Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Caramella di maiale arrosto, ovvero arrosto di maiale in carta fata

Di: 18 commenti 18 Difficoltà: facile

Non sapete che faccia ho fatto l'altro giorno quando guardando giusto per scrupolo se alla Mop di Castenaso avevano la carta fata, quando ho visto che effettivamente ce l'avevano....e a un prezzo molto inferiore di quanto pensassi!!! Yeahhh...E' da un po' che ogni volta che vado al supermercato controllo distrattamente nella speranza di trovarla. Finalmente...Anche se ancora non ho elaborato molte idee su come usarla, le nuove tecnologie culinarie mi piacciono sempre e mi danno nuovi stimoli per creare nuovi piatti. A proposito della carta fata, per chi non la conoscesse ne faccio una breve descrizione. La carta fata è una sorta di cellophane - a vederla sembra proprio quello - per uso alimentare che può essere usata fino a temperature di 200° e -40°, in forno, in padella, per friggere o per mettere alimenti nel surgelatore. Il bello di questa carta, a volerne fare un uso di quel tipo è che si può usare senza grassi, perché basta chiudere l'alimento dentro il cartoccio, usando gli appositi laccetti, inserire gli aromi che si desiderano e il tutto si cuocerà senza grassi e senza attaccarsi con i liquidi degli alimenti stessi ed esaltando gli aromi del piatto. Un altro vantaggio della carta fata è che non si sporca niente, perché tutto rimane sigillato nel sacchetto e si cuoce lì. Il mio primo esperimento è stato quello di cuocere un arrosto nella carta fata e il risultato è stato ottimo. Carne tenerissima e saporita quasi completamente senza grassi aggiunti. Allora, siete curiosi? Eccovi la ricetta del mio arrosto di maiale.

- Ingredienti -

(per 4 porzioni)

  • 1kg di lombo di maiale nella parte iniziale, quella con il filetto
  • 1 carota
  • 1 cipolla di tropea
  • sale aromatico *
  • aglio in polvere
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • carta fata
* sale aromatico

- Procedimento -

scaldate il forno a 190° con all’interno una teglia. Praticate delle tasche nel maiale dl diametro di un dito, forandolo con un coltello e poi aprendo bene i buchi con le dita. Inserire il sale aromatico nei buchi in modo da insaporire bene il maiale anche nella parte interna. Sempre nei buchi insaporite anche con l’aglio in polvere. Scaldate bene una casseruola con l’olio, versateci le carote a piccoli dadini e la cipolla tritata finemente e poi il maiale. Fate rosolare il maiale su tutti i lati a fuoco vivace. In questa occasione io ho usato la mia casseruola le Creuset che rosola in maniera divina, poiché raggiunge temperature molto alte.

Caramella di maiale arrosto
Casseruola Le Creuset

A questo punto, tagliate un foglio di carta fata di circa 50x50cm. Adagiate il foglio su un piano di lavoro con uno dei lati e non l’angolo rivolto verso di voi. Sistemate il maiale con le carote, le cipolle e il fondo di cottura al centro e poi sollevate due lati opposti di carta e arrotolateli fino ad arrivare vicino al maiale ma lasciando dello spazio. A questo punto con i laccetti appositi chiudete l’arrosto a caramella. Si presenterà così:

Caramella di maiale arrosto

Spero che dalla foto si intuisca meglio come va chiuso il sacchetto. Quando il forno sarà a temperatura appoggiate la caramella di maiale direttamente sulla teglia a metà forno. Lasciate cuocere per almeno un’ora o comunque finché vedrete che la superficie comincia un po’ ad abbrustolirsi. vederete che il sacchetto di carta fata in forno si gonfierà come un palloncino per effetto dei vapori…E’ per questo che va lasciato un po’ di spazio all’interno del cartoccio. Appena cotto, sfornatelo e aprite il cartoccio facendo molta attenzione e usando un guanto da cucina: per esperienza vi dico che il vapore che esce ustiona! Apritelo al centro scostando la carta sui lati.

Tirate fuori la caramella di maiale arrosto e tagliatela a fette sopra un tagliere di legno, dopodiché rimettete le fette nel cartoccio di carta fata cercando di farle insaporire con il sughetto che ha creato la carne sul fondo e distribuitele poi nei piatti.

Secondo me è molto bello da presentare a una cena…che ne dite?

Caramella di maiale arrosto

- Valuta questa ricetta -

Caramella di maiale arrosto, ovvero arrosto di maiale in carta fata
5 (100%) 1 vote

Caramella di maiale arrosto, ovvero arrosto di maiale in carta fata
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
18 commenti

18 commenti sul post:
“Caramella di maiale arrosto, ovvero arrosto di maiale in carta fata”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)