Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Tempura di zucchine ed erbe aromatiche

Di: 28 commenti 28 Difficoltà: facile

La tempura (o tenpura in lingua giapponese) può essere considerata uno dei piatti giapponesi più conosciuti al mondo; tuttavia è un piatto che in realtà è stato importato ed è diventato poi piatto nazionale ormai da quattrocento anni. Le origini di questo piatto hanno radici molto antiche, quando nel XVI secolo, il Giappone, ancora molto chiuso agli scambi commerciali, era visitato principalmente da frati missionari portoghesi, i quali osservavano la regola dei "quattro tempora" ovvero tre giorni in cui si astenevano dal mangiare carne in corrispondenza dell'inizio della stagione (e quindi quattro volte l'anno, da qui quattro tempora) e in cui erano soliti preparare una frittura leggera di pesce.

I Giapponesi, da sempre amanti del pesce, accolsero questa abitudine culinaria e la fecero propria. La tempura è una frittura con una pastella leggera non molto dissimile da quella che facciamo noi, ma in cui si utilizza acqua frizzante.

TEMPURA DI ZUCCHINE ED ERBE AROMATICHE

 

Ingredienti:
per due persone

 

per la pastella:
200ml di acqua frizzante freddissima (con l’aggiunta di ghiaccio e tenuta in frigo fino al momento di utilizzarla)
100g di farina 00

 

per la tempura:

1 zucchina
8 foglie di salvia
6 rametti di rosmarino teneri (meglio i rametti giovani)
1l di olio di arachidi

 

Gli “ingredienti” fondamentali per una buona tempura sono:

– usare acqua frizzante freddissima
– mescolare poco la farina con l’acqua, lasciando la pastella grumosa
– la temperatura dell’olio deve essere vicina ai 170° e non superare mai i 180°
– friggere pochi pezzi per volta per non abbassare troppo la temperatura e mantenerla costante

 

Preparazione:

mescolate brevemente la farina con l’acqua frizzante ghiacciata, lasciando la pastella poco omogenea e leggermente grumosa. Portate l’olio a temperatura in una casseruola dai bordi alti in modo che sia profondo. Quando l’olio sarà a temperatura, immergete le verdure e le erbe nella pastella e immergetele nell’olio, fino a che saranno croccanti e a pastella diventerà più trasparente. Cominciate dalle erbe aromatiche perché daranno sapore anche alle zucchine. Scolate bene e adagiate su carta assorbente. Salate e servite subito.

 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

Tempura di zucchine ed erbe aromatiche

Tempura di zucchine ed erbe aromatiche

- Valuta questa ricetta -

Tempura di zucchine ed erbe aromatiche

Tempura di zucchine ed erbe aromatiche
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
28 commenti

28 commenti sul post:
“Tempura di zucchine ed erbe aromatiche”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)