Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Sovracosce di pollo alla piastra di ghisa

Di: 13 commenti 13 Difficoltà: facile
Sovracosce di pollo alla piastra di ghisa

Le sovracosce di pollo fatte in questo modo sono davvero sfiziose...Rimangono croccanti fuori, morbide dentro e molto ma molto saporite...Vanno davvero provate perché sono proprio una bontà, hanno poche calorie pur essendo molto sfiziose...La ricetta l'ho un po' inventata e ultimamente l'ho migliorata prendendo un po' spunto dal pollo al mattone, ma solo per l'utilizzo, appunto dei mattoni, come peso....Poi vi spiego...

Sovracosce di pollo alla piastra

Cosa serve:

sovracosce di pollo disossate e aperte tipo bistecca
pane grattato
erba cipollina
prezzemolo
aglio liofilizzato
fleur de sel
olio extravergine di oliva

una piastra di ghisa
due mattoni o qualcosa di molto pesante (ad esempio una pentola pesante riempita di acqua)

 

Preparare le sovracosce di pollo alla piastra:

in una ciotola mettete il pan grattato, il prezzemolo e l’erba cipollina tritati finemente, una spolverata di aglio liofilizzato (potete usarlo anche fresco se preferite, ma secondo me in questo caso quello secco è meglio, perchè quello fresco si brucerebbe alterando il suo sapore) e un po’ di fleur del sel (se non lo avete va bene anche il sale normale). In un’altra ciotola mettete un paio di cucchiai di olio di oliva e passateci le sovracosce per bene in modo che siano tutte unte, dopodiché passatele nel pangrattato condito che avete preparato in precedenza. Incartate i mattoni con la carta argentata in modo da coprirli completamente. Scaldate molto bene la piastra di ghisa (la bistecchiera di ghisa, per intenderci) e quando sarà bella rovente, abbassate di poco la fiamma, irroratela con olio extravergine e adagiateci le sovracosce impanate. Irrorate il pollo con altro olio di oliva e adagiateci sopra i mattoni. Fate cuocere a fuoco vivo e dopo qualche minuto, rimuovete i mattoni, girate le sovracosce sottosopra, ri-appoggiate i mattoni e portate a cottura. Cuocete finché il pollo sarà ben abbrustolito e croccante da entrambi i lati.

- Valuta questa ricetta -


Sovracosce di pollo alla piastra di ghisa
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
13 commenti

13 commenti sul post:
“Sovracosce di pollo alla piastra di ghisa”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)