Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Caviale di mirtillo rosso

Di: 19 commenti 19 Difficoltà: media
Caviale di mirtillo rosso

Eh sì, ci dovevo provare, perché ormai l'avrete capito che mi piace sempre provare cosette strane, particolari, nuove, in una parola....originali. E allora quando ho visto queste sferette trasparenti prima qui, e poi qui, non ho potuto fare a meno di provare a farle! Ettepareva! Io però ho voluto provare a farle con il mirtillo rosso e sono venute fuori delle piccole sferette che ricordano un po' il caviale rosso e così come simpaticamente ha fatto Manine in pasta, qui, presentando le sferette agli agrumi come fossero uova di pesce in un sushi dolce, non sarebbe male presentare anche queste fatte da me che so su delle tartine fatte con del pan brioche splamato di mascarpone o yogurt così che appaiano come tartine salate al burro e caviale...Che ne dite?

Caviale di mirtillo rosso

 

Cosa vi serve:

50g di sciroppo di mirtilli rossi*
50g di acqua
2 cucchiaini di zucchero
100g di olio di arachidi
1,5g di agar agar
un bicchiere lungo e stretto tipo flut
una siringa senza ago

 

 

Preparazione:

riempite il bicchiere di olio di arachidi e mettetelo nel surgelatore per circa mezz’ora o 2 ore nel frigo. Deve essere molto freddo perché quando andremo a farci cadere le gocce di sciroppo queste subiscano subito uno shock termico e rimangano compatte e sferiche.
in un pentolino versate lo sciroppo, lo zucchero e l’acqua e scioglieteci l’agar agar. Mettete il pentolino sul fuoco, portate a ebollizione e fate bollire per circa 3 minuti. Spegnete e lasciate riposare il composto per 10 minuti.
Tirate fuori il bicchiere dal frigo o dal surgelatore. Con una siringa aspirate il composto di mirtillo rosso e poi premete lo stantuffo in modo da far uscire delle piccole goccioline dentro l’olio. Praticate dei movimenti circolari in modo da poter “sganciare” le gocce velocemente senza che queste si sovrappongano. Agite abbastanza velocemente altrimenti il composto con l’agar si solidificherà nel pentolino. Quando avrete terminato, rovesciate il bicchiere su un colino a maglie strette e sciacquate poi le perle sotto l’acqua fredda per ripulirle dall’olio. Il gioco è fatto!

*Lo sciroppo di mirtilli rossi io l’ho preso all’ikea, ma credo che ce l’abbiano anche da Naturasì. Per ottenere l’effetto rosso però potete usare anche ad esempio lo sciroppo di melograno o di fragola.

Caviale-mirtillo-rosso-5330

 

Con questa ricetta partecipo al Contest a colori di Profumi e sapori

 

- Valuta questa ricetta -

1 (20%) 1 vote

Caviale di mirtillo rosso
1

1

5 1
00 unknow 00 unknown
19 commenti

19 commenti sul post:
“Caviale di mirtillo rosso”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)