Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Frittelle di polenta avanzata

Di: 43 commenti 43 Difficoltà: facile
Frittelle di polenta

Oggi un'ottima ricetta del riciclo. Capita che quando si fa la polenta ne avanzi un po'. S
i sa che la polenta presto tira e presto allenta; invece di buttare la polenta che rimane, perché non farne delle gustosissime e criccanti frittelle dolci? Io le adoro. Sono di quelle cose che hanno il sapore di qualcosa di antico, quando ancora non si buttava via tutto e gli avanzi si cercava di salvarli impiegandoli in qualcos'altro.

- Ingredienti -

(per 5 porzioni)

  • 200g di polenta fine
  • 180g circa di farina 00
  •  olio di arachidi per friggere
  • zucchero semolato per spolverare
per circa 5 frittelle di 16-18cm di diametro

- Procedimento -

con una forchetta sgranate la polenta rimasta, poi aggiungete la farina a poco a poco finché otterrete un impasto lavorabile e non appiccicoso.

Dividete l’impasto in pezzi di eguale dimensione.

Infarinate il piano di lavoro e la superficie dell’impasto e con un mattarello stendete in cerchi di circa 16cm di diametro e molto sottili.

Portate l’olio a bollore, dopodiché immergeteci le frittelle una alla volta fino a doratura, poi adagiatele su un foglio di carta assorbente e quando non saranno più unte di olio, spolveratele con abbondante zucchero semolato.

Frittelle di polenta

 

- Valuta questa ricetta -

Frittelle di polenta avanzata
4.2 (83.33%) 6 votes

Frittelle di polenta avanzata
4.17

4.17

5 6
00 unknow 00 unknown
43 commenti

43 commenti sul post:
“Frittelle di polenta avanzata”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)