Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

La pappa al pomodoro: un piatto toscano, povero, semplice, ma buonissimo

Di: 16 commenti 16 Difficoltà: facile

♫ W la pappa.ppa.ppa.ppa col po.po.po.pomodoro ♫...Così cantava Rita Pavone e aveva ragione!!! Io non l'avevo mai mangiata ma da tempo avevo la curiosità di assaggiarla e ieri finalmente mi sono decisa e con pomodori e pane toscano alla mano l'ho finalmente provata...E che vi devo dì, è proprio un capolavoro! Come ricetta ho seguito quella di Mozza in Carrozza, un blog bellissimo: fateci un giro e godetevi i meravigliosi video che fa. La ricetta l'ho trovata perfetta...Io ho solo messo 500g di pomodoro anziché 400 per mio errore e forse è stato anche meglio, ma per il resto mi sono attenuta.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 150g pane toscano tostato raffermo a fette (ma non eccessivamente vecchio)
  • 500g pomodori S. Marzano maturi o Piccadilly
  • 1/2l brodo vegetale
  • 1-2 spicchi di aglio
  • 4-5 foglie di basilico
  • 1 cucchiaino zucchero
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva (possibilmente toscano)
per 2 persone

- Procedimento -

preparate il brodo vegetale e tenete da parte. Io l’ho fatto con acqua e il mio dado granulare vegetale homemade. Portate a bollore una casseruola di acqua, incidete i pomodori a croce e tuffateli nell’acqua bollente per 1-2 minuti, poi scolateli, tuffateli in acqua fredda e pelateli.
Passate poi i pomodori pelati in un passa verdura e raccogliete la salsa priva di semi.
Disponete le fette di pane su una teglia da forno e fatele tostare per 2-3 minuti a 200°.
Sfornate il pane e passateci lo spicchio di aglio come si fa per le bruschette.

 

Fette di pane toscano

Adagiate le fette di pane su una casseruola di coccio larga o su una pentola anti aderente. Io ho usato una padella larga da 28cm a due manici della Illa.

Coprite ora il pane con la salsa di pomodoro e il brodo. Salate e pepate e aggiungete un cucchiaino di zucchero. Cuocete per 40-50 minuti a fuoco basso mescolando spesso per ridurre il pane in “pappa” (altrimenti che pappa al pomodoro sarebbe!) e per non far attaccare il tutto. Io ho aggiunto anche un po’ di aglio in polvere.

Quando mancano 10 minuti alla fine della cottura, aggiungete le foglie di basilico spezzettate. Assaggiate e se necessario aggiustate ancora di sale. Servite irrorando la pappa con abbondante olio extra vergine e una spolverata di pepe macinato sul momento.

La pappa al pomodoro

La pappa al pomodoro

- Valuta questa ricetta -

La pappa al pomodoro: un piatto toscano, povero, semplice, ma buonissimo
5 (100%) 2 votes

La pappa al pomodoro: un piatto toscano, povero, semplice, ma buonissimo
5

5

5 2
00 unknow 00 unknown
16 commenti

16 commenti sul post:
“La pappa al pomodoro: un piatto toscano, povero, semplice, ma buonissimo”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)