Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Spaghetti vongole e cozze

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile

https://www.trattoriadamartina.com/2010/07/spaghetti-vongole-e-cozze/

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 400g di vongole
  • 500g di cozze
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale (opzionale)
  • la punta di 1 peperoncino
  • qualche foglia di prezzemolo
  • 1 tazzina da caffè di vino bianco
  • 160g di spaghetti

- Procedimento -

Sciacquate abbondantemente le vongole cambiando spesso l’acqua e muovendole bene, pulite bene i gusci delle cozze e toglieteci il bisso.

In una padella scaldare 3 o 4 cucchiaio di olio extravergine con due spicchi di aglio tritati finemente facendo attenzione a non farli bruciare, altrimenti prenderanno un sapore amaro.

Aggiungere le vongole e le cozze e non appena il sughetto che avranno lasciato raggiungerà il bollore, sfumare con il vino bianco.

Aggiustare di sale (solo se neessario, ma in genere non serve) , aggiungere il peperoncino e portare a cottura (pochi minuti, 3 massimo 5).

Scolate gli spaghetti al dente e saltateli in padella con il sugo. Una volta cotti spolverare con prezzemolo tritato.

 

- Valuta questa ricetta -

Spaghetti vongole e cozze

Spaghetti vongole e cozze
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
6 commenti

6 commenti sul post:
“Spaghetti vongole e cozze”

  • Anonimo ha detto:

    arieccomi…..
    questi spaghetti sono una bontà…ce li avessi stasera …sai che abbuffata….

    brava….chi sono…ti darò un indizio…..

    forse…ma più in qua..

  • Anonimo ha detto:

    eccolo l'indizio….sono toscana…..o toscano….vedi te…troppo facile…ora lo scopri subito…

  • Tizziiiiiiiiiiiiiiiii, puzzoncella….un po' immaginavo che fossi tu! 😉 Un bacione

  • Anonimo ha detto:

    te lo detto che avrestio indovinato subito……

    tizzi

    potrei anche non firmare

  • SUPERYACHAT COOK ha detto:

    TI VOGLIO SVELARE UNA RICETTA CON LA SPERANZA CHE UN GIORNO POSSA DEGUSTARLA NEL TUO RISTORANTE .
    DOPO AVER LAVATO PIU' VOLTE LE VONGOLE "LE FEMMINELLE " IL CUI GUSCIO SEMBRA A PIEDE DI GALLINA METTI UNA PADELLA CON AGLIO ,PREZZEMOLO,POMODORINI TAGLIATI ,ED OLIO DI SANSA ED INFINE ILE VONGOLE .IL TEMPO CHE SI APRANO E DOPO DUE MINUTI SPEGNI IL FUOCO .METTI IN UN PIATTO LE SOLE VONGOLE SIA QUELLI CON IL GUSCIO SIA QUELLI LIBERI(GIA' SONO PROFUMATE DAL SUGHETTO) E BUTTA VIA TUTTO IL SUGHETTO.PREPARA CON GLI STESSI INGREDIENTI IN UNA CASSERUOLA UN SUGHETTO DI SPADOLA CON AGGIUNTA DI QUALCHE CAPPERO LIPAROTO .QUANDO TUTTO E' PRONTO SCOLA IL SUGHETTO E METTILO IN PADELLA CON POMODORINO FRESCO APPENA TAGLIATO E PREZZEMOLO E TUTTE LE VONGOLE CON UN CUCCHIAIO DI PURE' DI PATATE ,AGGIUNGI NELLA PATELLA LA PASTA"LINGUINE N°5 " UN MINUTO ANCORA E POI SERVIRE.A CHI PIACE PEPATO VECCHIO GRATTUGIATO .IL PURE'' ADDENSA LA PASTA E LA INCOLLA AL SUGHETTO E ALLE VONGOLE NE POTENZIA IL GUSTO. MI E' COSTATO TANTO DARTI QUESTA RICETTA .MA COME PUOI VEDERE UN BUON PIATTO NON E' MAI SEMPLICE .FIRMATO COOK

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)