Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Bounty chiffon cake

Di: 42 commenti 42 Difficoltà: facile
Bounty chiffon cake

Eccomi di nuovo qua, su questi schermi. Se vi stavate chiedendo che fine avessi fatto, beh, me ne sono andata per tre giorni a Praga, a festeggiare l'addio al nubilato della mia amica. Eravamo in quattro giovincelle. Abbiamo preso questa abitudine. Per il mio addio al nubilato ce ne eravamo andate a Marrakech, se ricordate e in futuro chissà, magari ci faremo altri viaggetti.

Naturalmente dopo quattro giorni lontano dalla cucina, oggi non potevo non rimettermi all'opera con questa meravigliosa, fluffosissima, tenerissima e slurposissima tortina. L'idea me l'ha fatta venire Genny, ma io ho optato per una chiffon cake, piuttosto che per l'Angel cake, perché la trovo più saporita e perché non avevo 12 albumi a disposizione.

- Ingredienti -

(per 10 porzioni)

  • 75g di farina 00
  • 75g di farina di cocco
  • 150g di zucchero
  • 65g di olio di arachidi
  • 3 uova
  • 1/2 bustina (8g) di lievito per dolci
  • 4g di cremor tartaro
  • 95g di acqua
  • buccia grattugiata di limone
  • un pizzico di sale
  • 80g di cioccolato fondente
  • 50g di panna fresca
  • 1 cucchiaio di olio di arachidi
  • farina di cocco per decorare
dose per uno stampo da chiffon di 18cm di diametro

- Procedimento -

portate il forno a 160°. Dividete i tuorli dagli albumi. In un terrina setacciate le due farine e il lievito per dolci e unite lo zucchero.

Aggiungete l’acqua, l’olio, i tuorli e il pizzico di sale e mescolate con un frullino finché otterrete un composto liscio e uniforme.

Montate gli albumi a neve ben ferma con il cremor tartaro, dopodiché incorporateli nel composto con i tuorli mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non farli smontare.

Versate il composto nello stampo da chiffon cake senza assolutamente imburrarlo!

Infornate per 40 minuti nella parte bassa del forno; poi alzate a 175° e terminate la cottura per altri 5/10 minuti. Sfornate, capovolgete il dolce e fatelo raffreddare a testa in giù infilando il tubo centrale in una bottiglia o in qualche sostegno che lo sostenga.

Una volta raffreddato, passate delicatamente (molto delicatamente) una spatola attorno ai bordi del dolce; spingete delicatamente la base removibile dello stampo per facilitare la fuoriuscita del dolce; poi adagiate il dolce a testa in giù su un vassoio o un piatto e ora togliete l’altra parte di stampo (lo stampo si compone di un fondo con il tubo centrale e della parte esterna).

Sciogliete il cioccolato fondente su fuoco basso, unitevi la panna fresca e l’olio di arachidi e mescolate bene. Togliete dal fuoco e versate il cioccolato sulla superficie della torta. Con una spatola liscia distribuite il cioccolato e livellatelo facendo colare quello in cesso sulle pareti laterali dello chiffon. Quando il cioccolato si sarà raffreddato, spolverate con farina di cocco.

 

Vedi anche:

Chiffon classico
Pandan chiffon

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

 

 

 

Chiffon cake al cocco e cioccolato fondente
Chiffon cake al cocco e cioccolato fondente

- Valuta questa ricetta -


Bounty chiffon cake
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
42 commenti

42 commenti sul post:
“Bounty chiffon cake”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)