Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Torta di riso

Di: 7 commenti 7
Torta di riso

Questa torta è tipica del bolognese. Qui si trova in tutte le trattorie come dolce e in effetti ha decisamente il suo perché. Non contiene lievito, né burro, né olio ma è molto molto saporita e gustosa.

- Ingredienti -

  • 200g di riso Carnaroli o Arborio
  • 1l di latte
  • 200g di zucchero
  • 200g di farina di mandorle
  • 2 amaretti
  • 4 uova
  • pangrattato per la teglia
per una torta di circa 24cm

- Procedimento -

La preparazione della torta di riso è molto semplice e abbastanza veloce.

Fate bollire il latte, versateci il riso e poi fate sobbollire finché il riso avrà assorbito tutto il latte.

A questo punto spegnete il fuoco e aggiungete i due amaretti sbriciolati, la farina di mandorle, lo zucchero semolato e la buccia di limone.

Lasciate raffreddare un po’, dopodiché aggiungete le uova e mescolate bene.

 

Cottura della torta di riso:

Imburrate una teglia di circa 24cm, cospargete di pangrattato facendo roteare lo stampo in modo che aderisca a tutte le pareti, versateci il composto e infornate in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti o finché si formerà una crosticina dorata in superficie.

Lasciate raffreddare completamente nel forno con lo sportello aperto.

 

– Volendo potete aggiungere un po’ di liquore all’amaretto amaretto o Strega nell’impasto.

– Alcuni aggiungono cubetti di cedro candito all’impasto

– La torta di riso viene anche detta Torta degli addobbi, perchè veniva tradizionalmente preparato durante la “Festa degli addobbi”, festa istituita fin dal XVII secolo per il decennale di una parrocchia in cui era uso esporre alle finestre, in segno di festa, dei drappi colorati. In tale occasione le case dei parrocchiani erano aperte alle visite di vicini e conoscenti e agli ospiti si offriva questa torta. Si preparava allora la “torta di riso” che veniva offerta tagliata in piccoli rombi, ciascuno sormontato da uno stuzzicadenti. Fonte Wikipedia

– La torta per tradizione andrebbe tagliata a rombi

 

- Valuta questa ricetta -


Torta di riso
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
7 commenti

7 commenti sul post:
“Torta di riso”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)