Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Focaccia pugliese con pomodorini, cipolla e origano

Di: 11 commenti 11 Difficoltà: media

Questa focaccia è una riproposizione della focaccia con le cipolle
che ho fatto tempo fa.....Buonissima anche in questa versione.

Focaccia pugliese con pomodorini, cipolla e origano

Ingredienti per la biga:

180g di farina 0 (io uso la coop)
100g di acqua
5g di lievito di birra fresco (stavolta ho messo 1g in più perchè faceva più freddino)

 

Ingredienti per l’impasto:

la biga (280g)
320g di farina di semola di grano duro (io ho usato la vivi verde coop)
125g di patate lesse schiacciate
275g di acqua di cottura delle patate
14g di sale

Pomodorini pachino, origano e cipolla



Preparazione:

sciogliete il lievito nell’acqua e versate il tutto sopra la farina. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Mettete la biga dentro una bacinella, coprite con pellicola e attendete il raddoppio (circa 3/4 ora d’estate. In inverno ci vorrà un po’ di più a meno che non lo mettiate dentro il forno dopo averlo riscaldato fino a 28° circa).

Nel frattempo tagliate a fettine sottili le patate e mettetele a cuocere in abbondante acqua calda fino a cottura. Scolate le patate tenendo l’acqua di cottura da parte. Schiacciate le patate finemente con lo schiacciapatate, pesate 275g di acqua di cottura (che avrete fatto raffreddare, così come le patate, versateci dentro il sale e poi trasferite il tutto nell’impastatrice unendo anche la biga a pezzetti.

Impastate a velocità bassa e dopo un po’ impastare a velocità media fino a incordare l’impasto (l’impasto è incordato quando rimane attaccato al gancio e si stacca dalle pareti dell’impastatrice, diventando elastico e semi-lucido).

 

Lievitazione dell’impasto

Trasferite l’impasto in un contenitore con le pareti dritte (in modo da poter controllare facilmente quando raddoppia) dopo averlo oleato, coprire con un coperchio o con la pellicola (non a contatto con l’imapsto) e lasciar lievitare fino al raddoppio (90 minuti circa). Quando l’impasto sarà raddoppiato, trasferitelo delicatamente su una spianatoia ampiamente infarinata, cercando di non sgonfiarlo.

Fate le pieghe del tipo I di Adriano che consistono nell’appiattire leggermente l’impasto e poi piegare prima il lembo destro dell’impasto verso il centro sovrapponendolo per 2/3 e poi quello sinistro sopra quello destro. Dopo le pieghe capovolgete l’impasto in modo che le pieghe rimangano sotto. Lasciate riposare l’impasto per 20 minuti coperto da uno strofinaccio pulito e poi trasferitelo delicatamente in una tortiera di 28cm di diametro, precedentemente oleata e infarinata. Attendete 10 minuti, dopodiché guarnite con i pomodorini pachino tagliati a metà, le cipolle tagliate a fettine sottili e l’origano. Lasciate lievitare ancora 30 minuti.

 

Cottura della focaccia pugliese

Infornate in forno caldo a 190° per 50-55 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia.

 

Focaccia pugliese

 

- Valuta questa ricetta -

Focaccia pugliese con pomodorini, cipolla e origano
5 (100%) 1 vote

Focaccia pugliese con pomodorini, cipolla e origano
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
11 commenti

11 commenti sul post:
“Focaccia pugliese con pomodorini, cipolla e origano”

Lasciami un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: