Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Muffin alla banana e pinoli

Di: 13 commenti 13 Difficoltà: facile

Buon lunedì folks! Se non avete ancora fatto colazione vi offro uno di questi muffin morbidosi e pastosi alla banana.

Ogni tanto il richiamo del muffin si fa sentire più intensamente e allora vuol dire che è ora di correre ai ripari e sperimentarne una nuova versione..Il muffin, per come lo vedo io,  è un cupcake più proletario, dall'aspetto sobrio e rustico, che si addice di più al mio modo di concepire la cucina, perché la presentazione trovo sia importante, ma la sostanza lo è di più e allora non sono molto per le torte decorate con pasta di zucchero e per la decorazione fine a se stessa...E' vero anche che ci sono dono dei cupcake che hanno delle creme sopra e in cui quindi la decorazione ha il suo perché ma ci sono anche quelli, bellissimi, per carità (può essere divertente farne ogni tanto, ma è più che altro un gioco) in cui la decorazione è puramente estetica e quella la concepisco meno, se non come qualcosa di simpatico da fare. Vabè, lasciando perdere le mie noiose disquisizioni passo direttamente alla ricetta, sperando che vi invogli.

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • 125g di farina 00
  • 50g di burro
  • 70g di zucchero di canna Muscovado
  • 1 uovo
  • 125g di yogurt bianco magro
  • 1 banana
  • la punta di 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 4g di lievito chimico per dolci
  • 1/2 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia in polvere o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia liquido *
  • 1 manciata di pinoli (volendo le noci ci stanno ancora meglio)
  • 1 pizzico di sale
per 6 muffin di piccole dimensioni

*estratto di vaniglia liquido

- Procedimento -

portare il forno a 220°. montare il burro ammorbidito con lo zucchero fino a farlo diventare più chiaro e spumoso. Aggiungere quindi l’upovo e montare fino ad incorporarlo completamente. Mescolare la farina, il sale, il bicarbonato e il lievito. Versare 1/2 quantità di yogurt e la farina e mescolare a mano con una forchetta giusto il tanto che basta ad amalgamare. IL SEGRETO PER DEI MUFFIN SOFFICI CONSISTE NEL MESCOLARE IL MINIMO INDISPENSABILE L’IMPASTO LASCIANDOLO GRUMOSO.
Aggiungere il restante yogurt e la restante farina e mescolare solo per amalgamare il tutto. Aggiungere la banana a cubetti e i pinoli.
Mescolare velocemente per distribuirli e versare l’impasto nei pirottini riempendoli fino a circa 1/2-1 cm dal bordo. Porre i muffin in frigo per 15 minuti. Lo shock termico aiuta la crescita dei muffin in forno e favorisce la formazione della cupola. Infornare i muffin per 5 minuti a 200°, poi abbassare la temperatura a 190° e cuocere altri 15-18 minuti.

Volendo servite i muffin alla banana colando sulla superficie dello sciroppo d’acero.

 

IMG_0980

———————————————————

Muffin alla banana

 

- Suggerimenti -

Provate anche: 


- Blueberry crumble muffin di Yotam Ottolenghi

- Mini muffin multicereali senza uova col metodo Tang Zhong © 

- Muffin ai lamponi e cioccolato bianco

- Muffin supersoffici ai fichi (con ricetta di Martha Stewart)

- Valuta questa ricetta -


Muffin alla banana e pinoli
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
13 commenti

13 commenti sul post:
“Muffin alla banana e pinoli”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)