Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Spaghetti con tonno, capperi e olive kelemata

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
spaghetti con tonno

Che io stia seguendo un percorso di dimagrimento ormai l’ho detto e ridetto; è questa la ragione che per molto tempo mi ha tenuto lontana dal blog. Ma poi, vuoi la quarantena vuoi il maggiore tempo libero, la voglia di ricominciare a sperimentare ricette è tornata e allora ho provato tante ricette, molte di cucina etnica e tra queste anche i miei amati lievitati che aimè, perlopiù ho regalato proprio per non avere la tentazione, dato che i farinacei sono sempre stati il mio tallone di Achille.

Poi però non ogni tanto torna anche al voglia di sperimentare piatti sfiziosetti a base di ingredienti nostrani per non mangiare tutti i giorni la stessa pasta (che ormai le verdure esistenti sul pianeta le abbiamo sperimentate tutte). Cercando in rete un’idea per un primo piatto, mi sono imbattuta in una ricetta di spaghetti con tonno che ha subito catturato la mia attenzione, perché mi dava l’idea di essere gustosa e appetitosa anche per chi come me non è un’amante del pesce

Ora, a casa nostra pasta con il tonno è irrinunciabilmente così, o meglio, è così per mio marito... Metti a bollire l’acqua e cuoci la pasta. Prendi una scatoletta di tonno, aprila accuratamente, scola leggermente l’olio in eccesso, dopodiché, con movimento deciso e repentino, spatascia il tonno sulla pasta. Mescola accuratamente. La pasta è pronta. Potete capire che, se per mio marito è il non plus ultra della bontà, per me un po’ meno.

Il problema era convincerlo ad assaggiare una versione un po’ più elaborata, ma tutto sommato se c’è una cosa di cui non mi posso lamentare è il fatto che mio marito assaggia tutto quello che gli propino e per fortuna non è schizzinoso.

E vi dirò, questa versione un po’ rielaborata di quella del link che vi ho messo sopra gli è piaciuta molto ed è piaciuta molto anche a me!

Di seguito la ricetta per preparare degli appetitosi spaghetti con tonno anche veloci e semplici da preparare.

Preparazione degli spaghetti con tonno, capperi e olive kelemata

Versate l’acqua in una casseruola adatta per due persone e ponetela sul fuoco. Pesate gli spaghetti e tenete da parte. Mentre l’acqua si scalda cominciate a preparare il sugo.

Scolate due scatolette di tonno, cercando di non premere troppo per non romperlo; tenete da parte qualche pezzettino di tonno (quelli più integri) da mettere poi sulla pasta una volta condita.

Tagliate a metà la cipolla, rimuovete il ciuffo e le radici e poi tagliatela a spicchi non troppo piccoli. Sgranate la cipolla in modo da dividere gli spicchi.

In una padella tipo salta-pasta, versate 20ml di olio extravergine (due cucchiai non molto grandi); versateci le cipolle e, se vi piace, il peperoncino; cuocete a fuoco medio basso. Le cipolle non devono soffriggere ma devono stufarsi (che detta così fa un po’ ridere).

Versate la pasta e cuocetela.

Scolate i capperi e sciacquateli sotto l’acqua corrente per togliere un po’ del sapore forte della salamoia. Spezzate le olive kelemata denocciolate in pezzi grandini.

Quando la cipolla sarà diventata trasparente e si sarà ammorbidita, versate i capperi e le olive. Aggiungete quindi il tonno e mescolate cercando di non romperlo troppo.

Tritate finemente del prezzemolo fresco.

Scolate la pasta al dente tenendo da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura. Versate gli spaghetti sul sugo e aggiungete due cucchiai di acqua di cottura. Saltate velocemente poi versate gli spaghetti nel piatto. Aggiungete i pezzetti di tonno che avevate tenuto da parte e spolverate con il prezzemolo fresco tritato. Et voilà gli spaghetti con tonno sono pronti da gustare. E se sono piaciuti a mio marito che è il purista della pasta col tonno prendi e schiaffa, piacerà di sicuro anche a voi. Fidatevi, sono buonissimi!

 

Prova anche:

 

Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube

spaghetti con tonno

 

- Valuta questa ricetta -

Spaghetti con tonno, capperi e olive kelemata
4.6 (91.43%) 7 vote[s]

Spaghetti con tonno, capperi e olive kelemata
4.57

4.57

5 7
00 unknow 00 unknown
6 commenti

6 commenti sul post:
“Spaghetti con tonno, capperi e olive kelemata”

  • Vincent ha detto:

    Yummm, sicuramente buonissima. Quando stavo a Bologna – nel Giurassico – facevo gli spaghetti al tonno dello studente, in rosso col pomodoro perchè facessere “più riuscita” e con l’ aggiunta dell’ acciughina sott’olio che ci aveva il suo because…

    1. Martina ha detto:

      Tonno e pomodoro è un grande classico da studente, hai ragione 😀 (che però io non amo tanto. Non so perchè ma non mi piace il pomodoro né abbinato al tonno , a meno che non sia fresco, né alle verdure in genere.). Ti approvo l’acciughina che mi sembra uno sprint ottimo (io quasi non mangio pesce, ma capisco che l’acciuga qui ci sta proprio bene!)

  • Alessandra ha detto:

    È un piatto eoliano che preparo spess e che amano tutti. A volte al posto delle olive metto melanzane fritte a dadini. Uno spettacolo. Ciao Martina

    1. Martina ha detto:

      Ciao Alessandra, non sapevo fosse un piatto delle Eolie!!! Cavolo con le melanzane fritte deve essere spettacolare! Lo proverò!

  • gunther ha detto:

    Un primo piatto molto invitante

    1. Martina ha detto:

      🙂

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: