Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Pancake salati alla cipolla

Di: 14 commenti 14 Difficoltà: facile
Pancake cinesi alla cipolla

In questi giorni va così: sopportatemi! Sono in vena di provare pancake in tutte le salse...a dire il vero queste più che pancake sono delle frittelle/piadine, ma la ricetta proviene da un sito scritto in cirillico, questo, e quindi mi sono dovuta barcamenare con un traduttore che in italiano traduce "frittelle cinesi" e in inglese "chinese pancake", quindi decidete voi come chiamarle.
Mi piaceva questa ricetta perché mi piace sempre quello che non conosco e se gli ingredienti incontrano il mio gusto allora provo...Io adoro le cipolle e quindi mi sono detta: perché non provare? E voi? se vi ispirano, perché non le provate e mi dite che ne pensate? Certo, meglio se non le preparate per una sera galante.

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • 2 cup di farina (potete usare un bicchiere di carta come misurino)
  • 1/2 cup di acqua calda
  • olio extravergine di oliva
  • porro
  • olio di arachidi

- Procedimento -

scaldate l’acqua e versatela sulla farina. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, coprite con la pellicola e lasciate riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo, tagliate a fettine sottilissime il porro e dividete l’impasto in 6 parti uguali.

Prendete un pezzo di impasto e stendetelo come se steste facendo una piadina di circa 15cm di diametro, spennellate la superficie con olio extravergine, e spolverate con le fettine di cipolla. Arrotolate la piadina su se stessa e poi formate una spirale, che schiaccerete poi con il palmo della mano e stenderete di nuovo con il mattarello molto delicatamente per evitare che olio e cipolle fuoriescano dall’impasto.

Cottura dei pancake cinesi alla cipolla:

A questo punto scaldate dell’olio di arachidi su una padella antiaderente in modo da coprirne il fondo; io ho usato la crêpiere della Illa, perché ha il fondo liscio e piatto ed è perfetta. Quando l’olio arriverà a temperatura adagiateci le frittelle cuocendole da entrambi i lati; poi appoggiatele su un foglio di scottex. Se necessario aggiungete nuovo olio prima di inserire il pancake successivo.

- Valuta questa ricetta -

Pancake salati alla cipolla
1 (20%) 1 vote

Pancake salati alla cipolla
1

1

5 1
00 unknow 00 unknown
14 commenti

14 commenti sul post:
“Pancake salati alla cipolla”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)