alla bolognese che presenta le sue specificità tra cui la presenza del ragù fatto alla maniera bolognese, della besciamella e della sfoglia rigorosamente verde! Una lasagna che non abbia la sfoglia verde e almeno 7 strati non potrebbe a rigore essere denominata "alla bolognese"

Essendo io poi di origine marchigiana, non posso non citare le nostre lasagne, che noi chiamiamo Vincisgrassi, sebbene la versione che più si trova dalle mie parti non si avvicini molto alla ricetta originale degli stessi, che prevedrebbe l'uso delle rigaglie e di una besciamella piuttosto densa. La versione che ho proposto io sul blog è quella che si mangia solitamente dalle mie parti. E' la versione in bianco e, se siete interessati la trovate qui.

Passiamo invece alle lasagne vegetariane speziate che ho cucinato io. Spero vi piaceranno e vorrete provarle!

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • 3 zucchine (circa 400g)
  • 300g di patate sbucciate
  • 2 gambi di sedano
  • 1 peperone (del colore che preferite)
  • 2 cipolle di tropea medio-piccole
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 1/2 cucchiaino di curry (preferibilmente curry Madras*)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 70g di burro di qualità (per la besciamella)
  • 70g di farina 00 (per la besciamella)
  • 700ml di latte fresco (per la besciamella)
  • pepe, sale, noce moscata (per la besciamella)
  • circa 8 sfoglie sottili (velo) che non necessitano la bollitura ma si possono utilizzare da crude
  • parmigiano reggiano
  • qualche fiocchetto di burro per la superficie
per una teglia da 6 porzioni (la mia ra da 18 x 27cm)

- Procedimento -

Preparare le verdure per le lasagne vegetariane

lavate la verdura; spuntate le zucchine e le cipolle, rimuovete il picciolo e le coste bianche interne del peperone. Tagliate ora tutto a dadini di circa 1cm.

Scaldate dell’olio in una padella e unite l’aglio tritato finemente. Fate rosolare l’aglio. Versate, il sedano a dadini e la cipolla e attendete 5 minuti, quindi unite le patate e dopo 5 minuti i peperoni e le zucchine. Fate rosolare a fuoco alto, mescolando spesso. Aggiustate di sale e pepe e unite il curry.

Cuocete le verdure ma non fatele troppo ammorbidire. Lasciatele leggermente croccantine. Spegnete il fuoco e procedete alla preparazione della besciamella.

 

Preparazione della besciamella

per preparare la besciamella, in una casseruola dal fondo spesso fate sciogliere il burro; poi aggiungete la farina e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Quando il composto comincerà a bollire leggermente, cominciate ad aggiungere poco alla volta il latte, mescolando di continuo. Una volta che il composto sarà più liquido per l’aggiunta di tutto il latte, mescolate con una frusta per evitare la formazione dei grumi. Fate addensare, ma lasciate la besciamella un po’ più liquida perché poi cuocerà di nuovo con le lasagne e si addenserà ulteriormente. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete la noce moscata secondo il vostro gusto.

 

Montaggio delle lasagne vegetariane

portate  il forno a 180°. Utilizzate la besciamella ancora calda; questo contribuirà a far cuocere le sfoglie di pasta all’uovo senza necessità di bollirle prima. Io, come indicato negli ingredienti, utilizzo le sfoglie di una nota marca che sono sottili come un velo e non necessitano di essere bollite prima. Sarebbe più opportuno preparare la pasta in casa e se avete tempo fatelo! Qui trovate la ricetta per fare la sfoglia fatta in casa.

In una teglia da 6 porzioni (io utilizzo una teglia 27 x 18cm) versate un mestolino di besciamella e distribuitelo su tutto il fondo. Coprite con una sfoglia di lasagna, quindi versate abbondante besciamella, di nuovo verdure e una spolverata di parmigiano reggiano. Coprite con la sfoglia e procedete così fino ad esaurire gli ingredienti. Sulla superficie spolverate abbondante parmigiano e qualche fiocchetto di burro.

Infornate per 15 minuti, quindi accendete il grill a 220° e fate dorare la superficie per circa 5 minuti.

lasagne vegetariane

- Valuta questa ricetta -

Lasagne vegetariane speziate al curry
4.8 (96%) 5 votes

Lasagne vegetariane speziate al curry
4.8

4.8

5 5
00 unknow 00 unknown
11 commenti

11 commenti sul post:
“Lasagne vegetariane speziate al curry”

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: