Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Granita ai fichi d’india per scongiurare la fine dell’estate

Di: 7 commenti 7 Difficoltà: facile
Granita ai fichi d'india per scongiurare la fine dell'estate

Sì, "l'estate sta finendo e un anno se ne va. Sto diventando grande, lo sai che non mi va". Ad aggiungersi alla già tristissima consapevolezza che l'estate volge al termine, si aggiunge ogni anno la tristissima canzone dei Righeira, che a suon di musica annuncia come un rintocco di campana, che ci dobbiamo preparare alle giornate più corte, uggiose e cineree. E già mi immagino paesaggi modello Transilvania, pioggia, umidità e foglie cadenti. Beh, ancora qui un barlume di estate ce l'abbiamo e quindi io, quasi a mo' di rito apotropaico posto questa granita ai fichi d'india. Ve l'ho condita bene vero? In realtà mi ero dimenticata di postarla a tempo debito e quindi ve la beccate adesso. Spero che magari dal centro in giù i fichi d'india si trovino ancora, perché la granita è davvero buonissima e vale la pena provarla. Rigorosamente con la panna!

- Ingredienti -

(per 4 porzioni)

  • 350g di fichi d'india maturi (già sbucciati)
  • 100g di zucchero
  • 175g di acqua
  • 1 cucchiaino di sciroppo di glucosio (altrimenti miele di acacia)
  • succo di 1/2 limone
  • panna fresca
  • zucchero a velo

- Procedimento -

passate la polpa dei fichi d’india al passaverdura in modo da eliminare tutti i semi. Versate il succo di limone sulla polpa e mescolate. In uan casseruola versate l’acqua, lo sciroppo di glucosio (o il miele) e lo zucchero.
Accendete il fuoco e scaldate mescolando spesso finché lo zucchero si sarà completamente sciolto.
Fate raffreddare bene lo sciroppo, poi unitelo alla polpa dei fichi d’india.
Se avete la gelatiera, versate il tutto nel cestello e fate andare finché la granita si sarà formata (all’incirca 20 minuti con la auto refrigerante).
Se invece non avete la gelatiera versate il tutto in un contenitore e mettete in freezer. Di tanto in tanto tirate fuori dal freezer e mescolate per evitare che si formino dei cristalli di ghiaccio.
Al momento di servire montate della panna fresca da cucina e non appena sarà pronta, aggiungete dello zucchero a velo e montate ancora per qualche secondo. Decorate la granita con la panna.

Vedi anche:

- Valuta questa ricetta -


Granita ai fichi d’india per scongiurare la fine dell’estate
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
7 commenti

7 commenti sul post:
“Granita ai fichi d’india per scongiurare la fine dell’estate”

  • Giorgia ha detto:

    Rammento che una gelatina di fichi d'india su una delle prime ricette del blog. Da allora mi sono rifiutata di maneggiarli 🙂 Ma quanto sono buoni??? E concordo con te: panna d'obbligo!

    1. In realtà se li acquisti al supermercato, sono senza spine..:)

  • Monica Giustina ha detto:

    Buone le granite ed i sorbetti, anche se quest'estate è stato rari poterli assaggiare qui da me, in queste giornate piene di sole (ma con un freddo gelido) mi torna la voglia di provarle…solo che qui mancano pure i fichi!!!

    1. Azz, puoi provare quella di cioccolata magari…:)

  • Qui mancano i fichi e oggi manca pure il sole! Mmmm…non ci voglio credere che stia per arrivare l'inverno! Certo, non mi manca l'afa, ma il sole si! Bellissima granita e sicuramente buonissima…gusterei quel ciuffetto di panna direttamente con un dito! 🙂

    1. Vai la sditata sulla panna è d'obbloigo…:)

  • Ilaria Guidi ha detto:

    Ma che bella!!!! Bellissima proposta e poi la foto è davvero splendida!! 🙂

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)