Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Parmigiana di zucchine in bianco

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
parmigiana di zucchine in bianco

Vi scrivo dalla mia bolla di disagio pseudo cosciente, completamente fiaccata dal caldo. Un caldo del genere, almeno qui a Bologna, avevo avuto il piacere di assaporarlo solo nel 2003, anno in cui mi laureai; all'epoca l'annunciarono come l'estate più calda del millennio. Mi laureai dunque nel luglio più torrido del millennio; se al caldo pensate di aggiungere le scalmane da ansia per l'imminente discussione in inglese della tesi, potete avere la cifra, a metà, di come potevo essere ridotta quel giorno. Ma si sa, di eventi come quelli alla fine rimane più il ricordo positivo, mentre in questo momento, grondante di sudore, ho solo un diavolo per capello.

Beh, fatta questa premessa, il corollario è che il caldo deve avermi indotto una vena di follia e allora ieri sono stata colta, dopo circa un mese in cui non volevo vedere i fornelli manco in cartolina, da un irrefrenabile istinto di preparare niente po' po' di meno che una parmigiana di zucchine, che tradotto per chi non è del mestiere significa: 2 ore a friggere le zucchine + scalorata da cottura al forno. Praticamente ai limita della tortura fisica con questo caldo; ma che ci volete fare, quando la parmigiana ti scappa, devi farla!

Per fortuna è venuta fuori una parmigiana di zucchine in bianco davvero spettacolare; non ho seguito ricette, ma ho fatto di testa mia e la fatica è stata ricompensata dal risultato.

Insomma, magari aspettate di farla in una giornata in cui il clima è più mite, ma provatela, perchè merita davvero!

E, se non volete perdervi neanche una delle mie ricette, iscrivetevi alla mia newsletter inserendo il vostro indirizzo email nello spazio apposito qui sulla colonna di destra.

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • 4 zucchine tonde *
  • 200-300g di farina 00
  • 2 mozzarelle da 250g l'una
  • 1 decina di foglie di foglie di basilico fresche
  • 80g di parmigiano reggiano
  • sale
  • 1 l di olio di arachidi per friggere
PER UNA TEGLIA DI CIRCA 26X18CM

* tonda di Piacenza oppure tonda di Nizza o tonda di Firenze: sono queste le varietà di zucchina tonda

- Procedimento -

preparare la parmigiana di zucchine in bianco non è affatto difficile; richiede però un po’ di pazienza; il risultato però vale davvero il tempo perso.

 

Frittura delle zucchine per la parmigiana

lavate accuratamente le zucchine e, munitevi di una mandolina; con questa affettate le zucchine a fette sottili di circa 2mm. in una ciotola di piccole dimensioni versate la farina. Munitevi di una terrina pulita.

Ora con pazienza procedete a infarinare le fette di zucchina una a una, scuotendole in modo che perdano la farina in eccesso e ne rimanga solo un leggerissimo strato; questo stratagemma farà si che le zucchine rimangano più compatte e assorbano meno unto. Mettete le zucchine infarinate nella terrina che avete preso in precedenza.

 

Versate l’olio in una padella di circa 25cm di diametro in modo che l’olio sia piuttosto profondo. Il segreto di una frittura ben fatta è l’olio ben caldo e profondo; sembra strano, ma paradossalmente friggere in poco olio rende la frittura molto più unta; non ne conosco il motivo, ma immagino che l’olio, se poco profondo, tenda a raffreddarsi molto prima, specie una volta che ci mettete l’ingrediente da friggere dentro.

 

Portate l’olio a temperatura. Per verificare che l’olio sia alla temperatura giusta per friggere, inserite il manico di un cucchiaio di legno al suo interno; l’olio è pronto quando quasi immediatamente si formano le bollicine attorno al manico. Altro metodo per verificare che l’olio abbia la giusta temperatura è quello di immergere l’ingrediente da friggere, il quale deve andare a fondo e tornare a galla entro qualche secondo. Se ci mette più tempo l’olio non è sufficientemente caldo.

 

Ora procedete con pazienza a friggere le fette di zucchina e scolatele quando cominceranno a colorirsi e a diventare più croccanti. Adagiate mano a mano le zucchine su un piatto coperto di carta assorbente.

 

Composizione della parmigiana di zucchine

tagliate le due mozzarelle fiordilatte a fette sottili di circa 2-3mm. Munitevi di una teglia da 6 porzioni (all’incirca 26x 18cm). Strizzate le fette di mozzarella in modo che perdano il latte e poi asciugatele con un foglio di carta assorbente.

Adagiate le fette di zucchina sul fondo della teglia sovrapponendole un po’ sia nel senso della larghezza che in quella della larghezza. Salate le zucchine con un pizzico di sale ,poi disponete all’incirca 6 fette di mozzarella sullo strato di zucchine; spezzettate qualche foglia di basilico e adagiatele nella teglia.

spolverate con un’abbondante spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e poi coprite di nuovo con uno strato di zucchine. Procedete così  alternando zucchine, mozzarella e parmigiano per finire con uno strato di zucchine e una spolverata di parmigiano.

 

Cottura della parmigiana di zucchine in bianco

portate il forno a 180° con la funzione statica. Infornate la teglia di parmigiana di zucchine per circa 15-20 minuti. Sfornate, fate raffreddare leggermente, poi dividete in porzioni e servite.
Le zucchine rotonde si prestano bene anche ad essere fatte ripiene. Qui la ricetta

 

parmigiana di zucchine in bianco parmigiana di zucchine in bianco

- Valuta questa ricetta -

Parmigiana di zucchine in bianco
5 (100%) 6 votes

Parmigiana di zucchine in bianco
5

5

5 6
00 unknow 00 unknown
4 commenti

4 commenti sul post:
“Parmigiana di zucchine in bianco”

Hey, sei passato di qua? Lasciami un commento :)