Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Il cesto natalizio di quest’anno e le mandorle pralinate

Di: 23 commenti 23 Difficoltà: media

In questi giorni sono stata super indaffarata tra il fare lavatrici, ultimare i regali e confezionarli, sistemare il casino che lascio in giro ogni volta che preparo qualcosa - che dovrei andare alla lega casinisti anonimi -...Insomma sono stata super impegnata e sempre in giro e vi ho un po' trascurato ultimamente, ma prometto che dal prossimo anno recupererò...;) Voi come siete messi a regali? Li avete già finiti e incartati? O siete di quelli che comprano i regali alle 18,30 della vigilia di Natale? Beh intanto vi mostro il cestini di cosine golose fatte e confezionate da me di quest'anno...Ormai sono 3 o 4 anni che regalo alle mie zie questi cesti, altrimenti cosa regali a delle zie di 80 e rotti anni?



Ecco il cesto....Dentro c'è: un panettoncino da 1/2kg a lievitazione naturale, la ricetta qui (ad essere sincera la ricetta che ho usato per questi panettoncini qui è quella di Rinaldini, ma è molto simile all'Elmi, cambia veramente di poco), un vasetto di Orange Marmalde, che vi consiglio di provare una volta nella vita perché è la più buona marmellata di arance che io abbia mai mangiato...Una ricetta perfetta! Poi c'è una Marmellata di pere Williams alla vaniglia, i biscotti di vetro, un vasetto di dado granulare di pollo home made, come questo, ma con pollo (che ho scoperto viene più buono), una bottiglietta di nocino che ho fatto questa estate e ora è buono buono...Quest'anno ho usato una ricetta diversa, seguendo il disciplinare di Modena e non ho messo aromi..A me piace di più, ma se vi piacciono cannella e chiodi di garofano, qui c'è la ricetta del 2010 e infine le mandorle pralinate di cui ora vi so la ricetta.

- Ingredienti -

  • 300g di mandorle con la pellicina
  • 300g di zucchero
  • 300g di acqua
  • 1/2 cucchiaino di cacao amaro

- Procedimento -

sciacquate le mandorle sotto l’acqua; adagiatele su una teglia con cara forno e fatele asciugare in forno a 150°. Non devono tostarsi ma solo asciugarsi. Sfornate le mandorle e fatele raffreddare.

In una pentola capiente mettete  l’acqua e lo zucchero e portate a ebollizione. A questo punto mettete il cacao e poi le mandorle e cuocete a fuoco medio finché l’acqua sarà completamente evaporata e lo zucchero si cristallizzerà formando una polvere sabbiosa. Questo momento è cruciale….ora abbassate il fuco e continuate a mescolare continuamente; lo zucchero comincerà a sciogliersi di nuovo attaccandosi alle mandorle. Quando lo zuccherò si sarà completamente attaccato alle mandorle, spegnete; fate attenzione a questi ultimi momenti di cottura; usate un fuoco dolce altrimenti rischiate di bruciare le mandorle pralinate in un battibaleno. Sembra una ricetta facile facile, ma ci vuole molta attenzione, specie la prima volta.

 

ricetta presa da qui

mandorle pralinate

Ricette simili

- Valuta questa ricetta -


Il cesto natalizio di quest’anno e le mandorle pralinate
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
23 commenti

23 commenti sul post:
“Il cesto natalizio di quest’anno e le mandorle pralinate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *