Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Sembrano Oro ciok….Sono petit beurre alla farina integrale di avena e cioccolato

Di: 45 commenti 45 Difficoltà: facile

E' da un sacco di tempo che avevo comprato questo supermegafighissimo stampino, ma non so perché avevo una sorta di timore reverenziale ad usarlo...L'avevo visto per la prima volta da Genny e già gli avevo fatto una capa tanto, perché non avendo visto com'era fatto lo stampo non riuscivo ad immaginarne il funzionamento, poi mi è bastato averlo fra le mani per fugare tutti i dubbi, ma chissà perché lo stampino è rimasto nella sua scatolina fino ad oggi quando finalmente mi sono decisa: che biscotti siano...

Per fare le placchette di cioccolato ho usato gli stampini in silicone inclusi nella confezione, mentre per i biscottini ho usato lo stampo che avevo dei petit beurre, perché quello è ad estrazione e nell'altro il biscotto rimaneva incollato allo stampo e quindi era abbastanza scomodo da utilizzare.

Per i biscotti all'avena ho usato la stessa ricetta dei petit beurre, ma sostituendo una parte della farina 00 con farina integrale di avena.

I miei biscottini sono venuti buoni, ma con un retrogusto amarognolo abbastanza pronunciato: cercando su internet ho trovato che la farina di avena ha questo inconveniente e che se conservata male si ossida e diventa amara.

La mia l'avevo presa da Naturasì ed e la confezione era integra...Mah...Però una buona farina di avena fresca e non ossidata ha un buonissimo sapore; la prossima volta mi sa tanto che frullerò dei fiocchi di avena riducendoli in farina, così non rischio inconvenienti...Ma passando alla ricetta.

Ingredienti:

per circa 36 petit beurre

100g di zucchero
100g di burro salato (o se non lo avete, burro normale + 2g di sale)
63ml/g di acqua
1g di sale
150g di farina integrale di avena
100g di farina 00
4g di lievito chimico per dolci

 

per le tavolette di cioccolato (circa 15-20):

200g di cioccolato fondente + 20g di cioccolato fuso

 

Preparazione: 

in una pentola versate l’acqua, lo zucchero, il sale e il burro; portate a ebollizione su fiamma bassa e attendete che il burro sia completamente sciolto.

Lasciate riposare 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. In una ciotola setacciate la farina e il lievito; trascorsi i 20 minuti, versate il composto liquido sulla farina e mescolate con un cucchiaio fino a ottenere un composto liscio, omogeneo e morbido…quando il composto sarà morbido, ma un po’ più consistente (eventualmente se dovesse rimanere troppo morbido mettete per 15 minuti in frigo), lavoratelo velocemente a mano e formate una palla: avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigo per almeno 3 ore. Non vi preoccupate se il composto vi sembrerà troppo morbido, in frigo si solidifica alla perfezione restituendo una pasta liscio e setosa.

petit beurre alla farina integrale di avena e cioccolato

Trascorso il riposo in frigo, stendete l’impasto in uno spessore di 2 mm, dopodiché con un taglia biscotti o con lo stampino apposito ritagliate i biscottini.
Disponete i biscotti mano a mano sulla leccarda coperta di carta forno, dopodiché riponete in frigo per 20 minuti (nel libro della Fabbri editore da cui ho preso la ricetta questa indicazione non c’è, ma io l’ho fatto perché aiuta a mantenere la forma dei biscotti, e così è stato!), poi infornate a 180° per 14 minuti circa o comunque finché i bordini saranno di un bel colore ambrato e il centro più chiaro.
Sfornateli e sistemateli su una griglia a raffreddare.

Per le tavolette di cioccolato:  tritate il cioccolato al coltello o con un mixer facendo attenzione ad azionarlo a intervalli e per breve tempo per non scaldare e di conseguenza sciogliere il cioccolato.

 

A questo punto mettete da parte 1/3 del cioccolato (60g) e scaldate il restante al microonde a 800w prima per 1 minuto e poi a intervalli di 20 secondi finché si sarà sciolto completamente e avrà raggiunto i 50°. Quando avrà raggiunto la temperatura, versate nel cioccolato quello che avevate messo da parte e spatolate velocemente finché si sarà tutto sciolto. In questo modo avrete temperato il cioccolato e questo risulterà più resistente e più lucido. Versate il cioccolato negli stampini di silicone che avrete appoggiato su un vassoio, sbattete delicatamente il vassoio su un tavolo in modo da far uscire le bolle d’aria dal cioccolato e farlo penetrare bene negli interstizi dello stampo. Con un tarocco o una spatola “raschiate” via il cioccolato in eccesso che sborda.

 

Riponete gli stampini in frigo per circa 15-20 minuti, poi estraeteli mano a mano. Dovrete ripetere questa operazione più volte perché gli stampini sono solo quattro; il cioccolato andrà di volta in volta scaldato di nuovo al microonde per renderlo fluido. Se non avete gli stampini, ricoprite una teglia con della carta forno e
versateci il cioccolato temperato in modo da formare uno strato di circa 4-5mm; riponetelo in frigo; quando sarà solidificato tagliatelo in modo da formare dei rettangoli un po’ più piccoli rispetto ai biscotti.

Una volta che avrete finito di fare le tavolette di cioccolato, sciogliete 20g di cioccolato e usatelo come colla per far aderire le tavolette di cioccolato ai biscotti.

——————————————————————–

Per lo stampino per le tavolette | Amazon

petit beurre alla farina integrale di avena e cioccolato

- Valuta questa ricetta -


Sembrano Oro ciok….Sono petit beurre alla farina integrale di avena e cioccolato
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
45 commenti

45 commenti sul post:
“Sembrano Oro ciok….Sono petit beurre alla farina integrale di avena e cioccolato”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)