Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Bocconcini di pollo in salsa di curry Madras, uvetta e pinoli

Di: 11 commenti 11 Difficoltà: facile
Bocconcini di pollo in salsa di curry Madras, uvetta e pinoli

Eccomi di nuovo...Lo so, ultimamente sto un po' trascurando il blog, ma ho avuto un po' di casini e di impegni vari, quindi non ho molto tempo per dedicarmi alla cucina e, per essere sincera sincera, non ho neanche tantissima voglia, anche se un po' la sto riacquistando piano piano.
Sarà che le temperature si sono un po' abbassate? Boh....fatto sta che in questi giorni sto ricominciando un po' a cucinare...e oggi ho fatto questi buonissimi bocconcini di pollo dal gusto un po' esotico, ma molto gustosi.
Si preparano in poco tempo e, il mix di spezie aiuta anche a digerire...Lo sapete vero che la curcuma, quella che poi conferisce il colore giallo intenso al curry è un ottimo tonico per l'intestino (pare addirittura che prevenga i tumori all'intestino e in effetti sembrerebbe che l'incidenza di questo tumore, in india, sia molto più bassa) e ha un sacco di proprietà?
Quello che ho usato io però è il curry che si fa nella regione indiana del Madras, un curry più profumato e più morbido e dolce, meno secco e amaro del comune curry. A me piace molto di più e lo uso anche per fare il cous cous, che è una mia specialità che tutti i miei amici mi chiedono...;) Prima o poi posterò la ricetta....Beh, intanto accontentatevi dei bocconcini al Madras.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 400g di petto di pollo
  • 1/2 cipolla di tropea
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1/2 cucchiaino di fecola di patate o di amido di mais
  • 1 cucchiaio circa di curry Madras mild (mediamente piccante)
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 manciatina di pinoli
  • sale

- Procedimento -

tagliate la cipolla a pezzettoni un po’ grandi e il pollo a cubetti. In una pentola antiaderente mettete 2 o 3 cucchiai di olio e quando è caldo versateci la cipolla. Fate cuocere la cipolla a fuoco medio per qualche minuto; aggiungete i bocconcini di pollo mescolando spesso in modo che si cuociano esternamente da tutti i lati.

Aggiungete ora il curry, i pinoli e l’uvetta, poi versate il latte e fate cuocere a fuoco vivace in modo che il latte bolla.

Dopo un paio di minuti aggiungete l’amido di mais o la fecola; continuate la cottura finché il latte si sarà asciugato un po’ e avrete ottenuto una cremina. Spegnete e impiattate.

- Valuta questa ricetta -


Bocconcini di pollo in salsa di curry Madras, uvetta e pinoli
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
11 commenti

11 commenti sul post:
“Bocconcini di pollo in salsa di curry Madras, uvetta e pinoli”

  • Manuela e Silvia ha detto:

    Ciao! un pollo dal sapore agrodolce e speziato! troviamo che questa carne si sposi davvero beeb con uvetta e pinoli..certo..la tua ricetta ce la copiamo eccome!!
    bravissima!
    un bacione

  • Marina ha detto:

    Ciao Martina, non sapevo che esistessero curry con diverse intensità di dolcezza, in effetti dovrei impegnarmi di più nella sperimentazione di spezie non mediterranee. Il tuo pollo semplice e saporito mi piace molto e non preoccuparti per la tua assenza, se manca la voglia non ha senso obbligarsi! Io ti aspetto comunque

  • @Manuela e Silvia: la carne di pollo di per sè non ha un gran sapore e proprio per questo però si presa ad essere insaporita e condita in tanti modi…Direi che il pollo è una delle carni più versatili che ci siano…Comuqnue fatta così con il curry è saporitissimo e molto gustoso…

    @Marina: non so se esisotno curry con diverse intensità di dolcezza, però il curry madras ha un gusto più morbido…E' difficle descrivere un gusto, però a mio parere il curry normale ha un gusto un po' secco, rigido, non so se riesco a rendere l'idea…il curry madras invece ha un gusto più avvolgenete, meno freddo…Mi sembra di essere uno di quei sommelier che parla di qualche vino trovando improponibili retrogusti strambi…Hihihi…Ti ringrazio per quello che mi hai detto in merito alla mia assenza:apprezzo molto….Un bacio

  • Letiziando ha detto:

    Mi intriga molto il m ix di sapori, lo provo di sicuro. Per quanto riguarda la voglia di spadellare "altalenante" non fartene un cruccio. Oramai ci hai abituati troppo bene e… chi ti molla più 😉

  • @Letizia: che carina che sei…mo, grasssie!Un bacio

  • TeOoh! ha detto:

    Bravissima! il trovare la tua ricetta ha dato la svolta alla cena.

    Ecco quindi pubblicato il nostro risultato con i credits al tuo blog ovviamente!

    http://teoschina.blogspot.com/2011/09/bocconcini-di-pollo-in-salsa-di-curry.html

  • Anonimo ha detto:

    ciao Martina e ciao a tutti

    http://bitbudrio.files.wordpress.com/2012/05/mani_in_pasta.pdf

    consiglio vivamente questa manifestazione…

  • Anonimo ha detto:

    Ho detto: stavolta scrivo, perchè le tue ricette sono sempre una garanzia di successo.
    Così per questo pollo al curry che ho sempre provato a fare, ma mai mi è venuto bene (e io in cucina me la cavo) grazie sono molto contenta del mio primo pollo al curry, era perfetto!!!
    grazie ancora
    anna

    1. Grazie!!! Sono contenta che il pollo ti sia piaciuto e grazie mille per il bel complimenot…E' uan delle cose che mi fa più piacere sapere che chi prova le ricette le trovi affidabili..In fondo pubblico qualcosa solo se riesce bene e come voglio io! Se hai una foto mandamela che ti metto nella pagina delel "mie ricette fatte da voi"

  • Marco ha detto:

    Ricetta splendida, il curry con il pollo si sposa benissimo, e una ricetta spiegata bene regala un piatto sfizioso e saporito!

    1. Ti ringrazio Marco, per quello che scrivi! Se ti piace il curry prova questo pollo. E' veramente sfizioso e appetitoso!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)