Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Spaghetti mordi e fuggi con pomodoro fresco e basilico

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
Spaghetti mordi e fuggi

Buon lunedì a tutti...Questi spaghetti li ho battezzati mordi e fuggi perché si fanno in quattr'e quattr'otto e sono molto estivi e gustosi... Sono molto semplici lo so; direte: "ma che razza di ricetta è"....e invece le cose più semplici sono proprio quelle che richiedono più cura perché hanno pochi ingredienti e devono essere cotti nel modo giusto...Come gli spaghetti aglio, olio e peperoncino...sembrano facili e invece perché siano buoni bisogna saperli fare bene, altrimenti sembrano una pasta in bianco all'aglio...:)

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 160g di spaghetti
  • 10-15 pomodori ciliegini o ancora meglio con pomodori Camone, ma maturo*
  • 4-5 foglie di basilico
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe macinato fresco
*il Camone è un pomodoro molto gustoso e buonissimo, molto sodo e dalla buccia variegata arancione e verde...Quel pomodoro quando matura di più e diventa rosso ha un gusto intenso ed è super!

- Procedimento -

lavate bene i pomodori e togliete il picciolo. Mettete a bollire l’acqua per la pasta e quando bollirà, incidete a croce la base dei pomodori, quella opposta al picciolo e poi tuffateli nell’acqua per 30 secondi. Scolateli con un colino tirandoli su dall’acqua. Sbucciateli: una volta scolati la buccia si toglierà senza problemi.

Tagliateli in quattro e togliete i semi. Buttate gli spaghetti. Scaldate due o tre cucchiai di olio in una padella e metteteci i due agli sbucciati e tagliati a metà. Inclinate la padella in modo che tutto l’olio si concentri in un punto e l’aglio sia sommerso dall’olio..Cuocete l’aglio così per qualche minuto senza farlo bruciare, poi riportate la padella in piano e aggiungete i pomodori, salateli e pepateli e poi saltateli in padella per un paio di minuti..verso la fine aggiungete il basilico spezzettato a mano. Scolate gli spaghetti al dente e versateli sui pomodori con un cucchiaio di acqua di cottura. ultimate la cottura degli spaghetti saltandoli in padella e servite gli spaghetti mordi e fuggi subito irrorando con un po’ di olio crudo.
 

- Valuta questa ricetta -

Spaghetti mordi e fuggi con pomodoro fresco e basilico
5 (100%) 1 vote

Spaghetti mordi e fuggi con pomodoro fresco e basilico
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
6 commenti

6 commenti sul post:
“Spaghetti mordi e fuggi con pomodoro fresco e basilico”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)