Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Scaloppine di soia al vino bianco: light e saporite

Di: 16 commenti 16 Difficoltà: facile

E' da un po' che non vi proponevo una ricetta per la rubrica "Ricette light" e così oggi recupero tornando a bomba con una ricettina che secondo me fa bene anche a chi non ha bisogno di fare diete particolari. Vi ricordate no, il ragù di soia di qualche tempo fa? Beh, ero rimasta impressionata dal fatto che con i fiocchi di soia fossi riuscita a ottenere un ragù non particolarmente diverso da quello di carne. Ho deciso allora di provare anche le bistecchine di soia disidratate e le ho sperimentate per farci una scaloppa al vino che è venuta davvero gustosa.

Mauro, che ultimamente è in fase proto vegetariana, nel senso che gli sta prendendo una crisi mistica e quindi vorrebbe evitare di mangiare carne (con suo grandissimo sacrifico, che uno più carnivoro di lui non c'è!), è rimasto super contento e adesso vuole che gli cucini più spesso la soia al posto della carne. E voi? Ogni tanto magari sostituite una cena di carne con una a base di soia...Si sta più leggeri e si vari ala dieta...Intanto vi anticipo che ho appena iniziato una nuova attività che ha a che fare con i semi e di cui presto vi mostrerò i risultati.....Curiosi? Rimanete sintonizzati e presto vi svelerò il mistero...

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 12 bistecchine di soia
  • vino bianco secco
  • sale, pepe
  • olio extravergine di oliva
  • farina 00 q.b.
  • brodo vegetale (anche fatto con il dado, preferibilmente homemade come questo* ma in versione vegetale)
* questo

- Procedimento -

Preparate un brodino vegetale e tuffateci le bistecchine di soia cuocendo per 10 minuti. Scolate le bistecchine e una volta intiepiedite (non appena scolate, se volete preservare le impronte digitali…;)), strizzatele un po’.

Versate della farina 00 in un piatto piano e poi adagiateci una a una le bistecchine in modo da infarinarle da entrambi i lati. Scaldate l’olio in una padella e quando sarà caldo adagiate le bistecche e fatele rosolare da ambo i lati, dopodiché sfumate generosamente con il vino bianco e fatelo evaporare finché si sarà formata una cremina. Salate e macinate un po’ di pepe fresco sulle scaloppine di soia e servite. Il gioco è fatto.

 

- Valuta questa ricetta -

Scaloppine di soia al vino bianco: light e saporite
3 (60%) 2 votes

Scaloppine di soia al vino bianco: light e saporite
3

3

5 2
00 unknow 00 unknown
16 commenti

16 commenti sul post:
“Scaloppine di soia al vino bianco: light e saporite”

  • Mary ha detto:

    Da leccarsi i baffi!

  • Catrina ha detto:

    interessante,mai provate , grazie per la ricetta!

  • SpinaRosa ha detto:

    Meravigliose!!Sai,io ho scoperto da poco soia,tofu e seitan e mille altre meraviglie del mondo "vegetariano" (pur non essendo vegetariana!) e non le lascio più,anzi le integro e ho imparato a sostituirle alla mia alimentazione "tradizionale".Devono essere meravigliose preparate così,grazie per l'idea,le provo senz'altro.

  • Valentina ha detto:

    non sapevo nemmeno dell'esistenza delle bistecche di soia! sei un portento!

  • Letiziando ha detto:

    Mi hai stuzzicato! Le provo 🙂

    Un bacione e buon inizio settimana

  • @Mary: sì, sono buone!

    @Catrina: provale, secondo me vale la pena sostituirle ogni tanto alla carne.

    @Spinarosa: anche io sono come te! Non sono vegetariana, ma secondo me è bello aprire i propri orizzonti culinari e integrare la propria dieta anche con elementi di altre cucine.

    @Valentina: le trovi da Naturasì!

    @Leti: Sì, dai, poi mi dici cosa ne pensi…Buon inizio settimana anche a te!

  • io la soia la uso da parecchio e pian piano sto cercando anche di sostituire i latticini. Quindi yogurt e latte di soia fanno capolino nella mia cucina. Il ragù di soia piace tanto anche a me e le bistecchine le ho provate ma non avendole cucinate come hai fatto tu nn mi avevan convinto! Proverò la tua versione! se vuoi dai un'occhiata alle mie polpettine di soia!

  • Pola M ha detto:

    Devo provare! Sembrano davvero gustosissime!

  • riccardo ha detto:

    sono una cosa straordinaria…le mangio da tempo perchè me le cucina la mia ragazza…oggi ho provato a farle da me grazie alla ricetta qui presente, squisite!!

    1. Oh, sono proprio contenta che siano riuscite bene!! In effetti sono un'ottima soluzione per non mangiare sempre carne!

    2. Mamma Rosanna ha detto:

      Volendo si può usare il miso come dado vegetale…ci hai mai provato?

    3. No, sai che il miso non lo conosco? E' che io non mangiando pesce non amo la cucina Giapponese e quindi non ne uso neanche gli ingredienti.

  • Anonimo ha detto:

    Io le bistecche di soia le cucino con cipolla sedano carota porro . Trito tutte le verdure grossolanamente un po' di pomodoro a pezzetti. Lascio cuocere poi metto un po di vino bianco e lascio evaporare

    1. Grazie della dritta, le proverò anche così!!!

  • Anonimo ha detto:

    le ho appena fatte, buone… anche strane perchè è la prima volta che mangiavo le bistecche di soia!!!

    1. Mi fa piacere se ti sono piaciute…Un po' strane lo sono, soprattutto come consistenza e bisogna un po' farci la bocca, però sono ottime per sostituire la carne…:)

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: