Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Fritto di calamari e code di gambero

Di: 28 commenti 28 Difficoltà: facile
Fritto di calamari e code di gambero

Come sapete a me il pesce proprio non piace. Il pesce vero però, quello con lo scheletro e le spine. E, no, non è che non mi piaccia perché ha le spine. Tutti me lo chiedono, ma no, a me il pesce non piace proprio di sapore. Compenso però con l'amore per molluschi e crostacei. Datemi uno spaghetto alle vongole, una impepata di cozze e sono una donna felice. E della fritturina di pesce ne vogliamo parlare?

Adoro anche quella, purché non sia fritto di paranza naturalmente, ma solo fatta di calamari e gamberi. Quella di oggi me la sono gustata alla grande per due motivi: 1) ho pagato 10€ per due calamari. Freschi, pescati, d'accordo, ma 10€! E, no, non erano calamari da 1kg l'uno, ma calamari di circa15cm di lunghezza al massimo.
2) era calda, croccante e scioglievole. Mia madre m'aveva messo la paranoia perché mi aveva detto che magari i calamari era meglio se fossero stati più piccolini perché più teneri e invece per fortuna....
Voi come la fate la frittura di calamari e gamberi? Io la faccio così.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 2 calamari di circa 15cm di lunghezza freschi
  • 100g di code di gambero rosa o mazzancolle fresche
  • farina di grano duro
  • farina 0
  • 1l di olio di arachidi

- Procedimento -

fatevi pulire i calamari dal pescivendolo (farlo in casa è un’esperienza psichedelica). A casa, sciacquateli bene sotto l’acqua, dopodiché tagliateli a striscioline di 1cm di larghezza.

Lavate bene anche le code di gambero o quelle di mazzancolla. Asciugate sommariamente entrambi. In una busta di quelle per riporre gli alimenti nel freezer, versate qualche cucchiaio di farina di grano duro e qualcuno di farina 0.

Nella stessa busta ora aggiungete i calamari e le code di gambero, chiudete in alto e scuotetela in modo che si “impanino” per bene.

Portate l’olio a 180° in una padella non troppo larga in modo che sia profondo. Quando l’olio sarà a temperatura, passate i calamari e i gamberi su un colino (scuotetelo in modo da far cadere la farina in eccesso) e tuffateli mano a mano nell’olio caldo per un paio di minuti o finché avranno una doratura leggera. Scolate e adagiate su un foglio di carta assorbente o su carta paglia. Salate e servite il fritto di calamari e gamberi caldo con delle fette di limone.

IMG_4093
IMG_4099

- Valuta questa ricetta -


Fritto di calamari e code di gambero
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
28 commenti

28 commenti sul post:
“Fritto di calamari e code di gambero”

  • Giorgia scrive:

    No, no, no! A quest'ora del mattino il fritto no! Io amo anche la colazione salata, ed è quasi ora della seconda. Che languorino… Amo la frittura, io uso il tuo stesso procedimento ma solo con farina di grano dure. E sguscio i gamberi lasciando attaccato solo il codino. Perché che gusto c'è a togliere il carapace con tutta l'impanatura attorno? E poi mi piace che sia comodo mangiarla altrimenti si raffredda :)

    1. Io il gambero lo mangio col carapace e tutto…:)

  • Giorgia scrive:

    ??? Davvero??? No, io non ce la faccio… Quelli più piccoli si, ma la mazzancolla proprio non ci riesco :) Ecco svelato l'arcano!

  • peppe scrive:

    un fritto perfetto e molto gustoso!!!!complimenti per aver condiviso la tua ricetta,peppe

  • questo frittino mi sembra perfetto e mi fa venire una gran voglia di addentare lo schermo.. io adoro il pesce, con le spine, senza, molluschi, corstacei.. insomma tutto quello che viene tirato fuori dall'acqua di mare per me va bene (alghe comprese!) bellissime foto, molto molto invitanti!

    1. Beata te!! Io non so cosa darei per farmi piacere il pesce! In fondo sta cosa mi limita un sacco. A Trapani per esempio il 90% del menù era di pesce….Mi salvo con molluschi e crostacei per fortuna. Grazie per le foto! Detto da te è un gran complimento

  • Vuoi farmi morire? Sento il profumo fin qua..
    Che buona una fritturina del genere. .. che non faccio mai causa a causa del costo eccessivo della materia prima. .. e meno male che siamo una città di mare!
    Un bacio!

    1. Non me ne parlare. Non essendo molto esperta di pesce non immaginavo che due calamari freschi potessero costare tanto. C'è da dire che lo compro talmente poco che ogni tanto posto fare la pazzia

  • Io odio friggere, a prescindere che sia pesce o meno…preferisco il piatto bello e pronto! (mi piace mangiare facile, lo so xD ) mi annoio proprio e lascio sempre che sia mia madre a farlo per me…fate sante tutte le mamme!
    adoro il pesce, tranne il merluzzo, per non parlare della frittura!! la tua è molto invitante, ne mangerei un pò adesso :p
    bellissime foto come sempre! un abbraccio <3

    1. Beh, se hai il culo do avere tua mamma che te lo prepara…:)

    2. Direi proprio di si! 😀 saranno cavoli appena andrò via di casa!!

  • lisiana padrin scrive:

    aiuto, ma perché il mio fritto non è mai croccante come quello del ristorante? grazie

    1. aiuta molto lo shock termico, quindi più la roba che metti è fredda e meglio è, poi evita sempr edi mettere il sale prima perchè il sale è igroscopico e quindi attitra umidità e ammoscia tutto. se usi la pastella è utile usare acqua ghiacciata e meglio ancora frizzante. Ultima cosa, non coprire mail fritto naturalmente

  • Aria scrive:

    foto spettacolati!

    1. Grazie Aria, sono in fase sperimentazione con il nuovo pannello diffusore..:)

  • Giulia scrive:

    Io invece adoro tutto il pesce, ma la frittura di gamberi e calamari è il meglio che possa desiderare. In genere ne approfitto quando sono in vacanza per mangiarla perché non piace friggere in casa: ho un cucinino minuscolo e senza finestre! però per questa potrei fare volentieri un'eccezione!
    A presto
    Giulia

    1. Beh in effetti se hai un cucinino senza finestre diventa un po' problematica..:Potresti optare per una friggitrice…

  • Arianna Frasca scrive:

    Siamo uguali allora 😉

    1. Anche te non mangi pesce con le lische? :)

  • Mimma e Marta scrive:

    Una frittura perfetta! Foto meravigliose che ti invitano a mangiarle già di prima mattina. Eh già perché io invece adoro il pesce e ne mangio davvero tanto!

    1. Come sarei contenta se il pesce mi piacesse!

  • Carlotta C. scrive:

    Mmmm Martina, mi sembra di sentire il profumo di questa bellissima fritturina!!
    Bravissima!! Io pensa, la preferirei anche solo di calamari… ma coi prezzi che hai trovato tu, uhm forse sarebbe un po' costosa eheh…
    Finalmente mi è arrivata la richiesta di recensione della tua app sull'ipad. Appena ho tempo, perché voglio scriverla per bene e non frettolosamente, mi ci dedico!!
    Un abbraccio Martina,

    Carlotta

    1. Sì, meno male che ho deciso di farla mista, se no compravo 4 calamari a 20€…O_O
      Grazie per l'app!!! Gentilissima!

  • Complimenti.. una doratura perfetta!!!!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)