Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.
pan brioche hokkaido senza burro e olio

Di esperimenti riusciti e di un pan brioche hokkaido senza burro e olio e con quello che avevo in frigo

Difficoltà: facile

pan brioche hokkaido senza burro e olio   Ingredienti: per uno stampo pullmann da 10x10x30   per il milk roux alla soia: 20g di farina 00 100g di latte di soia   per l’impasto: 540g di farina Manitoba 40g di farina 00 8g di lievito di birra fresco o 2,5g di quello secco 30g di latte in polvere 80g di zucchero 1 cucchiaino di stevia (o altri 20/30g di zucchero semolato) un abbondante pizzico di sale 150g di latte di […]

Brioche con siero di latte di cocco

Difficoltà: facile

sciogliete il lievito di birra nel siero di cocco. Versate la farina nell’impastatrice, aggiungete il sale e lo zucchero e mescolate per amalgamare. A questo punto aggiungete il siero di latte di cocco con il lievito, l’uovo e il burro ammorbidito. aggiungete la buccia di limone e iniziate a impastare a basa velocità per poi aumentare a media non appena l’impasto risulterà uniforme e liscio. Portate a incordatura: l’impasto è incordato quando si stacca dalle pareti e dal fondo dell’impastatrice […]

Brioche senza impasto pronta in 5 minuti

Ricetta brioche senza impasto pronta in 5 minuti

Difficoltà: media

L’impasto della brioche senza impasto si prepara anche in meno di 5 minuti a dirla tutta, il resto del lavoro lo fa il frigo. La brioche infatti si lascia un paio di ore a temperatura ambiente per far partire la lievitazione e poi lo si lascia in frigo da un minimo di 24 ore fino a un massimo di 5 giorni (così dice la ricetta originale, ma io sono un po’ scettica sui 5 giorni…). Io ho apportato alcune modifiche facendo delle pieghe all’impasto uscito dal frigo e aumentando la quantità di zuccheri.

Il pan di zucca (o panbrioche alla zucca) e una novità pelosa

Difficoltà: facile

– portate il forno a 180°. Tagliate la zucca a cubetti, mettetela in una teglia da forno e unitevi mezzo bicchiere d’acqua circa. Infornate fino a quando la zucca sarà morbida (fate la prova infilando una forchetta). Passate la zucca al passaverdura, oppure frullatela o schiacciatela molto bene per ottenere una purea. Lasciate intiepidire e unite al latte, agli zuccheri, al sale e alla vaniglia. – Unite la farina al lievito secco e mescolate con una frusta e versate nella […]

Simil flauti di pasta brioche leggera al cioccolato e alla marmellata

Difficoltà: media

setacciate le due farine e mettetele nella ciotola dell’impastatrice formando una fontana. Sciogliete il lievito e il miele nel latte e versate il composto al centro della fontana; mescolate con una forchetta prelevando un po’ di farina dai lati in modo da formare una pastella. Lasciate riposare così per 15 minuti e poi aggiungete, lo zucchero, lo yogurt e l’uovo. Impastate a bassa velocità fino a formare un impasto omogeneo e liscio, aggiungete il pizzico di sale e la buccia […]

Treccia brioche all’olio ©

Difficoltà: facile

mescolate bene le due farine. Sciogliete il lievito di birra in 150g di latte e unitelo a 250g di farina e 60g di zucchero. Lavorate l’impasto per un po’ e poi ungetelo leggermente di olio in superficie e copritelo con la pellicola. Mettete a lievitare nel forno precedentmente acceso a 50° per massimo 1 minuto.   Attendete che il lievitino raddoppi, dopodiché  frullate la lecitina di soia con un minipimer insieme a due dita di latte, poi aggiungetela al lievitino […]